346 Shares 7097 views

Biografia di Solzhenitsyn: E 'stato il Gulag

"Arcipelago Gulag", "Un giorno nella Ivana Denisovicha" … Queste opere di fama mondiale di Alexander Solzhenitsyn creato. Biografia (breve), questo scrittore sarà discusso qui di seguito.


Alexander Solzhenitsyn: percorso di vita

Il futuro scrittore è nato il 11 dicembre 1918 a Kislovodsk. Nonostante il fatto che i suoi genitori provenivano da contadini, avevano una buona educazione. Tuttavia, la madre della vedova di Solzhenitsyn ancor prima della sua nascita. Per alimentare il figlio, è diventata una dattilografa.

Nel 1938, Aleksandr Isaevich iniziato a studiare presso l'Università di Rostov in fisica e matematica facoltà. Nel 1941, ha anche riuscito a finire il reparto corrispondenza dell'istituto. Biografia Solzenicyn mostra che con l'inizio della Grande Guerra Patriottica Aleksandr Isaevich andato nell'esercito.

Nel 1945 G. A. Solzenicyn è stato arrestato controspionaggio tattico, come una delle sue lettere NKVD trovato la critica di Stalin. Di conseguenza, Aleksandr Isaevich è stato condannato a 8 anni di prigione e l'esilio in Siberia. E 'stato riabilitato solo nel 1957

Biografia Solzhenitsyn ci dice che nel 1974 è stato di nuovo arrestato, accusato di tradimento e deportato in Germania. Due anni più tardi, lo scrittore si trasferì in America – qui era impegnato nel lavoro letterario.

In 90-zioni in Russia indietro alcuni emigranti. Uno di loro era Alexander Solzhenitsyn, la cui breve biografia afferma che è tornato in patria solo nel 1994, l'attività pubblica e letteraria dello scrittore è andato avanti fino all'ultimo giorno – è morto nel 2008.

Biografia di Solzhenitsyn: Creatività

Nel 1962, Khrushchev ha permesso la pubblicazione del romanzo "Un giorno nella Ivana Denisovicha." Il prodotto del titolo è stato dedicato ai campi di Stalin. Poi queste storie sono state pubblicate come "Matrjona" e "Per il bene della causa."

Dopo 5 anni, lo scrittore ha inviato al Congresso dell'Unione degli scrittori della lettera aperta chiesto di porre fine alla censura. Come risultato del suo lavoro vietato. Tuttavia, romanzi come "Divisione cancro" e "The First Circle", distribuiti attraverso samizdat ed è venuto anche in Occidente.

Nel 1970, un ex prigioniero del Gulag assegnato nel campo della letteratura premio Nobel. Ma nel 1973 il KGB ha confiscato le opere manoscritte di "Arcipelago Gulag", che ha descritto i campi di lavoro forzato e prigioni sparse in tutta l'Unione Sovietica. Secondo le statistiche, l'interesse più grande del lettore in Solzhenitsyn è stato negli anni 1988-1993. Poi, i suoi lavori sono stati pubblicati quasi un milione di copie.

Biografia Solzhenitsyn osserva che lo scrittore creativo chiamato caratteristica epica dimensioni del problema, così come una dimostrazione di eventi storici attraverso il prisma della percezione completamente diversi personaggi con l'altro. Spesso usa allusioni bibliche e il simbolismo della composizione. In questo caso, la posizione dell'autore non è sempre chiaramente espresso, piuttosto Solzhenitsyn cerca di presentare uno scontro di punti di vista opposti. Inoltre, le sue opere si distinguono documentario. In realtà, la maggior parte dei personaggi delle opere di Solzhenitsyn hanno prototipi reali, che lo scrittore è stato conoscere personalmente.