865 Shares 2866 views

sociologia del diritto – la storia e la realtà

E 'noto che durante il processo controverso della trasformazione economica del paese è un momento difficile, anche nel settore dello sviluppo legale degli individui in un determinato gruppo sociale. Tenuto conto del fatto che ogni società per lo sviluppo, naturalmente, supera un controllo, come modificato e sociologia del diritto in questa società. E 'chiaro che ciascuna di queste fasi ha le proprie peculiarità e sottigliezze, che distorcono ampiamente le leggi generali della formazione. Tuttavia, v'è la possibilità di alcune delle qualificazione giuridica dello stato di coscienza, la società nel suo complesso e dei suoi singoli membri.


Il sistema dei valori sociali in URSS

Come se ognuno di noi non appartengono all'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche, ma è la nostra storia, che permette un maggior grado di comprendere e valutare i processi in vari settori della vita dello Stato e dei cittadini. Moderna sociologia russa di legge non fa eccezione. Vale la pena ricordare che il principio socio-politico principale, almeno, ha dichiarato, era il principio della dittatura del proletariato. Questo fatto determina in gran parte la comprensione dei diritti dei cittadini e, di conseguenza, regolano le questioni di politica sociale dello Stato. Così, la sociologia del diritto in URSS è stata incentrata sul l'eccezione, forse, di tutti i rischi sociali.

La nuova Federazione Russa

cambiamenti radicali, che ha subito una sociologia nella Russia di oggi, ha le sue origini nei già relativamente distanti 80-zioni del secolo scorso. E 'stato a questo punto un aspetto fondamentale della politica sociale dello Stato non è in squadra, come unità di riferimento e sulla persona, che ha notevolmente cambiato non solo pravoustroystvo nel paese, ma anche il senso di giustizia del popolo. Più attivamente tutti questi processi sono stati osservati in 90 anni, dopo il crollo dell'Unione Sovietica. Di grande importanza nella coscienza giuridica dei cittadini hanno svolto in questo periodo, il problema dello Stato, sia nell'economia e nel sistema politico. La ripartizione delle priorità, creando piuttosto un grave vuoto, in una certa misura ha contribuito alla distorsione della comprensione delle norme popolazione legale. Non il ruolo almeno in questo processo è svolto dal fatto che le istituzioni sociali praticamente svolgere le loro funzioni, e una cosa come la sociologia o il tempo non era giusto, o, come si suol dire, la forza. Possiamo dire la parte inferiore di questo autunno è stato l'anno 1994, quando, alla fine, è stato adottato lo stato in politica sociale. In questo caso, particolare attenzione è stata rivolta direttamente agli aspetti fondamentali della vita dei gruppi sociali, come il partenariato sociale, la formazione del mercato del lavoro (comprese le proiezioni di disoccupazione), la stabilizzazione del livello di vita. Vale la pena notare che l'ultima priorità che considera la moderna sociologia del diritto russo ha sostituito il sistema di distribuzione, i cosiddetti fondi di consumo pubblico.

realtà moderni – nuove sfide

E 'chiaro che il tempo non si in un unico luogo. Di conseguenza – deve andare avanti nel suo sviluppo e sociologia del diritto. Inoltre, le attuali condizioni di sviluppo della società formano i nuovi compiti e le funzioni dello Stato in materia di politica sociale. Prima di tutto, stiamo parlando di rafforzare il cosiddetto sostegno mirato per i poveri e tutti slaboobespechennyh cittadini. In secondo luogo, un problema serio, che, in misura diversa, dovrebbe risolvere la sociologia nella Russia di oggi sono senza dubbio persone sfollati interni e di altri gruppi di migranti. Naturalmente, la necessità di adattarsi alla società e un adeguato sostegno sociale.