833 Shares 2377 views

Museo-immobiliare "Barca di Pietro 1" (Pereslavl)

Questa città russa gloriosa è riconosciuta come la culla del grande marina russa, fondata dallo zar Pietro I.


dalla storia

Un giorno, nel 1688 il giovane Pietro I in una delle dipendenze della tenute reali trovato una vecchia barca "San Nicola". Oggi è in onore depositato nel Museo navale nella nostra capitale del nord. Spesso gli appassionati di storia si chiedono: "Come si chiama piccola barca Peter 1?" Così, questo è ciò che la nave ha iniziato in seguito chiamato "nonno della flotta russa".

Su questa barca del giovane re ha cominciato a padroneggiare le sottigliezze della conning sul Jauza. Quando nei primi anni del XVII secolo ci fu una flotta navale del paese e le prime vittorie sono state vinte, il re di tutte le Russie comandato di portare la barca era a San Pietroburgo e in questo senso ha emanato un decreto.

Sul Neva e il Golfo di Finlandia overshoe solennemente incontrato, tra cui ambasciatori stranieri. Al timone è stato un grande re-riformatore, i remi erano ammiragli della Marina. "Nonno flotta russa" incontrato dai cannoni sparare, drumming. Con decreto di Pietro dovrebbe tenere sempre le navi su cui ha iniziato a imparare l'arte marinaresca.

flotilla divertenti

Nel 1688 Peter Sono venuto a Pereslavl e rimasto affascinato dalla grandezza e bellezza del lago Pleshcheeva. Sedicenne re decise di costruire qui la flotta di fumetti.

Per studiare il caso della nave dai Paesi Bassi sono stati scritti i migliori artigiani. La parte più attiva nella costruzione di navi e prese il giovane re stesso.

Nella primavera del 1689 è stata lanciata la prima nave, e nell'estate del 1692 già molte navi si trovava presso il cantiere. Erano dotati dell'artiglieria. Sono sovrani addestrato le truppe divertenti che conducono operazioni militari e di navigazione.

La morte della Marina Divertente

A seguito di un grave incendio nel 1783 bruciato tutte le navi della flottiglia. Sopravvissuto di una barca "Fortuna", che, secondo la leggenda, si costruì Peter I. Al momento dell'incendio, è stato tenuto in una stanza sul monte Gremyach, non lontano dal palazzo reale, piuttosto che in piedi sul lago con altre navi.

Nel 1803, IM Dolgorukov Vladimir governatore, ha ordinato la costruzione dell'edificio, che potrebbe essere memorizzato bot "Fortune". Da allora è iniziato il suo museo di storia "Barca di Pietro 1," che è conservato per i posteri e la storia della nave, costruita da Pietro I.

Cosa vedere a tenuta

Oggi il museo "Barca di Pietro 1" (Pereslavl) offre per vedere le seguenti attrazioni:

  • obelisco imperatore Pietro I;
  • casa Botnia;
  • Monumento Peter I;
  • depositare;
  • rotonda;
  • arco trionfale;
  • Palazzo Bianco.

Oggi, questo magnifico monumento alla storia, l'architettura, la cultura è nella sua posizione storica. Museo-immobiliare "Barca di Pietro 1", che è una filiale del Museo-riserva in Pereslavl, situato in un bellissimo parco, vicino al Lago di Pleshcheeva (p. Veskovo).

Apertura del monumento

Ai primi di agosto 1850 il Granduca Michail Nikolaevic e Nicholas, passando Pereslavl e esaminando i resti della flotta, pose la prima pietra del monumento di granito a Pietro I.

E 'stato costruito due anni più tardi arco di trionfo, che fu consacrata nel 1852. Top of the arco è decorato raccordi navali.

Nello stesso anno l'architetto P. S. Kampioni è stato costruito un maestoso monumento a Pietro I. cittadini di Pereslavl e villaggi vicini ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione dell'obelisco. Inoltre, gli ospiti arrivati da Mosca, San Pietroburgo, Vladimir e molte altre città.

Alla cerimonia hanno partecipato il 4 ° battaglione Chasseur reggimento Uglich e il 2 ° batteria del 16 ° Brigata. Dipartimento della Marina è stato rappresentato dal Granduca M. Golitsyn.

In aumento al museo è un "giovane" un monumento a Pietro I, fondata nel 1992 da Alexander D. Kazachka. La composizione scultorea raffigura un giovane re.

white Palace

Museo "Barca di Pietro 1" presenta ai suoi ospiti un meraviglioso palazzo. E 'stata fondata nel 1853 ed è stato progettato per cene, ricevimenti, balli. Il White Palace è stato costruito su donazioni di cittadini. Per la casa non è vuota, i nobili e mercanti organizzano Pereslavl "Assemblea Pereslavl." Durante l'estate, che va ai tifosi Palazzo danzanti e giochi di carte.

