Qual è il problema? Quali sono le classi di sostanze. La differenza tra sostanze organiche ed inorganiche

Nella vita siamo circondati da una serie di corpi e oggetti. Ad esempio, nei locali della finestra, porta, tavolo, lampada, tazza, per strada – il traffico automobilistico, asfalto. Qualsiasi organismo o gli oggetti composti di materia. Questo articolo sarà discussa una tale sostanza.


Che cosa è la chimica?

Questa scienza naturale che studia le sostanze organiche e inorganiche, la loro struttura, le proprietà e la conversione in reazioni chimiche. Chimica appartiene ad una delle grandi aree di scienze naturali e sta studiando le interazioni tra le molecole e gli atomi. Esso fornisce una chiara idea di ciò che è una sostanza, ed è strettamente collegata con la fisica e biologia, e pertanto si riferisce alle scienze naturali.

Il valore della chimica nella vita umana

Minerali, gli organismi viventi, le rocce e l'atmosfera è composto da diversi rapporti degli stessi elementi. La differenza principale tra natura animata e inanimata in cui le molecole sono formate da alcuni elementi chimici. Fondamentale per il sostentamento della nostra biosfera sarà un ciclo di elementi chimici.

la vita di un uomo è impossibile senza prodotti industriali (alimentari, vitamine, medicine, sostanze cosmetiche, fibre sintetiche, materiali da costruzione, una varietà di pitture e vernici, fertilizzanti e molte altre cose).

Molecole e atomi

Qualsiasi sostanza composta di particelle molto piccole molecole chiamate (dal latino – massa). Tutte le molecole sono costituiti da particelle più microscopiche – atomi, o meglio, dei nuclei che sono circondati da elettroni interni ed esterni formano legami chimici. Atomi hanno un certo peso, e quindi la composizione della materia è costante. Le caratteristiche principali della struttura della molecola sono stati trovati nella ricerca di reazioni chimiche, analisi di composti chimici e l'uso di metodi fisici. Gli atomi nelle molecole sono collegati da legami chimici. particelle microscopiche in una molecola può essere sia positivo che negativo carica.

Il concetto di sostanza

Qual è il problema? Sostanza è considerata quella dei quali consiste in tutti gli organismi e oggetti nella natura circostante. Qualsiasi molecola sostanza contenente una molecola e, a loro volta, sono composte da atomi. Ad esempio, un chiodo di ferro sarà un organo, e ferro da stiro – sostanza. Eventuali sostanze hanno un certo insieme di proprietà fisiche e chimiche.

Le caratteristiche fisiche comprendono caratteristiche che distinguono l'una dall'altra sostanze. Questi includono: stato fisico, la densità, la solubilità, colore, lucentezza, temperatura (ebollizione o punto di fusione), la conducibilità elettrica.

Proprietà chimiche – sostanze Proprietà reagiscono e si manifestano nei processi chimici (reazioni).

L'oggetto è quello di introdurre chimica alle proprietà fisiche e chimiche della sostanza.

varietà di sostanze

C'è una classe di sostanze che Ci sono semplici e complessi. Semplicemente includono sostanze che consistono di atomi dello stesso elemento chimico. Ad esempio, le molecole di gas inerti (neon, argon, ossigeno, bromo, iodio). complesso K includono tutte le sostanze che sono state formate a causa del collegamento di vari atomi (acqua, sale, anidride carbonica, permanganato di potassio, saccarosio). Sostanze attive – sostanze in una reazione chimica in grado di ridurre la tensione superficiale a una concentrazione in superficie.

sostanze organiche

Questa categoria comprende tutte le sostanze la cui composizione comprende carbonio. Fanno eccezione i carburi, ossidi di carbonio, carbonati e cianuri e gas contenenti carbonio.

