90 Shares 9905 views

Per evitare che l'aborto e le sue conseguenze


Avere un bambino e di essere una madre – soprattutto la felicità nella vita di ogni donna. O ciascuno? Forse questo è ciò che spiega il fatto che un numero crescente di donne hanno aborti. Secondo alcune stime, ogni terza donna della sua vita, almeno una volta fatto ricorso a questa procedura. Il significato di questa terribile parola conosce ognuno di noi, ma di fronte a una gravidanza indesiderata, molti sono ancora riluttanti a sbarazzarsi del bambino, non importa quello che ci vuole. Ma per quanto riguarda i sentimenti della madre e tutto il resto?

L'aborto è stato a lungo una parte della nostra vita. È lui che viene in soccorso quando è necessario interrompere una gravidanza, in altre parole, di uccidere il bambino. Anche se una tale procedura non è stata abolita per legge, hanno paura di tutto questo: coloro che hanno una tendenza ad aumentare il tasso di natalità, quello che sta per eseguire un aborto, e la donna che ha osato esso. L'aborto e le sue conseguenze nemmeno ragazze adolescenti. Ma come non ha spiegato alle donne l'indesiderabile di tale esito della gravidanza, l'aborto, questo non diventa meno.

Secondo le statistiche, gli aborti sono spesso fatto da donne e giovani adolescenti. Le ragioni di questo possono essere molto diverse: ha gettato una persona cara, ma non camminare troppo presto, etc. Ma è tutto ciò che accade nella vita può impedire a un bambino? E 'sciocco a prendere la vita della piccola creatura solo perché non aveva ancora guadagnato un sacco di soldi, che non hanno una casa e che uno senza un padre, per crescere un bambino è molto difficile. Personalmente, credo che si debba ricorrere all'aborto solo nel caso in cui non v'è prova medica. Sì, capita che i medici vietano una donna a partorire, per qualsiasi motivo. Ma anche qui, tutto deve essere pesato con attenzione e di non tagliare la spalla. E tutto il resto, in modo da non gettare noi la vita, non può diventare un ostacolo alla nascita del bambino.

Eppure donna l'aborto ma nessuno può negare. Se lei ancora ha deciso di fare un passo disperato, si deve ricordare che l'aborto e le sue conseguenze – è davvero un quadro deprimente. Quando si verifica una gravidanza, il corpo si adatta al processo di trasportare un bambino. Ma quando l'intero processo viene interrotto a causa di aborto, il corpo viene appena sotto shock. Fallimenti nel suo lavoro – questo è normale. Ad esempio, mese dopo l'aborto randagi dal programma, possono essere pesanti e dolorosi, ma anche non regolare. Ogni donna deve sapere che dopo l'aborto, non può più avere figli. Inoltre, un grande rischio di contrarre qualsiasi infezione, disturbare gli ormoni e, in generale perde il senso della vita. L'aborto e le sue conseguenze devono essere chiaramente spiegati ad ogni donna incinta che aveva deciso di sbarazzarsi del bambino. Inoltre, il medico deve cercare di fare tutto in modo che la donna incinta ha cambiato idea. Ma se la donna ha insistito, e ha avuto un aborto, lei dovrebbe essere ancora per un po 'sotto la supervisione di medici. Le secrezioni dopo un aborto sangue è un segnale che qualcosa è andato storto. Non rimandare, consultare immediatamente un medico.

V'è un parere che quanto prima un aborto, meno di esso le conseguenze. Infatti, aborto e le sue conseguenze non sono in alcun rapporto diretto tra loro, quindi è difficile sostenere quando esattamente il risultato sarà più favorevole. Sì, è meglio fare un aborto su un breve periodo, ma non c'è nessuno può garantire che tutto avrà successo. Tutte le forme esistenti di aborto (medico, mini-aborto, medico) sono una minaccia per la donna, e illegali, i cosiddetti aborti clandestini, nella maggior parte dei casi finiscono male.

Così si desidera una donna ha imparato ad apprezzare la vita, e non solo il suo, ma anche del figlio che portava in grembo sotto il suo cuore. Niente in questo mondo non può essere paragonato con la maternità, e anche grandi somme di denaro, purtroppo, non sarà in grado di sostituirlo. Naturalmente, l'aborto era, è e sarà fino a quando, ma ancora voglia di credere che saranno significativamente più piccoli.