Dopo la rivoluzione (1917) nel Palazzo Bianco una stazione geografica dell'Università statale di Mosca. Negli anni trenta, lavorato qui noto scrittore sovietico Prishvin. Alla fine degli anni Venti del Palazzo visitato Kukryniksy.

Alla fine degli anni Trenta casa per le vacanze per i dipendenti delle imprese locali aperti nell'edificio. Durante la seconda guerra mondiale nel Palazzo Bianco è stato trasferito a due orfanotrofi da Leningrado assediata.

Il museo oggi

Nel maggio 2012 il museo "Barca di Pietro 1" è stato aperto dopo un lungo restauro. esposizione è stata presentata al pubblico "all'inizio dei giorni gloriosi", che copre un lungo periodo, a partire dalla creazione di flotilla divertente prima di venire al posto dell'Imperatore Nicola II (1913).

L'esposizione è stata molto interessante, soprattutto la sua prima stanza, dove v'è una replica di una delle navi della flottiglia divertente, con le armi autentiche. Inoltre, presenta gli oggetti del XVII secolo, che sono direttamente connessi alla costruzione di navi. In questa sala si possono vedere i dettagli interessanti palazzo di legno di Pietro il Grande tempo – le porte, quadrante di un orologio, finestre mica, ecc …

La seconda sala del Museo "Barca di Pietro 1" è la ricostruzione di una stanza singola del palazzo petrino. Qui si possono vedere pezzi di mobili e utensili del tempo di Pietro, i ritratti della dinastia reale.

La terza sala del museo è dedicato a tutti coloro che hanno partecipato alla ricostruzione e la ricostruzione della tenuta nel XIX secolo.

La ricostruzione della barca di Pietro I

Va detto che molti maestri moderni cercano di creare una nave della flotta di Pietro I, utilizzando vecchi disegni. Barca di Pietro 1 è stato prodotto a Petrozavodsk. La costruzione è stata programmata per il 300 ° anniversario della flotta russa. Creare vaso è stato il lavoro di tesi originale di dieci artisti giovani e talentuosi, laurea con MIKTS.

Un remake della piccola barca storica, che è stato creato a Petrozavodsk – il partecipante indispensabile di vacanze in città.

rotonda

Nel complesso del museo un particolare interesse e l'ammirazione dei visitatori è rotonda. Spetta al minimo dettaglio ricrea l'interno dell'era petrino. Oggi in questo edificio ha tenuto un affascinante programmi teatrali e varie mostre. L'esposizione del museo comprende i dettagli delle prime navi della marina russa – un aquila di bronzo, marmitta di resina, elementi sartiame, parte del meccanismo dell'orologio.

Museo "Barca di Pietro 1" è stato a lungo restaurato. Hall "Rotonda" era in rovina. Questo edificio è stato costruito per i ricevimenti. E 'stato creato in memoria del grande sovrano russo – Pietro I. I fondi per la sua costruzione sono riuniti nobili provincia di Vladimir.

Oggi, in un edificio ristrutturato con interni restaurati del tempo di Pietro, che è stato in generale il parere dei visitatori, decorare il Museo "Barca di Pietro 1," ha tenuto una mostra permanente. Lei è rappresentato da varie opere d'arte, in cui i noti maestri immortalano vivida immagine del re riformatore. Pietro I appare in una varietà di immagini – dal falegname del re al "imperatore romano" la cui testa è coronata con una corona di alloro.

"Fortuna" Boat

Una mostra unica, che è giustamente orgogliosa del Museo "Barca di Pietro 1" in Pereslavl è un bot "Fortune" – l'ultima nave, fuggito durante l'incendio. Secondo le cronache, la barca ha fatto nelle mani del giovane Peter I. Il materiale utilizzato – di pino, quercia. La sua lunghezza – 7,34 m di larghezza della nave – .. 2,38 m Questo singolo albero barca desyativeselnaya tipo olandese. Nella produzione di piccola barca è stata accuratamente calafatato, ricoperto di resina e poi dipinte. Gestione effettuato la metà della ruota, che ha avuto una barra di ferro.

Come raggiungere il museo

auto dalla capitale è semplicemente un museo-estate. È necessario prendere un bus navetta per Pereslavl (il percorso Pereslavl – Highlands). Il museo attende i visitatori tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 17.00 (tranne il lunedì).