826 Shares 1911 views

Analisi ortoepica delle parole

Quando un bambino va a scuola, alcuni genitori semplicemente non sono in grado di aiutarlo con l'edificio di casa, perché stessi stessi hanno studiato a lungo a scuola e già non ricordo molto. In questo articolo parleremo di come aiutare il tuo bambino a fare un'analisi orfetica di una parola. Per cominciare, ricordiamo che cosa è l'ortoepia?


Orthoepy è la scienza della pronuncia. L'analisi Orthoepic è l'analisi delle caratteristiche della pronuncia delle parole.

Nella lingua russa è stata stabilita una certa pronuncia di certi suoni, non corrispondente alla loro scrittura in virtù di determinate regole. Guardiamoci.

Le regole più importanti per la pronuncia delle parole letterarie:

1. Parole che si pronuncia come ( shtoby) , ( shto) , le parole della pioggia e della pioggia sono pronunciate come (dozhzh), (doshch).

2. Quando si combinano un numero di consonanti – stl, rdc, stn – uno dei suoni non è pronunciato. Ad esempio, ( SLA è una nuova) , ( le CH ) , ( c e RC e) .

3. La combinazione di rn è pronunciata in alcune parole come shn ( kane SzN o) , ( skvor ShN ik) , ( iyi ShN iatsa ) e scrivono, ovviamente, una birdhouse, uova . Ma nella maggior parte delle parole la combinazione viene pronunciata secondo l'ortografia: paese, succoso, fiume .

4. Alla fine delle parole, al posto del suono, viene sentito: ( dr K), ( aratro K), ( lu K) e amico di scrittura , aratro, prato .

5. Le consonanti espresse in coppia, in mezzo alla parola davanti a consonanti sorde, si pronunciano come consonanti sordi accoppiati: ( ku P), ( gri P) e cubo di scrittura , funghi .

6. Le finali sono, per esempio, pronunciate come un tzu ( vecchio TsTsA ) , [( abavlya TsTS A) , ( mchcha TsTS A) , la fine è sua, -one è pronunciata come -Ivo, -ava ( Sveta AVA), I), (kAVO).

7. Consonanti sordi squillano se stanno davanti a consonanti sonori: (eGamenia), (kozZba), (fubbolista).

8. Dopo i suoni sibilanti di x, w e il suono consonante q , il suono medio tra (e) e (u) – (xy e ) viene pronunciato anziché la vocale e .

9. Prima di sibilanti , h, w consonanti con, z si pronuncia come lungo sussurro ( Zhag) , (F fritto) , ( bg Live) . All'inizio della parola, sf suona come un sussurro ny : ( schtastly) , ( Nch em) , ( Schitan) , e scrivere – felice, conta, leggere .

10. Le lettere e, scrivere le stesse come dicono, se si trovano all'inizio della parola ( questo, gira, esperimento ).

11. Se le vocali e, non sono sotto lo stress, vengono pronunciate come un suono vicino a una vocale e : ( d & sleep) , ( d & lovaya) , ( nella rete) .

12. La lettera vocale o viene pronunciata come un suono vicino ad una posizione inesorata: (MALACO ) , ( in A sì) , ( g A sili) .

13. Le vocali o, a , in piedi non sotto stress, vengono pronunciate come un suono debole (a): (kamar), (samAvar). Le vocali che stanno sotto lo stress sono pronunciate, mentre scrivono: sery, abbiamo incontrato, kosim.

14. In russo e in parole straniere, le consonanti raddoppiate vengono pronunciate senza duplicazioni: russo, bielorusso, accurato , tranne: manna, bagno .

15. Dopo sibilante w, q, x , dire a, e , ma scrivere e: ferro, lana, intero.

16. In parole straniere dopo consonanti morbide scrivono e pronunciano la lettera e : il Colosseo, l'ufficio del decano, e dopo la consonante o la vocale che scrivono, ma dicono: caffè, dieta, atelier . Eccezione: il peer, il sindaco, signore . In altri casi, dopo le vocali, scrivono e pronunciano la lettera e : maestro, poetica, silhouette. Eccezione: progetto .

L'analisi Orthoepic della parola dovrebbe essere effettuata come segue:

1. Leggilo. Pensate, può sembrare diverso.

2. Nel dizionario ortoepico, vedere come pronunciare correttamente la parola.

Pronuncialo correttamente. (Nel caso in cui è necessario condurre un'analisi scritta, scrivere la parola con le note (spiegazioni) dello stress e della pronuncia.)

Analisi Orthoepic – esempi:

– Dimenticare – lo stress cade solo sulla seconda sillaba;
– uova, uova (shn) ;
– un silenziatore (ne ') – pochi, n.

L'analisi fonetica è la determinazione del numero di lettere e suoni in una parola, così come le caratteristiche di tutti i suoni.

Se si può commettere un errore pronunciando una parola o pronunciando un accento, allora si sta facendo un'analisi ortoepica e se è necessario dare una caratterizzazione di tutti i suoni e le lettere, allora un'analisi fonetica della parola. Il russo non può essere conosciuto senza studiare importanti sezioni come ortoepia e fonetica.