155 Shares 4166 views

BIOS non vede il bastone. Computer suggerimenti per gli utenti comuni

Succede che il BIOS non vede il avviabile unità flash USB. La stessa cosa potrebbe accadere su qualsiasi personal computer con assolutamente qualsiasi sistema operativo, se Windows XP è "sette" o "otto". Cosa fare, se il BIOS non vede l'unità flash USB? Questa è una domanda molto popolare tra tutti gli utenti. Oltre a questo problema almeno una volta nella sua vita affrontato nessuno con un personal computer o laptop. Alcune persone in questa situazione, contattare immediatamente il servizio di assistenza. Alcuni addirittura andare al negozio dove è stato acquistato il bastone, con i disordini e le denunce che non funziona.


Certo, forse questo è davvero tutta una questione di dispositivi difettosi. BOIS ma a volte non vede l'unità flash USB per altri motivi. E anche se il precedente tutto era normale, i problemi che sono sorti ora, può essere causato da diversi difetti che semplicemente "salvati" nel sistema. O un'unità flash potrebbe non avere abbastanza potere per l'unità di sistema. Oppure … Di seguito sono elencati i motivi più popolari a causa della quale ci sono problemi con la definizione delle unità flash USB e altri dispositivi, così come il modo di risolvere questi problemi.

Perché il BIOS non riconosce i supporti rimovibili?

Quando si collega un dispositivo di storage esterno o tramite porta USB, non è il suo rilevamento automatico, e "Gestione periferiche" riferisce che il nuovo supporto è collegato. In alcuni casi, si chiede inoltre di installare driver o aggiornamenti. Ma a volte il BIOS non vede il avviabile unità flash USB o non è possibile sincronizzare il proprio lavoro. Cosa fare in questo caso? Ci sono alcune delle cause più probabili di e soluzioni a questo problema.

USB Setup Controller

BIOS è parte del sistema operativo, in cui i problemi si trovano con il bastone nella maggioranza dei casi. Dove si trova esattamente il problema? La ragione più ovvia per cui l'unità flash non viene rilevata BIOS – USB-controllore non funziona correttamente, o semplicemente spento. Come affrontare il problema? Turn it on! Perché è nella sezione Award BIOS, individuare la sottosezione Integrated Peripherals, e poi andare alla seconda voce del menu – Advinced (che sarà estesa impostazioni del BIOS). Quindi, trovare la categoria USB di configurazione, andare ad esso, premere Invio, e prestare attenzione alla scritta che appare di fronte impostazioni USB. Ci possono infiammarsi disabili (disabili) e Enabled (collegato). Se il regolatore è spento, è necessario includere con i tasti puntatore. Per salvare i parametri modificati necessari premendo F10.

Se il controller è collegato, ma il BIOS non vede l'unità flash USB, si può provare su un'altra porta dell'unità di sistema. Forse questo è difettoso o non correttamente configurato, e che impedisce di funzionare.

A volte nessuna delle porte non in grado di rilevare un flash drive USB. In questo caso, ha senso aggiornare il driver del USB-regolatore. Molto spesso questo problema si verifica dopo aver reinstallato il sistema operativo o il rollback quando può essere perso i dati necessari o parametri vengono resettati al "default". Pertanto, per ricaricare tutti i driver più recenti in grado di risolvere il problema con una memory stick.

Problemi di compatibilità

La stragrande maggioranza delle periferiche moderni supporta solo la versione USB 2.0., Che, ovviamente, non sarà riconosciuta sul computer, l'interfaccia che è impostato al punto 1.1. In questo caso, per risolvere il problema è sufficiente installare il software di supporto, che di solito è sempre fornito con il dispositivo – su un unico disco con i driver o separatamente. A volte l'applicazione desiderata può essere scaricato dai siti ufficiali dei produttori di USB-drive.

Il file system INFCACHE.1 – la radice di tutti i mali

Se avete provato tutti i modi sopra citati, ma il problema non è scomparso, si può provare un altro, ma un approccio cardinale. Basta rimuovere dal file system del computer INFCACHE.1. Lo si può trovare alla radice delle finestre, un disco rigido C, o su cui è stato installato il sistema operativo. Il percorso completo del file è il seguente: WINDOWS: system32DriveStore. È inoltre possibile trovare cercando o utilizzando la riga di comando. Se dopo aver rimosso il problema del file scompare, tutti i problemi sono stati collegati ai danni alla cache. La prossima volta che il computer viene acceso il file INFCACHE.1 recuperare da solo.

Eppure il caso nel BIOS?

