769 Shares 4508 views

Embargo – il divieto di esportazione di merci, materie prime e finanza

Embargo – il divieto di importazione o esportazione di qualsiasi merce, finanziaria e tecnologie industriali. Una tale misura può essere introdotta per ragioni politiche quando si cerca di fare pressione sul governo. Esso può essere fatto come uno stato separato, e le organizzazioni internazionali come l'ONU. Spesso gli piace di imporre una serie di restrizioni contro indesiderate stati degli Stati Uniti. L'embargo può essere economica. Lo scopo di tale divieto è ancora lo stesso, per costringere il governo ad alcune concessioni. Nella sfera di vincoli di economia può essere utilizzato non solo contro le nazioni, ma contro le strutture specifiche delle imprese e delle imprese. Ci sono anche embargo temporaneo. Questo accade quando si parla di disastri ecologici, epidemie.


Il concetto di "embargo" è apparso nel XVIII secolo, la parola tradotta come una limitazione. È il titolo del ritardo ufficiale e la confisca di uno stato di navi e armi di un altro stato (da non confondere con la pirateria). A poco a poco, il valore della funzione stessa e la parola ha cominciato a cambiare, e ora l'embargo – un termine usato in economia, la legislazione e la politica.

Il più delle volte, i divieti e le restrizioni imposte per motivi politici. Questo tipo di frusta contro qualsiasi Stato. Motivati questa decisione è di solito le migliori intenzioni. Punito per il mancato rispetto delle norme e degli accordi internazionali, per evitare la minaccia di un intervento militare, e così via. Ma l'esperienza dimostra che il più delle volte si tratta di un tentativo di rovesciare i regimi indesiderati, minare l'economia del paese.

Qualsiasi dell'embargo – è un'arma a doppio taglio. Economy "hooligan-paese" sicuramente soffrire. Ma il paese, di porre un divieto, soffrirà pure. esempio storico. All'inizio del XX secolo, non si fondono in questioni politiche, la Russia ha imposto un embargo commerciale contro la Germania. Che è tutto finito, è noto a tutti. Il forte calo dell'economia russa, la prima guerra mondiale e la rivoluzione. Le conseguenze di tali azioni affrettate che districare finora.

Un altro esempio. Imponiamo regolarmente restrizioni e divieti nei confronti dei paesi in via di sviluppo. Cuba, poi l'Iraq, l'Iran ha seguito. Ma le grandi perdite economiche subite, non solo questi paesi, ma anche l'URSS. Fino ad ora, l'Iraq rimane debito residuo di diversi miliardi di dollari.

Non confondere il concetto di dell'embargo con un altro concetto giuridico di "sequestro". Il primo – è l'introduzione di alcune misure contro le intere strutture statali o grandi. Il secondo – una procedura legale. Sequestro di beni suggerisce che questa struttura o le finanze non possono essere utilizzati. Esso non può vendere, donare e così via. Arresto possono imporre tribunale. Il tribunale di un paese può arrestare la proprietà di privati o di uno degli Stati al fine di rimborso del debito dei cittadini dello Stato in cui si trova. Ma in ogni caso questo è un forum privato, e alla politica internazionale dello Stato queste azioni non hanno alcun rapporto.

Embargo – un atto legislativo che prende il Parlamento o l'organo consultivo di associazioni internazionali. Per esempio, la riduzione degli acquisti di petrolio dall'Iran, i paesi dell'Unione europea dal 1 ° gennaio 2012. Così l'Unione europea ha sostenuto il divieto di acquisto di petrolio, che gli Stati Uniti hanno imposto.