562 Shares 6293 views

Come sbarazzarsi di allergie per sempre? Che cosa è un'allergia?

L'allergia non solo rende una persona a disagio, ma può anche mettere la sua vita in pericolo. Perché alcune persone si trovano più sensibili degli altri a cose come il latte, le noci o la polvere? Come si può dire se tu oi tuoi figli sono allergici, e come affrontarla? Che cosa è un'allergia? Come si manifesta, quali sono i suoi sintomi e come diagnosticarla? Rispondendo a queste domande, sarete in grado di proteggersi da azioni non corrette che possono causare danni significativi alla salute.


Che cosa è un'allergia?

Il sistema immunitario protegge il corpo da numerose sostanze che sono nell'aria, che una persona respiri, contenuta nel cibo che mangia, così come negli oggetti a cui tocca.

L'allergia è la reazione del sistema immunitario agli elementi banali dell'ambiente, che non dovrebbe idealmente reagire. Spesso si può sentire un termine come "allergeni". Che cos'è? Questo è ciò che sono le allergie. Gli allergeni sono sostanze che provocano una reazione allergica. A sua volta, gli anticorpi prodotti dal corpo come risposta ad un'allergia sono generalmente chiamati immunoglobuline E. Se come risultato di una serie di test nel corpo questi anticorpi saranno rilevati, il medico diagnostica l'allergia.

Nonostante il livello abbastanza elevato di sviluppo che la medicina ha raggiunto finora, non si può dire con assoluta certezza perché alcune sostanze apparentemente innocenti provocano una reazione allergica nei singoli individui. Un fattore di rischio aumentato è la predisposizione genetica. Quindi, se uno dei genitori è allergico, il rischio che il figlio soffrirà anche di allergie è del 48%. Questa cifra aumenta al 70% nel caso in cui entrambi i genitori siano allergici alla reazione. Naturalmente, ogni genitore si chiede come sbarazzarsi di allergie per sempre. Per questo, è prima necessario sapere quali tipi di allergie esistono e quali sono i loro principali sintomi e manifestazioni.

Tipi di allergie e sintomi

Che cosa è un'allergia? Per rispondere a questa domanda, va notato i suoi principali tipi. Così, l'allergia accade:

  1. Respiratorio (rinite, rhinosinusite, asma bronchiale allergica). Manifestazione di un'allergia nel caso della rinite: starnuti, naso prurito, naso che cola. Con l'asma allergico c'è prurito del cielo e delle orecchie, stanchezza, mal di testa, mancanza di appetito, diminuzione o totale assenza di odore (iposmia o anosmia), tosse, respiro respiratorio, dispnea.
  2. Contatto, che sorge quando a contatto con vari metalli, prodotti chimici per la casa, cibo. La manifestazione di questo tipo di allergia può essere visto sulla pelle. Stiamo parlando di dermatite atopica, dermatosi, orticaria. Tra i principali sintomi dovrebbero essere notati rossore della pelle, vesciche, gonfiore delle estremità, prurito.
  3. Nutrizionale, che si verifica con contatto tattile con alcuni alimenti, o subito dopo averli mangiati. Di solito questo tipo di allergia si manifesta sotto forma di shock anafilattico.
  4. Iniezione, che appare come un morso di insetti o nel caso in cui una persona inalasse particelle della loro attività vitale.
  5. Medicinali, derivanti da reazione ai farmaci. Questo tipo di allergia è pericoloso perché colpisce gli organi interni di una persona.
  6. Infetti, manifestati nella reazione del corpo ai propri microbi e batteri.

La manifestazione delle allergie (stagionali o giornaliere), così come la sua intensità, variano da un caso all'altro, a seconda della presenza o assenza di un allergene.

Gli allergeni principali

I medici raccomandano che tutti sappiano almeno in termini generali che cosa sia un'allergia. Tra gli allergeni principali si dovrebbe notare quanto segue:

Polline di alberi e piante.

