521 Shares 9647 views

"Headlong": il valore phraseologism, significato e l'uso della situazione

In un'epoca in cui si è molto apprezzato il tempo e la velocità di reazione, di acquisire una speciale urgenza espressioni legate alla velocità. Ecco perché oggi analizziamo in dettaglio "a rotta di collo": significato fraseologica e la situazione del suo utilizzo.


origine

Iniziamo, come previsto, con l'origine del traffico voce. E 'facile capire che "come un pazzo" – è molto veloce. Ci si verifica nel senso figurato e letterale. Ad esempio, "a rotta di collo" – può essere "senza pensare", e allo stesso tempo, alcuni ricercatori (NM) Shan notare che "a tutta velocità" è simile al significato di parole come "a capofitto". Che è letteralmente gestita con la testa verso il basso.

esame

Si è soliti dire a correre / corre qualcuno da qualche parte a rotta di collo (valore phraseologism abbiamo discusso insieme con l'origine, il tempo di esempi), che è molto veloce, credere in se stessi e non notare gli ostacoli.

Ciò solleva la questione di se, e chi, dove può correre così veloce? Naturalmente, lo studente è in ritardo per l'esame.

Ad esempio, i giovani (ragazze tendono ad essere più vincolante) alla vigilia degli esami, in piena fiducia che egli può rilassarsi e culturale, non calcolato il tempo e andato al mattino. Anche se ha dovuto alzarsi, diciamo, alle ore 8.00, e lui a malapena aprì gli occhi alle 9:00, nonostante il fatto che l'allarme per un'ora urlato e ha cercato di svegliare il padrone di casa.

studente Careless in una situazione del genere, ovviamente, non solo correre a testa bassa (valore phraseologism sappiamo già), ma anche di fare tutto con la massima celerità.

In ogni caso, speriamo che lui non ha fretta di mettere su una testa pan, come il famoso eroe del poema.

"Cork" phraseologism treno

Lascia un eccellente studente a riposo e passare alla esempio più banale – di essere in ritardo per il treno. Trasporti – anche cosa difficile, soprattutto quando si è in programma. Chi non è venuto in quel momento? E chi non si preoccupa prima di un lungo viaggio? Chiunque contrae per tutto il tempo, alla vigilia di importanti eventi per se stessi. Non ti preoccupare, è possibile solo se il vostro treno nella mattinata di Domenica. In questo momento "ingorghi" sulle strade non saranno.

E immaginate che i biglietti non sono molto fortunati e sono stati gli unici luoghi in treno nel bel mezzo di un giorno feriale. Misero uomo con una brutta sensazione di chiamare un taxi, e da qualche parte nel centro del cliente e il conducente entrare nella marmellata.

Se in realtà sono stati i piloti, sia dal famoso film "Taxi" francese, il problema non sarebbe stato, ma, purtroppo, la gente comune e di guida non andare. E il tempo sta per scadere. Un uomo si affretta il tassista, lui si innervosisce e alla prima occasione, come si suol dire, comincia a volare a rotta di collo (valore phraseologism simile a "correre come un matto"). Infine, il cliente entra nella stazione, il treno era già vede e corre a lui, perdendo i bagagli sulla strada. Ma ha ancora tempo.

Plan – una testa

Qualcuno che ama pianificare tutto, e alcuni non lo fanno. Tuttavia, dobbiamo ammettere che l'abitudine di tutto e tutti a meditare la fretta in anticipo può salvare. Ad esempio, se uno studente o un client partecipato a un taxi in anticipo ciò che li attende domani, non avrebbero avuto, di essere in ritardo, correre come un matto (valore phraseologism leggero anticipo divulgato).

E sarebbe così male se le persone sono in fretta solo un posto in ritardo. Ma tante disgrazie accadono solo perché la gente non può pianificare il vostro tempo in modo corretto. Certo, basta ricordare l'incidente.

Un uomo guarda l'orologio e si rende conto che in ritardo, salta in macchina e cercare di ottenerlo. In questa cura cade, il conducente è nervoso. In altre parole, la fretta non promette nulla di buono.

Abbiamo esaminato l'espressione "posthaste" valore phraseologism, significato e utilizzo esempi. E il lettore è quello di dire solo una cosa: la speranza che egli non correre se non assolutamente necessario.