900 Shares 6149 views

Edgar Savisaar: biografia, foto

Edgar Savisaar (b. 31 maggio 1950) è un politico estone, uno dei fondatori del estone Fronte Popolare e il leader del Partito di Centro. Fu l'ultimo presidente del Consiglio dei Ministri del SSR estone e il primo che serve il primo ministro dell'Estonia indipendente, il ministro degli Interni, il ministro degli Affari economici e delle comunicazioni e il sindaco di Tallinn.


origine

Dove è il viaggio della vita, Edgar Savisaar? Biografia ha iniziato la sua prigione villaggio Estonia Harku dove la sua madre Maria, essendo scontando una pena di cinque anni, che ha vinto per la società con il marito Elmar per aver tentato di vendere i propri cavalli, piuttosto che arrendersi alla fattoria. I genitori di Edgar vivevano al confine con la regione russa di Pskov Polvamaa County. La popolazione v'è in realtà miscelato, molte persone con nomi russi. Quella madre di Edgar cognome da nubile portava Bureshina, il nome del nonno di suo padre ed era Basilio e Matteo, rispettivamente, e un fratello che era un ufficiale di polizia e un organizzatore di partito della fattoria collettiva, – Alexey.

Questa è la storia, che è stato molto in quella che allora era l'Unione Sovietica è successo con Elmar e Maria Savisaar, che ha ottenuto con poco (se possibile si fa per dire!), Perché il marito è stato dato 15 anni nei campi. Maria ha salvato la gravidanza e il parto, pochi mesi dopo la nascita di suo figlio è stato rilasciato dalla prigione sotto un'amnistia.

anni di studio

E 'noto che Edgar Savisaar presto cominciò a lavorare, iniziando a lavorare in ospedale repubblicano clinica in Tartu. Dopo il lavoro, ha studiato alla scuola serale e si è laureato nel 1968. Poi Edgar Savisaar ha continuato i suoi studi presso l'Università di Tartu nel Dipartimento di Storia, dove si laurea nel 1973. Durante i suoi studi ha lavorato come istruttore nel 1969 in sede di commissione distrettuale Tartu Estonia Komsomol, e 1970-1973 – l'Archivista della statale estone Archivio Storico.

Gli inizi della carriera in Estonia Sovietica

Dove ha lavorato dopo la laurea Edgar Savisaar? Biografia di continuare nella sua nativa Polvamaa County, dove ha lavorato come insegnante di scuola superiore. In quegli anni nel paese erano molto popolari squadre di costruzione degli studenti. In Estonia, questo movimento ha avuto una certa specificità. Quasi tutti gli studenti delle scuole superiori, studenti di scuole e istituti professionali hanno visitato in estate in fattorie collettive e statali locali per aiutare l'agricoltura. Sono stati organizzati in gruppi guidati da comandanti e commissari, che sono principalmente i lavoratori del Komsomol e giovani insegnanti. Uno di questi commissari era Edgar Savisaar. Ha curato tutto questo movimento, naturalmente, il Comitato Centrale della Lega dei Giovani Comunisti di Estonia.

le attività di ricerca di occupazione

E 'ovvio che un lavoro sociale attiva ha contribuito a ottenere giovane insegnante in 1977 a scuola di specializzazione presso l'Accademia delle Scienze di estone SSR, dove ha studiato fino al 1979. Questa volta, Edgar Savisaar non tenuto in vano, di dover scrivere una tesi di laurea, che ha esaminato gli approcci del Club di Roma, nella formazione dei processi sociali globali. L'anno successivo presso l'Istituto di Mosca di Analisi dei Sistemi, l'ha difeso con successo.

Nel 1980-1985 gg. Savisaar lavora nel comitato esecutivo del Consiglio Comunale di Tallinn, impegnati nella pianificazione economica. Allo stesso tempo, dal 1982 ha lavorato come docente presso il dipartimento di filosofia dell'Accademia estone delle Scienze.

