137 Shares 4011 views

Che cosa è la materia oscura? se esiste la materia oscura?

La questione dell'origine dell'universo, il suo passato e il futuro delle persone in difficoltà da tempo immemorabile. Per molti secoli, la teoria si alzò e stato negato, offrendo un quadro del mondo, sulla base dei dati noti. scossa approfondita al mondo scientifico è diventata la teoria della relatività di Einstein. Ha fatto un enorme contributo alla comprensione dei processi che modellano l'universo. Tuttavia, la teoria della relatività non può pretendere di essere la verità ultima, che non richiede alcun add-on ha avuto. miglioramento delle tecnologie hanno permesso agli astronomi di fare le scoperte prima impensabili, che hanno richiesto un nuovo quadro teorico o una significativa espansione delle disposizioni vigenti. Uno di questi fenomeni è stata la materia oscura. Ma andiamo con ordine.


Casi di altri tempi

Per la comprensione del termine "materia oscura" agli inizi del secolo scorso. Mentre la comprensione dominato l'universo come una struttura stazionaria. Nel frattempo, la teoria generale della relatività (GTR) presume che prima o poi la forza di attrazione porterà a "blocco" degli oggetti spaziali in una singola bobina, ci sarà il crollo cosiddetto gravitazionale. Tra oggetti spaziali, non ci sono forze repulsive. attrazione reciproca è compensata da forze centrifughe di creare un movimento permanente delle stelle, pianeti e altri corpi. Così equilibrio del sistema è supportato.

Al fine di prevenire il collasso dell'universo teorico, Einstein introdusse cosmologica costante – valore risultante in un sistema a uno stato stazionario desiderato, ma in realtà inventato avendo alcuna ragione apparente.

L'espansione dell'universo

Calcolo e apertura Friedmann e Hubble hanno mostrato v'è alcuna necessità di rompere le equazioni sottili della relatività generale utilizzando la nuova costante. E 'stato dimostrato, e oggi questo fatto praticamente nessuno in dubbio che l'universo è in espansione, che una volta era l'inizio e la stazionarietà del discorso non può andare. Ulteriore sviluppo della cosmologia ha portato alla teoria del Big Bang. La prova principale dei nuovi assunti – l'aumento osservato nel corso del tempo, la distanza tra le galassie. È la misura della velocità di rimozione uni dagli altri sistemi spaziali adiacente e ha portato alla formazione dell'ipotesi che c'è materia e dell'energia oscura.

I dati non è coerente con la teoria

Fritte Tsvikki nel 1931, e successivamente Jan Oort nel 1932 e nel 1960 impegnati nel contare il peso della sostanza in un cluster remoto di galassie e la sua relazione con la velocità della loro distanza reciproca. Di volta in volta, gli scienziati sono giunti alla stessa conclusione: il numero di tali sostanze non è sufficiente per la gravità creato da loro potrebbe tenere insieme le galassie si muovono a velocità così elevate. Zwicky e Oort ipotizzato che c'è una massa nascosta della materia oscura dell'universo, non consente gli oggetti dello spazio si disperdono in direzioni diverse.

Tuttavia, l'ipotesi ha ottenuto il riconoscimento del mondo scientifico solo negli anni Settanta, dopo l'annuncio dei risultati di Rubino Fede. Ha costruito curve di rotazione che dimostrano la dipendenza della velocità della sostanza Galaxy alla distanza che lo separa dal centro sistema. Contrariamente al presupposto teorico era che la velocità delle stelle come la distanza non diminuisce dal centro galattico, e crescere. Per spiegare questo comportamento potrebbe luminari solo presenza di galassie alone, che riempie la materia oscura. L'astronomia è quindi di fronte ad una parte completamente inesplorato dell'universo.

Proprietà e composizione

Questo tipo di materia oscura chiamato perché non può essere visto da tutti i metodi esistenti. La sua presenza è riconosciuta da prove circostanziali: la materia oscura crea campo gravitazionale non è del tutto rifiutando le onde elettromagnetiche.

Il compito più importante che si è verificata prima che gli scienziati, era quello di ottenere una risposta alla domanda di che cosa è in questa materia. Astrofisica cercato di "fill" sua abituale sostanza baryon (materia barionica costituito da una protoni più o meno studiato, neutroni ed elettroni). Nei aloni scuri di galassie incluso bassa emissività stelle compatti come le nane brune e grandi, in peso vicino al pianeta Giove. Tuttavia, queste ipotesi non sopportare lo scrutinio. materia barionica, un ambiente familiare e ben noto, quindi, non può svolgere un ruolo significativo nella massa nascosta delle galassie.

Oggi, la ricerca per i componenti sconosciuti coinvolti in fisica. indagini pratiche basate su scientifica microcosmo teoria SUSY, per cui per ogni particella conosciuta esiste a vapore SUSY. Cioè quelli che compongono la materia oscura. Tuttavia, la prova dell'esistenza di tali particelle non è possibile ottenere fino a quando, forse, il caso del prossimo futuro.

energia oscura

La scoperta di un nuovo tipo di materia non finì lì sorprese che preparano gli scienziati universo. Nel 1998, gli astrofisici hanno presentato un'altra possibilità di confrontare queste teorie con i fatti. Questo anno è stato caratterizzato dall'esplosione di una supernova in una galassia distante da noi. Gli astronomi hanno misurato la distanza ad esso ed è molto sorpreso di dati ricevuti: stella si accese molto più in là avrebbe dovuto essere secondo la teoria esistente. Si è constatato che nel corso del tempo, il tasso di espansione è in aumento: ora è molto più alto di quanto non fosse 14 miliardi di anni fa, quando presumibilmente ci fu una grande esplosione.

Come è noto per accelerare il movimento del corpo, è necessario trasmettere l'energia. Forza che fa sì che l'universo di espandersi più velocemente, divenne noto come l'energia oscura. Questa non è una parte meno misterioso del cosmo che la materia oscura. Sappiamo solo che è caratterizzato da una distribuzione uniforme in tutto l'universo, e il suo impatto può essere registrato solo nei grandi distanze cosmiche.

Anche in questo caso, la costante cosmologica

L'energia oscura ha scosso la teoria del big bang. Parte della comunità scientifica è scettico circa la possibilità di una tale sostanza, e l'ha costretta ad accelerare l'espansione. Alcuni astrofisici stanno cercando di far rivivere la costante cosmologica di Einstein dimenticato, che è ancora una volta dalla categoria di grande errore scientifico può andare in una serie di ipotesi di lavoro. La sua presenza nelle equazioni genera antigravitazionale, conduce all'accelerazione dell'espansione. Tuttavia, alcune conseguenze della presenza della costante cosmologica non è coerente con i dati di osservazione.

Oggi, la materia oscura e l'energia oscura che compongono la maggior parte della materia nell'universo – il puzzle per gli scienziati. La risposta inequivocabile alla questione della loro natura lì. Inoltre, non può durare il mistero che ci impedisce di spazio. La materia oscura e l'energia può essere un preludio a nuove scoperte che potrebbero rivoluzionare la nostra idea della struttura dell'universo.