616 Shares 6887 views

Dozen – è quanto? case history

Se ci rivolgiamo alla letteratura classica, essere sicuri di affrontare con la parola "dozzine". Questo è quanto? E questo potrebbe essere considerato a dozzine? Quanto una dozzina di pezzi, si sa esattamente. Dodici. E si può contare decine di qualsiasi dello stesso tipo come oggetti animati, e non è da paia di calzini ai polli.


La storia di questa parola in lingua russa

Per la prima volta in una dozzina di lingua russa apparsa all'epoca di Pietro, cioè alla fine del XVII – inizio XVIII. In origine, la parola è apparso nel lessico dei marinai, ma poi si diffuse in tutto il mondo. Non è fuori uso, e la questione "Dozen – è quanto?" uno a un punto morto, non consegnare. Imposta, per esempio, a questo giorno fanno una dozzina o una mezza dozzina di persone. Secondo la tradizione di una mezza dozzina confezione di birra, bottiglie di vino, uova e altri prodotti alimentari.

Prima dell'avvento del sistema metrico delle misure considerate da decine di cose separate dimostrato di essere estremamente conveniente. E non solo le cose. 1 Dozen – è il numero di mesi all'anno. Non ci sono stati problemi e per contare una mezza dozzina, un terzo o un quarto dodici e perfettamente divisibile in due, e tre e quattro e sei. Una dozzina ed ha guadagnato l'approvazione della Chiesa, perché con l'eccezione di Giuda, che era solo i dodici apostoli. Ma se non vi convertirete e apostolo traditore, si ottiene una dozzina di fornaio, o 13, che è stato considerato ed è ancora considerato un numero sfortunato e tutto ciò che non è diviso.

Ma torniamo alla origine della parola. Essa provoca polemiche tra gli scienziati. Se si chiede di trovare parole simili in altre lingue, i risultati saranno sorprendenti. Questa parola è anche in francese, e italiano, e ci si riferisce ai dodici. È ovvio e la sua origine dalla combinazione del latino numerale "due" e "dieci". Dopo una decina – è quanto? Dodici.

Ma, per esempio, in inglese dozzina sostantivo significa "molto", "peso". Una dozzina verbo inglese e fa è "sensazionale, incredibile". Come si può vedere, questo ha poco a che fare con il numero specifico.

Inoltre, se cerchiamo di trovare le parole che sono simili nel suono a "una dozzina" in lingua russa, inevitabilmente ad una "pesante" e "sdyuzhil", "eccezionale". L'ultima di certo non ha alcuna relazione con il numero. Nel Vecchio lingua russa esisteva la parola "Give" – "dare" e "arco" – "forza". E la parola ben noto "seguito" è anche un po 'come "una dozzina". Questo, filologo, naturalmente, è stato osservato. Un rapporto diretto è difficile da trovare, ma se ci pensate, il totale di tutte le parole di cui sopra là.

versione dalla voce, che forse a causa della parola che dobbiamo ringraziare non solo i romani, ma anche slavi. Si può presumere che la parola "dozzina" originariamente stava per una certa associazione, che è forte abbastanza per qualcosa per far fronte. O forse una dozzina – un certo numero di cose, un'offerta di un dono. In questa versione, v'è una certa logica. Dove non può gestire una sola persona, dodici sono perfettamente in grado di fare qualcosa. Un regalo aiuterà come risolvere il problema e dimostrare la potenza e la ricchezza del donatore. Questa versione, espressa, in particolare, filologo Yuri Anisimov, troppo, ha il diritto di esistere.