854 Shares 3756 views

"Stronghold" – un serbatoio per l'esportazione

Progettisti moderni di veicoli blindati devono lavorare in condizioni difficili, forte concorrenza nel mercato internazionale. Essi dovrebbero scegliere le giuste decisioni, a cercare il rapporto ottimale tra le qualità di combattimento e di prezzo.


Un esempio di un discreto successo nel marketing sul design può servire da "hold" T-84U – il serbatoio sviluppato a Kharkiv. Nonostante il fatto che non è stato applicato alcun radicalmente nuove soluzioni schematiche per il suo sviluppo, è stato della domanda nei mercati esteri.

La centrale si trova dietro la torre è abitata, in una parola, tutto come il suo antenato, T-80, progettato negli anni sovietici, e, a sua volta, leading discendeva da una affidabile e potente T-54.

Tuttavia, ci sono vantaggi molto significativi, che possono vantare di un carro armato "Attesa". Specifiche notevolmente migliorate mediante l'installazione di pesanti (1200 l. Con.) Motore capace di funzionare con praticamente qualsiasi cosa che brucia. Forma e gasolio, e kerosene e benzina, e anche alcool. È possibile mescolare diversi tipi di carburante in qualsiasi proporzione.

"Stronghold" – un carro armato, progettato per soddisfare le esigenze del mercato internazionale delle armi. Al fine di aumentare le sue soluzioni potenziale di esportazione utilizzati non sono tipici della scuola sovietica di progettazione dell'armatura. Invece del conducente abituale utilizza i controlli per muovere il volante della macchina, che è più tipico per i carri armati americani. Calibro pistole torretta corrisponde standard NATO – 125 mm.

Significativamente migliore protezione dell'armatura, in particolare i piani laterali dell'alloggiamento. "Stronghold" – un serbatoio per la prima volta in Ucraina, la tecnologia di tutta la torre forgiatura applicata.

Particolarmente importanti sono le variazioni dello strumento della macchina da guerra. L'uso diffuso di unità di controllo di fuoco importate e l'orientamento esterno risolve anche il problema di fornire più attraente per i compratori stranieri.

Naturalmente, il "Hold" tank ucraino è buona, e grazie alle numerose applicazioni nel suo design componenti costosi che su alcuni punti superiore al russo T-90. Tuttavia, valutando e confrontando le due autovetture dovrebbe essere confrontato non solo le specifiche tecniche, ma anche molti altri fattori.

In primo luogo, il T-90 in Russia hanno già preso fuori produzione, che è deprecato in paese di origine. Questo può significare una cosa – l'approccio è che c'è un nuovo (e fondamentalmente) campioni. A quelli includere auto "Armata". Pertanto, pur vincendo la gara per la fornitura dei giochi dell'esercito thailandese di questa tecnica, si può dire che il denaro su lavori di costruzione maggiore non è chiaramente sufficiente a Kharkov. Pattern matching generazione uscente già di per sé testimonia il fatto che il "Hold" – un serbatoio, un concetto livello obsoleto.

In secondo luogo, la valutazione soggetto e la possibilità di produzione in serie di questa macchina. Numero di "baluardo" acquistato per le forze armate ucraine, poco più di un dozzina di unità di combattimento. Per quanto riguarda gli eserciti stranieri, essi non hanno alcuna fretta di riarmarsi, preferendo mantenere un buon rapporto con i fornitori di lunga data degli Stati Uniti e altri paesi occidentali.