– Simboli, vivere e mangiare polvere domestica.

– Alcuni alimenti – latte di vacca, uova di gallina, frumento, soia, frutti di mare, frutta, noci.

– Spore di funghi, così come muffa, formata nei bagni e in altre camere con elevata umidità.

– Alcuni farmaci – "Penicillina", "Aspirina", anestetici.

– Nichel, gomma, tintura per capelli (allergeni che entrano in contatto con la pelle).

– Lana di animali domestici – cani, gatti, cavalli, criceti.

– Ape e avidità.

Come viene diagnosticata l'allergia?

Prima di pensare a come sbarazzarsi di allergie per sempre, devi sapere come identificarlo. Diagnosi le allergie, e ancor più per identificare l'allergene, che provoca, è abbastanza difficile. A tal fine vengono eseguiti diversi test speciali. Ad esempio:

  1. Il test dei gatti è un pungente o graffiante della pelle. Questo metodo è il più economico e più veloce, usato per identificare le allergie ed è adatto sia adulti che bambini. È assolutamente sicuro per la salute. I risultati dei test sono di solito pronti per 15-20 minuti.
  2. Un test del sangue per la rilevazione di anticorpi IgE, cioè un gruppo di allergeni causali. Questo metodo è più costoso e la ricerca è condotta per diversi giorni.
  3. Spirometria è un metodo utilizzato per rilevare le allergie respiratorie. I medici allergici misurano il volume d'aria nei polmoni del paziente usando uno strumento chiamato spirometro. Questo metodo è meglio ripetere diverse volte, in momenti diversi del giorno. Grazie alla spirometria, diventa possibile valutare la gravità e determinare lo stadio dell'asma bronchiale.
  4. Test di eliminazione, la cui base è la dieta di eliminazione. Consiste nel fatto che il presunto prodotto allergenico è completamente escluso dalla dieta del paziente. Se dopo 1-2 settimane la salute umana migliora, possiamo concludere che il prodotto derivato dal menu e la vera causa dell'allergia.

Come superare l'allergia ai gatti?

A volte succede che alcune persone non si rendono nemmeno conto che hanno un'allergia ai gatti. Come sbarazzarsi di esso, perché con l'avvento di un soffice lanugine la casa si illuminò con felicità e divertimento? Se si rifiuta un nuovo membro della famiglia sopra la tua forza, il medico prescriverà innanzitutto il farmaco antistaminico. Inoltre, oggi nelle farmacie è possibile trovare diversi spray nasali e gocce d'occhio, che il farmacista raccomanderà a seconda dei sintomi manifestanti. Nel caso di un attacco di asma, un allergista prescriverà farmaci che combattono con gravi malattie respiratorie. Tuttavia, se, nonostante tutti gli sforzi, la reazione allergica non si abbassa, purtroppo l'animale dovrà ancora essere abbandonato.

Nei casi in cui l'allergia non provoca disagio significativo e i farmaci si occupano di successo e facilitano le sue manifestazioni, l'animale domestico può essere lasciato in casa. È necessario osservare una serie di semplici regole:

– Il gatto deve essere regolarmente bagnato;

– non lasciarla dormire nella stanza del maestro e ancor più sul letto;

– Cambiare il vassoio del gatto il più spesso possibile;

– Pulizia quotidiana bagnata in casa;

– Si raccomanda di castrare un gatto.

Dal momento che sbarazzarsi di allergie è quasi impossibile, queste regole dovrebbero diventare la legge per voi!

Come affrontare le allergie ai cani?

Un cane non è solo un vero amico, ma anche un antidepressivo eccellente e molto efficace, che garantisce un buon umore e buoni spiriti. Tuttavia, tutto può rovinare l'allergia banale ai cani. Come sbarazzarsi di esso? Questa domanda diventa quella principale che viene chiesto da un proprietario amorevole. In caso di reazioni allergiche ai cani il trattamento deve indicare un medico. Valuterà l'intensità della manifestazione dei sintomi e seleziona la terapia ottimale per ogni individuo. Il paziente può essere raccomandato anche per immunoterapia, basato sull'impatto sul sistema immunitario umano.

