255 Shares 6046 views

Monk Nestor il cronista: la biografia del santo


Nei tempi antichi, i centri di vita spirituale, culturale e scientifica erano monasteri. I monaci che vivono in loro imparare a leggere e saper scrivere, in contrasto con la maggior parte delle persone. Grazie alla loro manoscritti ora possiamo conoscere l'antica storia del genere umano. Un enorme contributo allo sviluppo della scienza ha fatto il monaco Nestore. Il cronista mantenuto una sorta di diario, che ha registrato tutto, a suo parere, gli eventi importanti nella vita della società. Per le sue opere e le azioni monaco fu canonizzato dalla Chiesa ortodossa e è venerato come un santo. La storia della sua vita straordinaria sarà oggetto di studio di questo articolo.

Nestor il Cronista: tonsura da monaco

Secondo la Carta del monastero delle volte le persone ha dovuto passare attraverso tre anni di obbedienza nella casa, e solo allora lui aveva il diritto di essere un servo del Signore. L'eroe della nostra storia, Nestor si stava preparando al monachesimo, e in questo è stato aiutato dal primo abate Teodosio, e poi Stefano. Queste persone hanno straordinario impatto sul destino di Nestore. A quel tempo molti monaci erano annali, ma il nostro primo monaco non hanno pensato sul caso. Era il fratello del normale, come tutti gli altri.

Nestor il Cronista: sete di conoscenza

A poco a poco, il monaco si rende conto che diventa interessante saggezza libro. Comincia delirio a leggere il Vangelo, e quindi la vita dei santi. Ultima lui servito un modello di ruolo. Nel leggere le vite dei santi del Greco, monaco Nestore il cronista e ha deciso di iniziare a scrivere sulle gesta di santi russi, in modo che essi non sono lasciati senza lasciare traccia. Il primo lavoro è stata la vita di un monaco beatificato martiri Boris e Gleb. Dopo di che, la vita del lavoro ha cominciato a dare Nestor molto da studiare. Così, è stato incaricato di trovare il corpo di Abate Teodosio. Con l'aiuto di due Monahov Nestor ancora riusciti a trovare le reliquie del santo, che sono state trasferite al monastero. Colpito da questo evento, ha iniziato a lavorare il prossimo. Non era niente come la vita di San Teodosio.

"Tale of Bygone anni"

L'abate cominciò a notare il talento e il duro lavoro di Nestore, che è stato richiesto di impostare dei record da diversi anni insieme e modificarli. "Tale of Bygone anni" Da quel momento fino alla fine della sua vita, Nestor il cronista ha scritto. Attualmente, questa creazione – uno dei valori più alti della storia russa, perché si basa su molte fonti, e scritto con l'aiuto di incomparabile abilità letteraria. Fino alla sua morte, Nestor il Cronista impegnato con il loro lavoro. Dopo aver assunto il manoscritto e gli altri sacerdoti.

Il ricordo della santa

Fino ad ora, il popolo russo ricordano gli atti che il cronista Nestor. La sua biografia è incompleta ripristinato, perché ha vissuto un lungo periodo di tempo – nel secolo XI. Già nel XIII secolo Nestor ricordato come un santo. Il valore di esso per la Chiesa ortodossa russa e di tutti i popoli slavi non può essere sopravvalutata. Monk è sepolto nelle grotte Anthony nel Kyiv-Pechersk Lavra. La Chiesa ortodossa ricorda Nestor 9 novembre. Inoltre, ricorda il monaco e il 11 ottobre – il giorno dei santi padri dei allori del Consiglio.