716 Shares 3767 views

Scalette: panoramica, tipi, tecnologia di montaggio e caratteristiche

Il funzionamento del tetto comporta principalmente la possibilità di accedervi. Ci sono diversi canali lungo il quale è possibile avvicinarsi al livello superiore dell'edificio, tra i quali c'è un interno, ad esempio attraverso uno spazio attico. Ma non sempre l'utilizzo di questo percorso è conveniente. In alcuni casi, i compiti necessari per la riparazione e la costruzione contribuiscono a risolvere scalette speciali. I tetti con tali apparecchiature sono sottoposti a minori stress durante la manutenzione e non costituiscono un pericolo per l'utente.


Caratteristiche dei tetti di copertura

La principale caratteristica distintiva di queste scale è la configurazione dell'installazione in cui l'utente è in grado di muoversi lungo la pendenza. In questo caso, la rampa agisce solo come una parte di supporto su cui sono fissati i montanti di montaggio. A seconda delle caratteristiche della scala di copertura può fornire la funzione di un ponte trasferibile autonomo. Quindi, se nel primo caso viene fornita una fissazione permanente del dispositivo, i ponti delle scale vengono fissi temporaneamente. Le peculiarità di questa opzione includono la possibilità di installare la struttura solo su rampe adatte ai parametri dimensionali.

È importante notare un'altra differenza tra i modelli di copertura delle scale. Di regola, questi sono dispositivi con una massa minima e maggiori caratteristiche di resistenza. Soprattutto queste qualità sono importanti se la scala di copertura è utilizzata su un tetto con un rivestimento fragile e sensibile.

specie

Un gruppo di scale per coperture comprende diverse varietà. Innanzitutto, queste sono strutture che vengono montate direttamente sui pattini. Ma per arrivare al livello stesso del tetto è necessario un dispositivo appropriato. E questa funzione è già eseguita dalla copertura in facciata scala, che viene installata in modo murato e forma un percorso dal terreno o dal balcone in cima alla casa. In questo caso, non è necessario considerare le costruzioni di questo tipo solo come quelle esterne. Un altro tipo di tipo può essere chiamato modelli attici. Tale scaletta collega anche lo spazio sottotetto o attico con accesso alla superficie saldata. Secondo gli standard di costruzione, l'infrastruttura della casa deve necessariamente includere una scala di emergenza. Ciò vale per gli edifici in cui le finestre delle abitazioni sono ad un'altezza di oltre 3,5 m.

Classificazione per materiali

Come noto sopra, le caratteristiche delle scale per il tetto possono includere requisiti rigidi in termini di combinazione di forza e peso leggero. Questo requisito costringe i produttori ad avvicinarsi maggiormente alla scelta dei materiali. Ad esempio, l'opzione più affidabile è la versione in acciaio della scala, ma è anche notevole per un peso considerevole. Se avete bisogno di una scala di copertura per metallo con una base rigida, allora questa opzione è abbastanza adatta. Ma è necessario tener conto delle caratteristiche del rivestimento protettivo – deve necessariamente prevenire processi corrosivi.

Un'alternativa è l'alluminio. A causa del peso ridotto, questo disegno può essere utilizzato su coperture fragili, ma è importante tenere a mente le caratteristiche di bassa resistenza della scala metallica morbida stessa. I meno comuni sono strutture in legno, ma sono anche le più convenienti. Questa opzione è meglio utilizzata come ponte di tipo interlining.

Installazione di scala

Nella prima fase dell'attuazione del progetto, si sta sviluppando un piano tecnico. Determinare i parametri di progettazione, il numero di moduli, i metodi consentiti e ottimali di fissaggio, ecc. Nell'insieme delle scale in metallo di questo tipo vengono fissati speciali fissaggi. In particolare, possono essere tetti e staffe di cresta, per cui l'installazione è realizzata. E nell'installazione, piuttosto che preparare la scala stessa, è più importante creare una base per il fissaggio in una nicchia di copertura. E 'auspicabile utilizzare i nodi di fissaggio non nella copertura stessa, ma nelle travi e nelle strutture della struttura del rafter. Cioè, l'installazione deve essere effettuata attraverso il rivestimento. Oltre ai fissaggi, viene utilizzata anche una guarnizione rigida, grazie alla quale la scaletta di copertura aggiunge all'affidabilità. Con le tue mani esegui le operazioni di installazione piuttosto facilmente – soprattutto se hai un cacciavite a portata di mano. Questa unità consentirà di realizzare i fori necessari nelle travi e avvitare la base della scala nei punti di fissaggio.

Prezzo di emissione

Il costo delle scale è determinato da una serie di parametri. Tra questi, possiamo distinguere sia le dimensioni, il materiale della fabbricazione, sia la composizione dell'apparecchiatura. Così, un modello in alluminio con una lunghezza di 1,8 m con un set base di serrature può costare 1,5-2 mila rubli. Le strutture in acciaio raramente costano meno di 2000. Se si parla di sistemi complessi che forniscono diversi moduli nel kit, il costo può essere aumentato a 4-5000. L'opzione più interessante in termini di prestazioni è la scala di tetto zincata. Il prezzo dei modelli con tale copertura inizia da 3 mila e ulteriormente a 10 mila, se si parla del segmento dei prodotti per la casa.

conclusione

Forse, la questione più importante, che dovrebbe essere risolta nel corso della dotazione della casa con un tetto di copertura, è garantire l'affidabilità e la sicurezza. E la questione riguarda non solo la sicurezza per l'utente, ma anche l'assenza di fattori negativi per coprire il tetto. La presenza di una struttura metallica spesso provoca distruzione del materiale decorativo. Ciò può essere dovuto al fatto che la scala di copertura è stata fissata in modo improprio, per cui l'umidità ha cominciato a diffondersi attraverso le articolazioni. Di conseguenza, né la scaletta, né la base di copertura, nulla di buono tali processi non promettono. Ci sono anche altri pericoli, quando il calcolo errato della massa è stato fatto inizialmente. Anche se nella prima operazione la costruzione pesante non dà segni di pericoloso effetto sul materiale di copertura, poi in mesi o anni la deformazione si manifesterà.