Nel 1985-1988 gg. Savisaar lavorare nello Stato Planning Commission di Estonia. Nel 1988-1989. è stato Direttore di Ricerca società di consulenza "Minor".

Singing Revolution

Dall'inizio del Gorbaciov di perestrojka in URSS Savisaar pubblicato negli articoli di stampa estoni circa la necessità di riformare la società. E 'stato invitato al popolare programma televisivo della sera "pensare di nuovo." Articoli e discorsi SAVISAAR attivamente discusse nella repubblica.

Nel mese di aprile 1988 è stato con un gruppo crea un Fronte popolare (Rahvarinne), che fu il primo dal 1920, un'organizzazione politica di massa in Unione Sovietica, non controllato dal Partito Comunista. Originariamente creata per sostenere la ristrutturazione del Fronte Popolare ha cominciato a sviluppare sempre più le idee del estone indipendenza nazionale e ha creato il fenomeno dei cosiddetti Singing Revolution, il segno distintivo di cui è stata la fusione delle estoni ai raduni in migliaia di cori tradizionali, eseguendo canti popolari.

L'uscita del Estonia da dell'URSS

Dalla fine del 1988, il Consiglio Supremo della estone SSR persegue con coerenza una politica volta a repubblica fuori dell'Unione. Prima autunno del 1988 ha adottato la dichiarazione di sovranità, che proclama la supremazia delle leggi estoni oltre Alleati. Un anno dopo, ha emesso un decreto che riconosce l'ingresso illegale di Estonia in Unione Sovietica nel luglio 1940.

Sempre nel 1989, Edgar Savisaar, essere un leader del Fronte popolare, è diventato vice-presidente del Consiglio dei Ministri di Estonia e la testa del Gosplan. Nel marzo 1990, elezioni del Soviet Supremo, in cui il Fronte Popolare ha ricevuto solo il 24% dei voti, ma la formazione del governo è affidata Savisaar. Come è potuto succedere? Il fatto che i comunisti estoni in una settimana dopo le elezioni, decidono di ritirarsi dal partito, ed i loro rappresentanti nel Consiglio Supremo della gestione sprezzante Repubblica. Di conseguenza, Savisaar forma il governo dei membri del Fronte popolare, è diventato il presidente del Consiglio dei Ministri è ancora estone SSR.

Tuttavia, dopo pochi giorni il Consiglio Supremo dichiara l'esistenza di una Repubblica federata per sé illegale, e l'8 maggio dello stesso nel 1990 rinomina estone SSR nella Repubblica di Estonia con l'abolizione del vecchio inno nazionale, la bandiera e lo stemma e il ripristino della Costituzione nel 1938.

Confrontation 15 Maggio 1990

Non tutti in Estonia piace ciò che sta accadendo. Dopo tutto, oltre il 40% della sua popolazione sono stati poi i cittadini russi e russofoni che vedono il loro futuro ed è una garanzia con la conservazione dell'Unione Sovietica. In contrasto con il Fronte Popolare, hanno creato scalpore Interfront.

15 maggio 1990 migliaia di suoi sostenitori allagato l'area davanti al Consiglio Supremo di Lossi. Sulla sua costruzione è stata sollevata una bandiera rossa (vicino al tricolore estone), e centinaia di manifestanti hanno sfondato una barriera della polizia, è andato dentro. Hanno chiesto un incontro con il presidente della Sun Ruutel, ma lui non sembra di fronte a loro.

A quel tempo la radio estone Estonian Edgar Savisaar fatto. Ha spesso ripetuto le informazioni relative alla presunta aggressione di sostenitori Interfront Government House sulla zona di Toompea e ha esortato gli estoni si riuniscono in questo luogo. Le persone hanno risposto alla sua chiamata, e la città formarono due centri di concentrazione di forze. Un po 'di più, e il caso potrebbe venire a un confronto diretto. In queste circostanze, i leader Interfront Mikhail Lysenko e Vladimir Yarovoy hanno deciso di non aggravare la situazione e condurre i suoi sostenitori dal sole del palazzo. La sua protezione, nonché la protezione delle altre istituzioni dello Stato, invece che la polizia ha assunto le forze di difesa estoni, "Defence League". In quel giorno il potere sovietico in Estonia è stato sconfitto, ma non è ancora stato finalmente caduto giù.