Anche se non esiste un tale metodo di trattamento che completamente allevia le allergie ai cani, alcuni suggerimenti utili possono aiutare in una certa misura:

– è necessario lavare le mani accuratamente dopo ogni contatto con l'animale;

– lavare il cane almeno una volta alla settimana con uno speciale shampoo ipoallergenico;

– l'accesso all'animale nella vostra camera deve essere chiuso;

– acquistare cuscini e coperta con riempimento in poliestere;

– sbarazzarsi di tappeti e mobili imbottiti che assorbono gli allergeni;

– utilizzare regolarmente l'aspiratore;

– Tenere la casa pulita e non permettere che la polvere si accumuli;

– Astenersi dal fumo, poiché questa abitudine riduce la resistenza del corpo agli allergeni e aggrava il problema con i polmoni.

Posso liberarmi di allergie in modo rapido e permanente?

Purtroppo, coloro che sono interessati a come rapidamente sbarazzarsi di allergie, non c'è nulla da soddisfare. Naturalmente, con i sintomi e le manifestazioni di allergie, non è solo possibile combattere, ma è anche necessario. Tuttavia, questo richiede tempo. È necessario seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni e le prescrizioni di un allergologo. Se si ritira almeno un passo dal corso del trattamento, tutti gli sforzi precedenti andranno storti e la reazione allergica non richiede molto tempo.

Efficace antiallergico "Diprospan"

Il nome di questo farmaco è più spesso sentito in risposta a una domanda su come sbarazzarsi di allergie per sempre con l'aiuto di farmaci. Questo farmaco antiallergico può essere acquistato in qualsiasi farmacia. Aiuta ad eliminare i sintomi di reazioni allergiche gravi e aiuta anche a combattere gli attacchi di asma caratteristici dell'asma bronchiale. Inoltre, questo agente farmacologico viene utilizzato con successo come aiuto di emergenza per shock anafilattico. Va notato e l'efficacia del farmaco "Diprospan" nel trattamento di orticaria, congiuntivite, sinusite, spasmo bronchiale. Questo farmaco è disponibile esclusivamente sotto forma di soluzione iniettabile. Ogni pacchetto contiene 5 o 10 fiale del farmaco. Ognuno contiene 1 ml di soluzione.

Opinioni di chi soffre di allergie sul farmaco "Diprospan"

Un enorme numero di persone è già riuscito a valutare l'efficacia di un medicinale come "Diprospan". Dalle allergie e dalle sue manifestazioni, risparmia molto meglio e più velocemente di molti altri farmaci. La maggior parte delle allergie afferma che, dal momento che hanno appreso il rimedio "Diproppan", non scompare mai dal petto della medicina domestica. Nonostante alcuni effetti collaterali del farmaco, è diventato semplicemente indispensabile per coloro che soffrono di diverse reazioni allergiche. Con il farmaco "Diprospan" non è terribile allergia. Il feedback di centinaia di migliaia, e forse anche milioni di persone, è la migliore conferma di questo fatto indiscutibile.

Invece di concludere

Secondo le ultime statistiche, oggi uno su quattro soffre di un'allergia. Se la tendenza di crescita continua, poi entro il 2020 ogni altra persona sarà in grado di chiamarsi persona allergica. Per qualche motivo la società non lo prende sul serio. L'allergia è visto come qualcosa di banale. Ma questo è sbagliato. A causa di una forte reazione allergica, una persona può morire. Accetto che non è facile vivere con l'idea che il cibo utilizzato nel ristorante, o la medicina che hai preso per alleviare questo o quel dolore, può causare la morte. Ecco perché le allergie devono essere presi seriamente, visitare un medico e seguire rigorosamente tutte le sue raccomandazioni e prescrizioni.