290 Shares 5344 views

Zubrovka (erba): proprietà utili e controindicazioni. Dove cresce l'erba

Il profumo bisonte è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia dei cereali. È chiamato popolarmente odore odoroso, un tacchino, una cappella, un coniglio. Il periodo di raccolta è da fine maggio a inizio giugno.


descrizione

Zubrovka è un'erba che è una pianta perenne. Raggiungendo un'altezza di 70 cm, ha un lungo rizoma strisciante e steli ascendenti verticali. Le foglie sul gambo hanno una forma piatta ridotta. Da sotto sono verdi, nudi, e in cima a un colore grigio-verde e con peli sparsi. I fiori dei denti, raccolti in spicchi, formano un panico di forma oblungo-ovale. I fiori in spikelets sono raccolti su 3 pezzi, durante la fioritura sono simili a scivolamento sprawling. Il frutto della pianta è un colore marrone granuloso e una forma oblungata, maturando in agosto.

Il profumo Zubrovka è un'erba che preferisce coltivare su terreni sabbiosi freschi e asciutti in foreste di pini, in radici e strade, su radura e radura. Inoltre, si può trovare tra gli arbusti. Lungo le rive dei fiumi e dei laghi, l'erba meridionale è diffusa, dove cresce per tutta l'estate. Queste piante differiscono come luogo della loro crescita e la struttura del panicle. Inoltre, sono il cibo più favorito di bisonti, che vivono in Nord America, così come il bison di Belovezhskaya Pushcha.

Periodo di raccolta e acquisto

L'erba erba ha una varietà di proprietà utili, ma la sua materia prima medicinale è fogliame. Durante il periodo di fioritura, quando contiene il maggior numero di cumarina, viene eseguita la raccolta. Anche se anche dopo la fioritura e dopo la ricrescita secondaria, può essere tagliata di nuovo, solo in questo caso la concentrazione di cumarina sarà molto meno. Il dente è asciugato in una stanza con ventilazione normale o direttamente all'aria aperta, nascondendola dalla luce diretta del sole. Zubrovka è un'erba che mantiene le proprie proprietà per 2 anni.

diffusione

Nel nostro paese questa erba si trova nel Caucaso, nella regione europea, nell'Estremo Oriente, e anche nella Siberia orientale e occidentale; In Ucraina – principalmente nella steppa forestale e in Polesie. Cresce in foreste miste e pini, nelle piantagioni forestali, sulle sabbie, sulle radure e sulle raduri, in prati alluvionali, lungo le sponde dei serbatoi.

Sostanze utili

I gambi e le radici contengono un'enorme quantità di dinaksina e cumarina di alcaloidi. Inoltre, l'erba dei denti, che include l'anidride acida ossicinamica sotto forma di un glicoside, dà alla pianta un profumo sottile.

Gomma erba: proprietà utili

La pianta stimola l'appetito, inoltre, migliora la digestione di una persona. Le malattie del tratto gastrointestinale, la stimolazione della digestione e dell'appetito, la febbre sono i casi in cui l'erba viene utilizzata come tincture vodka o infusione d'acqua. Inoltre, viene usato sotto forma di lozioni con ferite lentamente curative e varie malattie fungine della pelle.

Metodi di applicazione

Per stimolare l'appetito e migliorare l'allattamento nelle madri giovani, utilizzare l'infusione in acqua. Per fare questo, un bicchiere di acqua bollente viene versato in un cucchiaio di erba secca (l'erba viene venduta in farmacie, nei mercati, in negozi specializzati), dopo di che insistono per mezz'ora sotto un coperchio chiuso. Successivamente, la decozione viene filtrata e prelevata prima dei pasti su un cucchiaio da tavola.

Applicazione in altre aree

Zubrovka è erba (la foto può essere visto in questo articolo), che viene utilizzato ampiamente nell'industria della distilleria per la produzione di tintura aromatica "Zubrovka". Nel settore dolciario viene utilizzato per le essenze alimentari. Viene utilizzato anche sotto forma di condimento piccante per i pesci. Il sapore dell'erba è leggermente astringente, mentre ha un sapore luminoso e unico.

Zubrovka è un erba che fiorisce profondamente da maggio a giugno. A questo punto il contenuto di cumarina raggiunge il massimo. Questa pianta è molto attivamente utilizzata nella produzione di bevande alcoliche aromatizzate – vodka e liquori.