sostanze molecola di saccaridi composti da tre elementi, ed è la principale fonte di energia per gli organismi viventi. Monosaccaride – un composto senza subire cristallizzazione. Oligosaccaridi (saccarosio, lattosio, maltosio) sono costituiti da due, tre o quattro molecole di monosaccaridi. Sottoposti cristallizzazione. Polisaccaridi (glicogeno, amido, Araban, xilani) gusto sapido e non si dissolvono in acqua. La loro funzione principale – giunzione, incollaggio e legame delle cellule. Appartenere a un gruppo di composti lipidici presenti in tutte le cellule viventi. Sembrano semplici catene di carbonio o residui di molecole cicliche. Diviso in grassi (trigliceridi e neutro) e lipidi. È esteri difficili. Acidi grassi (stearico, ricina) si trovano anche in organismi viventi. I lipidi – sostanze grasse simili che sono importanti a causa della loro struttura. Essi formano fibre chiaramente orientate. Da enzimi sono processi biologici attivi acceleratori di natura proteica. Essi non si disintegrano nelle reazioni chimiche e catalizzatori diversi da quelli che sono in grado di aumentare la velocità di reazione in condizioni normali.

inorganici

Da sostanze inorganiche comprendono acqua, ossigeno, carbonio, idrogeno, azoto, potassio, calcio, sodio, fosforo, zolfo.

L'acqua è un solvente essenziale e uno stabilizzatore. Ha una forte capacità termica e conducibilità termica. L'ambiente acquatico è favorevole per il verificarsi di reazioni chimiche di base. E 'caratterizzata da trasparenza e praticamente resistente alla compressione.

La struttura di molti composti azotati non proteici è incluso. Lo zolfo è stato attivamente coinvolto nella loro costruzione. La maggior parte degli organismi viventi contengono fosforo in forma minerale. Potassio si trova nelle cellule in forma di ioni. Si attiva l'equilibrio proteina enzimatica. Il sodio è un componente del sangue e svolge un ruolo importante nella regolazione del bilancio idrico dell'intero organismo. Il ferro è attivamente coinvolta nei processi di respirazione, fotosintesi ed è un componente di emoglobina. Nella dieta umana viene ogni giorno 2 mg di rame. La sua mancanza di rivela l'anemia, disturbi dell'appetito e malattie cardiache. Manganese colpisce i processi di rinnovamento nelle piante. unirà zinco acido carbonico. Boro colpisce la crescita di vari organismi. In sua assenza nel suolo muoiono fiori e canali conduttivi nelle piante. Molibdeno distrugge attivamente i parassiti e ha guadagnato vasta popolarità nella pianta.

Le varie sostanze inorganiche e organiche?

Particolarmente forti differenze esterne tra i due gruppi non importa. La differenza principale risiede nella struttura in cui le sostanze inorganiche sono struttura non molecolare e biologico – molecolare.

sostanze inorganiche sono struttura non-molecolare, in modo che siano caratterizzati da elevata temperatura di fusione e di ebollizione. Non contengono carbonio. Questi includono i gas nobili (neon, argon), metalli (calcio, calcio, sodio), anfoteri (ferro, alluminio), e non metallici (silicio), idrossidi, composti binari, sali.

sostanze organiche struttura molecolare. Hanno una temperatura piuttosto bassa fusione, e si decompongono rapidamente quando riscaldato. Composto principalmente da carbonio. Eccezioni: carburi, carbonati, ossidi di carbonio e cianuri. Carbon permette di formare un gran numero di composti complicate (nella loro natura sono più di 10 milioni).

La maggior parte di loro appartengono alle classi di nascita biologica (carboidrati, proteine, lipidi, acidi nucleici). Questi composti comprendono nella sua struttura azoto, idrogeno, ossigeno, fosforo e zolfo.

Per capire che cosa la sostanza è necessario presentare, quale ruolo svolge nella nostra vita. Interagire con altre sostanze, si forma nuova. Senza di loro, le condizioni di vita del mondo circostante è inseparabile e impensabile. Tutti gli articoli sono costituiti da alcune sostanze, in modo che svolgono un ruolo importante nella nostra vita.