620 Shares 4127 views

Europa occidentale nel Medioevo

Medioevo in Europa occidentale è durato dal V al XVI secolo. Il periodo comprende primi, maturo, tardo Medioevo. Inoltre, il periodo si riferisce al feudalesimo.


Caratteristica dell'Europa occidentale

Sul continente europeo ci sono processi complessi in questo periodo, che ha portato in molti stati e sviluppati nella forma in cui possiamo vedere oggi. La cultura di questo tempo molto inferiore al antico. Nonostante questo, c'è stato qualche progresso in tutto.

Il più difficile è stato il periodo di Medioevo. Europa occidentale stava appena iniziando ad emergere. Ciò era dovuto al crollo dell'Impero Romano, che ha conosciuto una grave crisi. Inoltre, c'è stata una grande migrazione di popoli e ha continue invasioni di tribù barbariche. Sullo sfondo di guerre senza fine, la distruzione, la crudeltà, c'è stata una transizione verso il mondo cristiano da Roma. Sulla base dello stato in precedenza degli Ostrogoti, Visigoti, Franchi si è rivelata di breve durata. Europa occidentale nel Medioevo ha cominciato ad assomigliare la mappa politica moderna solo nel periodo della maturità nei secoli X-XI. In questo momento, formata Germania, Inghilterra, Francia, Italia, Spagna.

Scienza e Cultura

A seguito di numerose guerre e conflitti civili in Europa occidentale è stata colpita duramente. Alcune delle uniche città antiche sono stati completamente distrutti. Praticamente smesso di sviluppare l'artigianato. Stagnazione nello sviluppo della filosofia e della scienza. Per quanto riguarda lo sviluppo sociale, allora si può parlare di progressi significativi. E 'stato una volta per tutte abolì la schiavitù, ha eliminato una posizione in cui la maggior parte della gente comune in fatto e di diritto non sono riconosciuti dalla gente.

A causa della introduzione attiva del cristianesimo tra la popolazione osservata la formazione di principi morali e spirituali chiare. I valori fondamentali hanno cominciato a sperare, la fede e l'amore. Ha promosso l'amore per Dio e per gli altri che hanno preso un pedaggio sulla mente delle persone in quel momento.

La società a quel tempo era diviso in tre classi: l'aristocrazia feudale, il clero e tutto il resto. Il clero suprema considerati, i quali, a loro volta, sono divise in gruppi che sono diversi punti di vista e atteggiamenti nei confronti della religione.

arte

Europa occidentale nel Medioevo aveva un alto sviluppo dell'arte, vale a dire l'architettura. Nelle fasi iniziali può essere chiamato un barbaro, pagano, come l'impatto di epoche precedenti era ancora abbastanza forte. Attivamente sviluppato la produzione: la produzione di armi, abbigliamento e altri prodotti. È stato sviluppato in miniatura, vale a dire illustrazioni di libri, che sono stati effettuati prevalentemente in monasteri.

La vetta più alta nelle arti Europa occidentale ha raggiunto ai Carolingi. Superare carattere barbarico. E 'stato promosso da Karl Veliky, che ha creato l'Accademia delle Arti e si circondava di poeti, filosofi, artisti, scienziati. La maggior parte dei monumenti di architettura in Europa occidentale rientrano in questa epoca.

Con l'inizio delle maturi Medioevo e la formazione di nuovi stati di crisi per l'arte. Solo alla fine del X secolo la situazione si stabilizza e centri d'arte e la scienza sono i monasteri.