In Polonia, fin dal XVII secolo, la vodka "Belovezhskaya Zubrovka", conosciuta nel XVIII secolo come bevanda preferita della gentrizza polacca, è stata conosciuta . A Brest-Litovsk nel 1926 inizia la produzione industriale di questa bevanda. Più tardi nel mondo, questo metodo ha cominciato ad essere utilizzato da altri produttori.

Il russo "Zubrovka", il ceco "Zubrovka", il tedesco "Grasovka", così come l'americano "Bison Vodka" – tutte queste bevande utilizzano un dente di erbe, le cui proprietà sono state descritte nell'articolo precedente. Il marchio Zubrowka, registrato da Polmos Bialystok in Polonia, è il tesoro nazionale del paese.

Il liquore di miele "Krupnikas" o "Krupnik" è noto in Lituania e in Polonia dal XVI secolo. In esso, insieme a spezie come il coriandolo, chiodi di garofano, vaniglia, cannella, muscat color, ginepro, frutti di cardamomo, baden, noce, inoltre ha aggiunto un dente fragrante. Questa erba, ad eccezione dell'uso in varie bevande, è di per sé una spezia usata raramente.

In Francia, una scodella di maiale al forno con salsa preparata da un dente, è stata in grado di ottenere una medaglia d'argento in un concorso di cucina regionale. Per i prodotti cosmetici e profumeria, gli oli di questa pianta vengono utilizzati come una splendida composizione aromatica che assomiglia all'odore dell'erba appena tagliata.

Effetti collaterali

Qualsiasi teoria del "trattamento dell'alcol" di solito non porta a niente, oltre alla dipendenza dall'alcol. Gli scienziati hanno potuto dimostrare che non sono necessarie miscele di alcoli per il sano funzionamento del corpo umano.

Bere o non vale la pena? La risposta a questa domanda è dovuta alla situazione della società e ai valori personali, anche se nessuna tintura sulle erbe come medicina deve essere presa sul serio. L'influenza negativa dell'alcool sul sistema nervoso centrale e sul fegato umano è molto più elevata dell'effetto positivo "antimicrobico" di una pianta chiamata dente di erbe , le cui proprietà sono descritte in precedenza. Eppure, sapendo che "sei trattato", è facile iniziare a bere quotidianamente, che diventerà un segno di dipendenza.

Per scopi medicinali, la tintura alcolica è adatta solo per la macinazione del petto in caso di febbre. Dovrebbe essere capito che l'alcol evaporato abbastanza velocemente, mentre la persona a scapito di questo processo si sente sollevata. In caso di sovradosaggio, qualsiasi fonte di cumarina causa mal di testa.

Zubrovka – l'erba, la cui foto è presentata in questo articolo – non è adatta per l'autoterapia. Spesso una persona non può diagnosticare autonomamente una malattia e i sintomi di una malattia assumono per un altro. Risulta che il trattamento non funziona. Va ricordato che tutte le ricette per il trattamento delle erbe appartengono all'eredità ambigua della medicina tradizionale, ma non a fatti scientifici dimostrati dal campo della medicina scientifica. Il dente nel quadro dell'aromaterapia è auspicabile non mescolare con altre fonti di cumarina, inoltre, olio essenziale di cannella.

È interessante notare che

Hierochloe dal latino è tradotto come "erba santa", quindi in alcuni paesi europei il nome del dente è direttamente associato all'immagine della Madre di Dio. La pianta in Inghilterra è chiamata "erba dolce", in traduzione significa "erba dolce", e questo nome si riferisce direttamente al profumo dolce di odore di capesante. Nelle tribù indiane (pauni, menomine, Omaha, Lakota, caddo), i cacciatori di bufali e il resto considerato il sacrificio dei loro antenati fumo dall'erba sacra bruciante. Inoltre, questo fumo li protegge dagli spiriti impuri. Inoltre, il tubo del Mondo conteneva un dente, pestato e asciugato in polvere, che poi mescolava con il tabacco.

Si credeva che il fumo di questa erba aiuta a raggiungere la meditazione e il picco dell'unità, gli sciamani dell'India usavano queste piante di fumo profumate, avvolte in piccoli grappoli o intrecciati in trecce, in riti di iniziazione e purificazione. In forma di fumo o brodo, gli indiani hanno usato questa pianta sacra e contro i raffreddori, le tosse e altri dolori. L'erba esaltava gli insetti con la sua fragranza morbida e le donne dell'India avvolgevano cesti e tappeti da loro, materassi e cuscini imbottiti. E gli abitanti d'Europa nei giorni delle varie feste religiose con questi freschi mazzi di erba decoravano chiese e portici, in modo che la fragranza dei verdi fragranti saliva rapidamente verso l'alto.