484 Shares 1361 views

Il valore della fotosintesi per l'esistenza della vita sulla Terra

Il valore della fotosintesi in natura per un lungo periodo non ha accuratamente valutato. Nella fase iniziale dello studio, molti scienziati credevano che le piante emettono la stessa quantità di ossigeno come assorbire. Infatti, gli studi accurati hanno dimostrato che il lavoro svolto da parte delle piante è immensa scala. Con la sue dimensioni relativamente piccole spazi verdi hanno un certo numero di funzioni utili che mirano a mantenere la vita sulla Terra.


Il valore più importante della fotosintesi – è la fornitura di energia di tutti gli esseri viventi sul pianeta, compresi gli esseri umani. Nel processo di fotosintesi nelle piante verdi sotto l'influenza della luce solare ha cominciato a formare ossigeno e una grande quantità di energia. Questa energia viene utilizzata dalle piante per uso proprio solo parzialmente, e il potenziale spesi accumula. Poi le piante stanno andando a nutrire gli erbivori, ottenuti i necessari nutrienti, senza la quale il loro sviluppo sarà impossibile. Poi erbivori diventare cibo per i predatori, hanno anche bisogno di energia, senza la quale la vita si è fermato.

Poco lontano da questa catena alimentare è l'uomo, quindi per lui il vero valore della fotosintesi non è immediatamente. Semplicemente, molte persone stanno cercando di dimostrare a se stessi che non fanno parte della fauna del nostro pianeta. Purtroppo, questa negazione di tutto ciò non porta, come tutti gli organismi viventi dipendono in una certa misura le une dalle altre. Dovrebbe scomparire diverse specie di animali e piante – e l'equilibrio della natura è fortemente disturbato. Per adattarsi alle nuove condizioni di vita e di altri organismi viventi sono costretti a cercare fonti alternative di approvvigionamento. Tuttavia, vi sono casi in cui la scomparsa di una specie conduce all'estinzione dell'altro.

valore fotosintesi non risiede solo nella produzione di energia, ma anche per proteggere lo strato di ozono dalla degradazione. Gli scienziati hanno a lungo cercato di capire come la vita ha avuto inizio il nostro pianeta – e ha creato una teoria del tutto plausibile. Si è scoperto che la diversità degli organismi viventi è stata possibile soltanto grazie ad un'atmosfera protettiva, che è formata a spese di lavoro intenso un enorme numero di piante. Naturalmente, con la dimensione delle foreste di oggi e alcune piante non credono in un miracolo, ma le antiche piante erano una quantità enorme.

I vecchi giganti del mondo vegetale sono morte, ma anche dopo la morte che beneficiare tutta l'umanità. L'energia che si è accumulato in loro, e ora arriva nelle nostre case sotto forma di carbone. Oggi, il ruolo di questo tipo di carburante è diminuito in modo significativo, ma per un lungo periodo di tempo per salvare l'umanità dal freddo con il suo aiuto.

Inoltre, non dimenticare che le piante antiche passato il testimone agli alberi moderni e fiori che supportano la salvaguardia dell'atmosfera. Gli spazi più verdi del nostro pianeta, la più pulita l'aria che respiriamo. La distruzione delle foreste tropicali e un aumento dei nocive emissioni in atmosfera ha portato al fatto che il buco dell'ozono è apparso. Se l'umanità non si rende conto il vero ruolo della fotosintesi, che porterà alla distruzione di sé. Basta senza ossigeno e protezione, non sopravviveremo, e il numero delle foreste tropicali continua a diminuire.

Se la gente vuole davvero salvare la vita sul loro pianeta, essi devono comprendere appieno l'importanza della fotosintesi. Quando ogni individuo riconosce l'importanza delle piante quando smettiamo sconsideratamente tagliato la foresta, poi la vita sulla terra sarà una migliore e più pulito. In caso contrario, le persone dovranno imparare a sopportare i raggi cocenti del sole, respirare lo smog, le emissioni e la produzione di energia da fonti alternative.

Basta rannicchiata lontano da noi quello che sarà il nostro futuro – e voglio credere che la gente farà la scelta giusta.