627 Shares 9519 views

Vil Lipatov: Biografia, scritti

scrittore sovietico Vil Lipatov direttamente associato con noti e consolidati a diventare eroi popolari – Aniskina e Stoletov. Ciò che è interessante, le immagini di tutti i personaggi negativi delle sue opere sono tratte da persone reali. Secondo le opere più sorprendenti sono stati creati grandi film sovietici. Per il film "Ed è tutto su di lui," è stato assegnato il Lipatov Lenin Komsomol (1977). Writer anche vinto il primo premio al Concorso All-Union nome Nikolaya Ostrovskogo (1974). Inoltre, nell'arsenale dello scrittore – Ordine della Bandiera Rossa del Lavoro per il suo contributo allo sviluppo della letteratura sovietica.


Lipatov Vil Vladimirovich

E 'nato a Chita, 10 aprile 1927 in una famiglia intelligente e colta. Suo padre lavorava nel giornale locale "Zabaikal'skii lavoro" madre era un'insegnante di lingua e letteratura russa nelle scuole comuni.

Nel 1942, dopo la scuola Vil Lipatov vedeva se stesso come un ufficiale, quindi è entrato l'Istituto di Ingegneria Militare di Novosibirsk, ma poi improvvisamente ha cambiato i suoi piani. Fu allora che egli manifestò talento di scrittore, e lui è stato trasferito al Istituto Pedagogico a Tomsk nel dipartimento di storia.

Per quanto riguarda le classi inferiori, Vil Lipatov inizia a lavorare nel giornale locale "Red Flag", che sono state pubblicate le sue prime storie "Due giubbotti", "Aircraft vigile del fuoco" (1956) e così via. D.

procedimento

Nel 1958 era di nuovo nella sua nativa Chita, dove ha iniziato a lavorare segretario letterario dell'editoria giornale "Sulla linea del dovere." E 1964-1966 è stato inviato speciale del quotidiano "Russia sovietica". Ma poi il destino lo ha portato a Bryansk (1965). Nel 1967, è stato a Mosca per sé, dove ha lavorato nel giornale "Izvestia", "Foglio Letterario" e "verità".

Negli ultimi anni, è stato il segretario dell'Unione degli scrittori sovietici. Lipatov era sposato con Maria Kozhevnikova – figlia del famoso scrittore V. Kozhevnikova.

Famoso scrittore morì 1 Maggio 1979 ed è sepolto al cimitero di Kuncevo a Mosca.

Vil Lipatov: Prenota

Il primo libro – la storia Lipatov "Six" – pubblicato nel 1958. E 'stato scritto nello spirito di "produzione" sovietica della prosa. La trama descrive come driver coraggiosi durante un forte temporale potrebbe attraverso la taiga per condurre la tecnica LESPROMKHOZ necessario.

A superare le difficoltà di persone è in crescita, maturazione e crescere come persona, soprattutto quando si verifica nel gruppo di lavoro. Il tema di eroismo del lavoro e relazioni personali con altri, determina i soggetti dei seguenti storie Vil Lipatov: "Il suo peso non è sentita", "Capitano" l'Ardito "(1959)," Blind menta "(1960)," dente del giudizio "e" verga "(1961)," La morte di Egora Suzuna "e" Cherny Yar "(1963)," La Terra non è nei pilastri "(1966).

fama letteraria

Nel 1964 scrisse il romanzo Vil Lipatov "Alien", che ha causato una accesa discussione tra i critici, perché ha toccato sulla psicologia del commerciante moderna. Tuttavia, All-Union lo reputazione come scrittore, ha portato una serie di storie di detective Aniskina (1967-1968 gg.).

Opere "Lida Varksina" (1968), "La leggenda del regista Pronchatove" (1969) e altri hanno presentato molto chiaramente lo stile e la direzione della prosa dell'autore – il saggio-documentario. I conflitti sociali, le immagini dei personaggi e, soprattutto, la credibilità della persona che è sempre in grado di nel processo di lavoro collettivo e l'applicazione di un approccio corretto ad ogni problema di cambiare e sviluppare i loro rapporti con i colleghi – questo è il tema principale delle opere dell'autore.

critica sociale

A poco a poco, la sua rilevanza, la semplicità e la chiarezza di narrazioni faktografichnosti hanno portato a un rafforzamento della critica sociale.

Alla fine degli anni 60 di Ville Lipatov – uno dei primi scrittori che specificamente alludevano alla società guai da esempi dei suoi personaggi – onesto direttore Aniskina e ingegnere Pronchatova, costretti a uscire e rompere le regole sociali al fine di beneficiare le persone. Questo approccio ha causato direttamente attacchi polemici sul villaggio e ricercatore tipo avventuroso siberiana Ostapa Bender.

romanzi

Successivo Lipatov preso per scrivere romanzi, "è che tutto questo" (1974) e "Igor Savvovich" (1977). Essi descrivono l'economia sommersa e la burocrazia, e quindi fatalità goodie young Komsomol Evgeniya Stoletova e l'inevitabilità della sconfitta Igor Savvovich.

Ma nelle opere di "Prima della guerra" (1971), "La vita di Vanyushki Murzina" approvata dai valori umani eterni – onestà, lavoro, l'amore fedele, famiglia felice.

Nel prodotto "Grey mouse" (1970), l'autore con grande tristezza e dolore, anche guardando la sorte infermi Semena Balandina, che distrugge l ' "io" di vodka. Questo personaggio che ricorda informatori Shukshin. Non riesce a trovare l'applicazione stessi, le loro invenzioni e progetti, e diventa quindi un ubriacone incallito.