569 Shares 1788 views

Museo, indirizzo Astrakhan, la modalità, l'esposizione

Astrakhan State Stati storico e architettonico museo-riserva (AGOIAMZ) – è una delle più importanti istituzioni scientifiche, culturali ed educative del Volga e la regione del Caspio. Esso comprende una vasta gamma di Cremlino locale con le sue torri e templi. Inoltre, le unità sono AGOIAMZ 14 sportelli ubicati nella città di Astrakhan, e le vicine città :. villaggi Altynzhar, serre, Cherny Yar, nel villaggio di Liman, ecc Tra di loro c'è, e uno dei più antichi musei regionali in Russia, conosciuto al di fuori della Russia nel periodo pre-rivoluzionario.


Breve Cenni storici

L'inizio dello stabilimento, che ora è conosciuto come il Museo di Storia Nazionale di Astrakhan, è stato avviato nel dicembre 1837. L'iniziatore della sua creazione era il governatore Ivan Semenovich Timiryazev. Il "Provinciale Muzeum", originariamente esposte collezioni private. Nel 1862 l'istituto è stato chiuso a causa della mancanza di fondi. Nel 1888, i suoi beni sono stati trasferiti alla società Petrovsky. Tre decenni più tardi, l'esposizione del museo collocato nell'edificio "Ufficio Comunale" in cui si trovano al momento. Anche nel periodo sovietico, nel 1974 il museo passò Astrakhan Cremlino. E 'diventato l'AGOIAMZ base creata per ordine del governo dell'Unione Sovietica nel 1980.

Il primo piano del museo

Ispezione della mostra Museo del Territorio Astrakhan inizia con la sala, raccontando la ricchezza del bacino del Volga-Caspio. Ci sono rappresentati farcito pesci rari e acquario gigante a secco con la fauna ittica di questi luoghi.

Inoltre, i visitatori a ispezionare la stanza "Vivere il passato della Terra", dove è possibile conoscere quali animali abitavano il territorio dell'attuale regione di Astrakhan di oltre 300 000 anni fa. V'è esposta una collezione di denti fossili di animali e manichini di alcuni rappresentanti della fauna scomparse centinaia e migliaia di anni fa.

La sala dedicata alla storia della regione di Astrakhan di XIX – XX secolo, si possono vedere gli interni di abitazioni di cittadini di diverse classi, tra le botteghe artigiane che lavorano.

Un'esposizione a parte è dedicato ai governatori militari e civili che hanno governato questa regione dell'Impero russo per 2 secoli. E 'parte del ricreato all'interno del cabinet del funzionario metà del secolo scorso.

Nella stanza accanto le offrono ai visitatori Museo del Territorio Astrakhan di fare conoscenza con le opere d'arte, che riflette gli eventi che hanno avuto luogo nel corso inferiore del Volga e dei territori adiacenti nel XX secolo, come la guerra civile, l'istituzione del potere sovietico, la partecipazione della popolazione locale nella seconda guerra mondiale e lo sviluppo economico 50 -80-zioni.

Secondo piano: mostre temporanee

Astrakhan Museo di storia locale organizza regolarmente mostre temporanee. Essi si svolgono nelle sale, che si trova al 2 ° piano del palazzo. Al momento, non è possibile vedere mostre sulla storia e la cultura originaria dei popoli che hanno abitato fin dai tempi antichi Astrakhan Regione – tartari, Nogai, russi, persiani, armeni, ebrei, kazaki e altri.

Terzo piano: esposizione naturale

La sala dedicata alle caratteristiche fisiche e geografiche della zona, è possibile fare la conoscenza con l'acqua di questi luoghi e il loro sollievo. Non meno interessante e l'esposizione dedicata alla natura del Volga delta, che è considerato un Patrimonio dell'Umanità. Nella sala sono disposti diorami paesaggio che rappresentano il loto fioritura, colonie di uccelli acquatici e foche che vivono nel Mar Caspio. Attraverso l'uso di tecnologie moderne, Museo regionale di Astrakhan visitatori hanno la possibilità di ascoltare uccelli canori e considerare in dettaglio in particolare l'aspetto dell'animale.

Circa la flora e la fauna della regione e racconta la sala d'esposizione "Natura Deserti e semi-deserti." Esso comprende rari animali imbalsamati, e le foto della riserva "Burleigh Sands".

E, infine, un'altra mostra, che si trova al 3 ° piano del museo si chiama "Negozio guaritore." Ci sono presentate piante endemiche medicinali, così come i costi, e ora utilizzati per varie malattie.

Mostre dedicate alla storia locale

Nella sala chiamata "regione di Astrakhan in tempi antichi" si può imparare la storia della regione del Basso Volga e terreno adiacente di epoca preistorica e prima della loro entrata in stato russo. Inoltre, i visitatori del museo possono vedere la mostra, dedicata agli eventi che vi ebbero luogo nei secoli XVI-XVII. In particolare, essa ha trovato un posto mostre nei locali del collegamento locale del Golden Horde Khanate alla Russia, la costruzione della città, il suo sviluppo economico nell'era di Pietro il Grande, la campagna di Persia del 1722, e così via.

Uno dei più interessanti del museo è una stanza chiamata "La popolazione della regione di Astrakhan". Qui, i visitatori potranno conoscere le persone che in diversi periodi storici hanno penetrato nel suo territorio e interagito, la creazione di una nuova cultura.

Un altro Museo Regionale Sala trasformata in un arsenale. E 'esposto armi e attrezzature militari, che vanno dal Medioevo ai giorni nostri.

pianterreno

"L'oro dei Nomadi" – una mostra, che presenta i reperti unici trovati durante gli scavi effettuati nella regione. Raccolta di oggetti d'oro e altri metalli preziosi, che sono molte centinaia di anni, ha cominciato a prendere forma nella seconda metà del XX secolo. Si compone di ornamenti dalla sepoltura del leader Sarmati, che si trova nel moderno villaggio Kosika Enotaevskij Rajon. Nel 2005 una collezione di più di 2 mesi in esposizione nel Museo romano di Palazzo Venezia, che ha fatto una spruzzata ed ha guadagnato la fama in tutto il mondo.

Museo di storia (Astrakhan): funzionamento e indirizzo

Fare la conoscenza con l'esposizione è disponibile tutti i giorni tranne Lunedi 10:00-19:00 (alle 21:00 il Giovedi). Biglietteria aperta dalle 10.00 alle 18.00.

Museo Storico di Astrakhan (indirizzo :. Sovetskaya, 15) si trova nel centro della città. La cosa più vicina ad essa è una fermata di trasporto pubblico in piazza, dove c'è un monumento A. S. Pushkinu, per la strada. Comunista. Là autobus seguenti percorsi № 4, 13, 25, 43 e 25C.

Ora che sapete dove in primo luogo deve essere visitato per la prima volta arrivato a Astrakhan per raggiungere la massima comprensione di questa regione, la sua storia, la natura e le persone che hanno vissuto lì per molti secoli.