A capo del governo estone

Quasi un anno e mezzo fino a quando il tentativo di golpe in Unione Sovietica nel mese di agosto del 1991, le autorità estoni, guidati da Savisaar e Ruutel manovra, cercando di ottenere l'unione di riconoscimento della leadership della sua indipendenza. Ma quest'ultimo non aveva fretta di farlo, tanto più che in Estonia c'erano molte parti dell'esercito sovietico. E qui per aiutare i nazionalisti estoni non è venuto a nessuno, e il presidente della RSFSR Soviet supremo Boris Yeltsin.

Arrivando nel gennaio 1991, a Tallinn, in nome della RSFSR Boris Yeltsin ha firmato un accordo con l'Estonia, che riconoscono la sua indipendenza. Certo, è stato un segnale per i nazionalisti in tutte le altre repubbliche sovietiche, e hanno sentito, prendere un morso pezzi unici da anche un solo dell'Unione, e alla fine è dogryzli dopo agosto fallito colpo di stato 1991 anno.

Carriera in un nuovo paese

Savisaar ha da tempo portato il governo dell'Estonia indipendente. Rompere vecchio era più facile che costruire una nuova. Come risultato del crollo dei legami economici con la Russia all'inizio del 1992, una grave crisi economica scoppiata nel paese, in modo che il paese aveva anche introdurre tessere annonarie. Sulla scia di malcontento pubblico alla fine di gennaio 1992, il governo Savisaar dimesso.

Dopo di che, ha trascorso diversi anni come Vice-Presidente del Parlamento, ha tenuto incarichi ministeriali nei vari uffici, è stato il sindaco della capitale dal 2001 al 2004, poi tornò al governo in un posto ministeriale. Infine torna al 2007, il sindaco di Tallinn Edgar Savisaar è stato eletto. Immaginate che, in riferimento a questo periodo, è indicato di seguito.

storia risposta acquisito un'ampia associato con il trasferimento nel 2007 dal centro di Tallinn Scultura Soldato di bronzo, un monumento ai soldati sovietici caduti. Savisaar è opposta a questa azione, in modo che è stato accusato dai radicali estoni nelle viste pro-russi.

Sembrerebbe che potrebbero minacciare una politica così esperto e sofisticato Edgar Savisaar? gli arresti domiciliari nel settembre 2015 con l'accusa di corruzione è stato come un fulmine a ciel sereno. I pubblici ministeri lui e altri funzionari del Municipio di Tallinn di aver accettato bustarelle pari accusati a diverse centinaia di migliaia di euro, e la Corte ha respinto il sindaco durante l'inchiesta.

vita personale

Edgar Savisaar è stato sposato tre volte ed è padre di quattro figli. Dal suo matrimonio con Kairi Savisaar ha un figlio Erki, e il matrimonio con Liis Savisaar aveva una figlia Maria e il figlio Edgar. Ultimo matrimonio è stato con Viley Savisaar, che è anche un politico estone. Hanno una figlia Rosina. Ultimo esattamente lo stesso matrimonio si sciolse nel dicembre 2009.

Nel marzo 2015 è stato riferito il suo ricovero in ospedale. Lo stesso malato Edgar Savisaar? la sua malattia è stata causata da un'infezione batterica. Essa ha causato una grave complicanza e l'infiammazione dei tessuti molli della gamba destra.

Che alla fine è successo a una persona così famosa e un politico Edgar Savisaar? Amputazione della gamba destra sopra il ginocchio. Va da sé che resistere a tutti i colpi del destino, che lo fa, non è facile. Tuttavia, ci auguriamo che Edgar Savisaar, la cui salute lo ha fallito nel momento più critico della vita, è ancora una sorta forte, in grado di sopravvivere a tutte le prove che cadevano al suo sacco.