Le istruzioni per la creazione di questa parte del software di sistema aiuta a rispondere alle sfide di un bastone in alcuni casi. Ad esempio, se, come si è detto sopra, il problema nella USB-controllore aperto. Il setup del BIOS corretto – si tratta di una semplice ma importante. Maneggiare si può praticamente chiunque, anche con poca esperienza del personal computer.

Così, al fine di entrare nelle impostazioni, premere il tasto F2 (in alcuni casi, DELETE) quando il BIOS di sistema caricato. Allora avete bisogno di andare alla scheda Avanzate, in cui è possibile gestire le funzioni avanzate, selezionare la sezione Integrated Peripherals e premere Invio. Seguendo queste semplici manipolazioni, si può vedere se il controller è in funzione, così come altri agenti che influenzano il funzionamento dei porti e il rilevamento automatico dei dispositivi USB collegati.

BIOS non vede qualsiasi altro dispositivo collegato tramite la porta

Se il computer non può essere determinato, non solo il bastone, ma anche altri supporti esterni e in brodo, collegato via USB (ad esempio una stampante, altoparlanti, macchina fotografica o cellulare), questo caso richiede misure speciali e radicali.

Rimuovere il coperchio (lato protettiva piastra) dal computer. Tipicamente, o sono avvitati i bulloni dell'alloggiamento, oppure sono fissati alla "porta", poi collegare un'unità flash USB o altro dispositivo direttamente alla porta USB sulla scheda madre. Nella maggior parte dei casi, questo può essere sufficiente, che il BIOS ha visto il dispositivo. Ma se non lo fa, si può provare a installare un pacchetto driver appropriati per il corretto funzionamento e l'esclusione dei problemi di incompatibilità. Se non aiuta – l'uscita è ancora lì!

Altri motivi per cui il BIOS non vede l'unità flash USB e altri dispositivi USB

Spesso accade che il computer è connesso a molti diversi dispositivi che richiedono grandi quantità di energia. Per esempio, uno scanner o un sistema audio potente. E i due dispositivi collegati possono essere sufficiente a causare una carenza di potere quando è collegato anche questo vettore costo come una scheda flash. Cosa possiamo dire circa il tentativo di connettersi al computer e la fotocamera deve essere ripristinato o visualizzare le foto sul grande schermo. In questo caso il BIOS non vede il bastone (o altro dispositivo) a causa di un livello di potenza troppo basso che può essere speso in questa porta. In altre parole, il dispositivo potrebbe richiedere più potenza che può fornire un connettore USB. Come risultato, semplicemente non ha abbastanza potenza per accendere e funzionante.

Al fine di evitare tale problema, è necessario conoscere il consumo di energia del USB controller esattamente al personal computer. Chiarire questo può essere nella scheda "Gestione periferiche" delle "Proprietà" nel "Power". I dispositivi USB-2.0 richiedono, di norma, 500 mA, e il nuovo dispositivo versione 3.0 ha già consumato 900 mA. Su questa base, possiamo ipotizzare che talvolta collegare alcuni devaysa prima necessario disattivare uno o più connessa in precedenza ma non in uso al momento in cui il dispositivo. Se si carica il telefono cellulare o il lettore dal computer, e l'unità flash USB non viene rilevata in parallelo con questo, si dovrebbe cercare di staccare il tempo di ricarica. Nel 90% dei casi sarà sufficiente che il BIOS ha visto il dispositivo collegato.

O forse la colpa al flash drive?

Hai provato di tutto, ma niente aiuta? Poi v'è la possibilità che il caso nel dispositivo stesso. Si può leggere sulle tue recensioni flash drive. BIOS non può essere la ragione che non è determinato, se vi siete imbattuti in un dispositivo di difetti di fabbricazione, per esempio. E 'anche possibile che questo modello richiede alcuna manipolazione speciale o la presenza del USB HUB'a per funzionare correttamente. Le opzioni possono essere un sacco, così si dovrebbe esplorare tutte le attuali metodi di definizione del problema.

conclusione

Se la definizione del problema, a causa della quale il BIOS non vede l'unità flash USB, e la sua decisione non ha avuto successo, poi, naturalmente, devono contattare il centro di assistenza. Ma prima di questo, è sufficiente disattivare la funzione di gestione dell'alimentazione USB-controllore dal sistema operativo. Per fare questo, vai alla scheda "Device Manager", trovare il "Controller USB", selezionare la sottosezione "La radice USB-hub" e la finestra di chiamata doppio clic su "Risparmio energia", rimuovere la casella di controllo e fare clic su «OK» per salvare le modifiche. E ripetere la procedura per ogni USB-hub. Forse questo vi salverà da andare al centro di assistenza.