464 Shares 2097 views

Perché le anatre galleggiano: indovinelli per l'ingegno e la conoscenza della grammatica

Gli enigmi logici, gli enigmi per l'intelligenza non sono solo un passatempo interessante, ma anche un eccellente allenatore della nostra intelligenza e consapevolezza. Va notato che spesso non solo la ricca immaginazione ci aiuta a raggiungere il fondo della verità, ma anche la conoscenza di alcune leggi della grammatica. Sì, sì, è così!


Anatre, rive, preposizioni e congiunzioni

Nell'infanzia, sicuramente, gli adulti con un sorriso disordinato hanno fatto domande come "perché nuotare anatre". E quando sei lì con uno sguardo intelligente, felice di poter esplodere con erudizione, hanno risposto che è un uccello della famiglia di uccelli acquatici, quindi stagni, laghi e anche pozze per loro lo stesso habitat nativo come un prato con erba verde, si è fermato dalla risposta Inaspettato e semplice al genio. Sembrava così: "Perché le anatre nuotano? Sull'acqua!" Hai annuito in confusione e stupore: è giusto! Ma, si scopre, non proprio! Dopo tutto, l'accuratezza di risolvere il puzzle dato dipende da tali dettagli: quale parte del discorso è la parola "perché" e come, sia fuso sia separatamente, è scritto. Se questo pronome con una preposizione è una risposta, se un avverbio, allora un altro. Quindi, pensa a questo punto, perché le anatre nuotano!

Valore della ragione

Quindi, come capisci, l'essenza dell'idea è nello stato grammaticalo della prima parola del enigma. Se questo è un avverbio della ragione (sinonimi: in conseguenza di ciò, a causa di ciò), allora gli adulti sono profondamente sbagliati, pensando che li hanno facilmente catturati. Dopo tutto, perché le anatre nuotano perché la loro natura è tale da non poter nuotare senza fare il bagno, come le oche, i cigni, ecc. Ma se non abbiamo un avverbio, ma il pronome interrogativo "cosa" sotto forma di dative con la preposizione " "È un'altra cosa! Cioè, se ti viene chiesto "perché l'anatra nuota", allora è giusto dire "sull'acqua". O sul lago, sul mare, sul fiume. Vale a dire su qualsiasi superficie dell'acqua! Quindi imparate la grammatica, e qualsiasi "zio" (o zia "intelligente"), i nostri cari giovani lettori, puoi facilmente inserirti nella tua cintura.

E non solo le anatre!

L'enigma sulle anatre può suonare in versioni diverse, ma il principio o l'algoritmo del ragionamento è lo stesso di quanto sopra descritto. Ad esempio: da che cosa (da quale posto – dalla riva) galleggia o perché (perché – perché una razza ha un uccello); Su cosa (nel cielo) o perché (perché l' uccello) vola. Dalla stessa serie di enigmi sull'elefano e sul campo, ricordati: "Che cosa ha fatto l'elefante quando è venuto in campo?" Mangiare erba, giusto? La cattura qui rimane, ancora, in ortografia. Se si lascia la frase in questo modulo, tutto è vero. E all'improvviso è necessario scrivere in questo modo: "Cosa fece l'elefante quando arrivò Napoleone?" Allora è possibile trovare risposte di molti tipi diversi. E chi sa: "Perché nel bicchiere d'acqua?" Dire: "Bere!" Vero. Ma metteremo la domanda in un altro modo: "Cosa c'è nel bicchiere per acqua (o composta, tè, latte, cioè qualsiasi liquido)?" Che cosa dici? E 'proprio dietro il vetro (se è vetro) o dietro plastica, rispettivamente. Quali conclusioni possono essere tracciate? Insegnare, amici, grammatica e nessuno intorno a te non ti condurrà in giro!

Sorriso proprio come questo

E alla fine ci sono diversi labirinti logici verbali. Uno di loro legge quanto segue: "Ho comprato un militante, sono andato in giro per la città, ho pensato come posso provarlo." Vedi, la torre, l'orologio su di esso. "Ha girato e sparato, dove credi che il cacciatore arriva?" No, non in ore – in polizia!