806 Shares 2591 views

Il film "Mission Impossible: Protocollo fantasma": attori e ruoli, la storia

Pubblicato nel 1996, "Mission: Impossible" ha fatto un sacco di rumore in mezzo al pubblico ed è diventato uno dei franchise più popolari, e il personaggio principale Itan Hant è diventato uno del mondo "spie" cinema preferito, insieme a tali rappresentanti come Dzheyson Born, e anche Dzheyms stesso Bond. Ogni nuovo pubblico di film sono in attesa con interesse a rivedere più volte. E 'diventato popolare e il quarto film – "Mission: Impossible: Protocollo Fantasma".


storia

Dopo aver salvato i colleghi da una prigione russa Itan Hant ottiene un nuovo lavoro. Per conoscere il vero nome del Cobalto terrorista internazionale, Hunt di penetrare il segreto del negozio Cremlino e ritirare il terrorista dossier che promuove attivamente il tema della guerra nucleare. Ma Cobalt loro in anticipo e con il suo dossier rapito valigia nucleare russo. Per lasciare Cobalt mina il Cremlino a parte, mentre le tracce in modo che tutta la squadra sono stati accusati Hunt.

In connessione con gli Stati Uniti per la situazione Presidente avvia "Ghost Protocol". Gruppo "Mission Impossible" è stato ufficialmente sciolto. Tuttavia, il primo ministro permette di sfuggire Hunt, allo stesso tempo dotando di tutte le informazioni disponibili relative al cobalto. squadra fuori legge deve neutralizzare i terroristi e prevenire una catastrofe nucleare. Un'occasione unica – è il suo incontro di lavoro a Dubai …

fatti interessanti circa la creazione di

Fin dall'inizio, era previsto che come secondo nome del progetto si chiamerà "Aries", ma prima di andare ad assumere produttori hanno deciso di chiamarla "Mission: Impossible. Ghost Protocol "(attori inclusi nella composizione finale, anche, non tutti coloro che hanno pianificato fin dall'inizio).

Le scene più spettacolari del film sono state girate le telecamere IMAX (in particolare la scena in cui Hunt si arrampica su un grattacielo a Dubai), che ha permesso l'immagine per rendere più bianchi chiara e colorata. Tra l'altro, Cruise si è scalato il grattacielo senza l'aiuto di un backup (che non è sorprendente, perché tutti sappiamo che egli è sempre se stesso eseguita tutte le acrobazie, che è riuscita a diventare una sorta di biglietto da visita del franchise).

Luoghi delle riprese sono molto diverse. Sono stati tenuti a Dubai, nella Repubblica Ceca e in Canada. E anche se sappiamo che alcune scene sono state girate a Mosca, ma, come i colpi di scena chiave – Sono stati portati non in Russia. Ad esempio, la costruzione del Tribunale distrettuale di Mladá Boleslav (Repubblica Ceca) si è trasformata in una prigione, in cui Hunt corse. Obukh corsia, dove Ethan ottiene il lavoro abbandonato nel telefono pubblico, girato a Vancouver. Ma, come le riprese al Cremlino – è il Castello di Praga.

La testa del processo di film-making era il Brad Bird, meglio conosciuto per le produzioni di film di animazione "Gli incredibili" e "Ratatouille". Pittura "Mission Impossible: Protocollo fantasma" (gli attori saranno presentati separatamente) è stato il suo debutto come regista cinematografico. In aggiunta ai suoi candidati per la sedia del regista era Edgar Rayt e Ruben Flyaysher. Byrd era in grado di fare il suo sapore al progetto, che è impatto molto positivo sul successo commerciale del quadro – la quarta parte del franchising è il maggior successo al botteghino e cliente spettatori e critici.

"Il cambio di governo" nel progetto "Mission Impossible: Ghost Protocol"

Tom Kruz è stata a lungo un uomo il cui nome è sinonimo popolare franchise di spionaggio. Che, tuttavia, non è sorprendente, dal momento che è anche il produttore della serie di film. Ma inizialmente, quando, per usare un eufemismo, modesto successo del terzo "Mission", lo studio responsabile della formulazione e il successo dei film Hunt, andare al quarto film di passare le redini del progetto la stella principale ad un altro. Tuttavia, con l'avvento del progetto Brad Bird, tutto è cambiato. E, come dimostra la pratica, meglio è.

Storia "con yumorkom"

Dopo aver attratto nuovi attori sono stati sottoposti a notevole scenario di elaborazione. Ora tutto l'azione non ruotava solo circa Ethan Hunt – i personaggi principali sono diventati membri della squadra, avendo ricevuto una quota uguale di importanza nella trama. Essa è anche diventato più umorismo e autoironia. Anche se a quanto pare, da dove vengono in film come "Mission Impossible: Protocollo fantasma"? Simon Pegg, che può dire, "responsabile" per l'umorismo nel telaio, è stato in grado di "rivivere" il film, che è ragionevole, perché è un famoso genere di attore comico britannico.

Squadra femminile link

E 'apparso in questa società di supershpionskoy e immagine femminile, che incarna Paula Patton (noto per il suo ruolo nel film sensazionale "Deja Vu" Toni Skotta, così come nella fantasia "Warcraft"). Grazie alla sua buona preparazione fisica e l'aspetto orientale bene integra il team di spia. E anche se il ruolo non rivela pienamente la sua capacità artistica (che è, in linea di principio, per un film in questo genere e non necessariamente), la sensazione che uno non è a posto, no. E con il compito Paula Patton gestita come si deve. Ben prima il suo ruolo – è, come si è detto sopra, dando lo stesso peso alla storia, così come gli altri membri della squadra.

Personaggi e attori "dall'altra parte"

Il "cattivi" lista, ovviamente, cobalto, interpretato da attore svedese Michael Nyqvist. E 'noto anche per il suo lavoro in film come "La ragazza con il tatuaggio del drago", "John Wick", "Colonia Dignidad". carattere Mikael anela a cambiare i rapporti di forza al sistema esistente crollato.

Non senza uno scienziato russo (Ivan Shvedov). Dopo che la sua famiglia è stata presa in ostaggio, è costretto ad aiutare il cobalto nel prossimo affare a Dubai. Il cast del film, possiamo dire internazionale. Sul ruolo dei personaggi russi sono stati invitati anche attori russi. E Ivan Shvedov – uno di loro. Egli è conosciuto per i film "The Bourne Supremacy", "Il ponte delle spie", "Simple Things". Esso può essere visto anche nella serie "I figli di Dune", "Crossing the Line". E questo non è tutto il suo lavoro. Eppure è un attore di doppiaggio.

Inoltre è necessario prestare attenzione ad un altro assistente terrorista. Più precisamente, un assistente. Il ruolo di un sicario che viene pagato con i diamanti, è andato guadagnando la sua popolarità l'attrice francese Lea Seydoux. La più famosa delle sue opere – è Tarantino "Bastardi senza gloria" e l'acclamato "Life Adele". Diversi anni più tardi, dopo aver partecipato alla "missione" Lea è stato "Bond Girl", dopo aver giocato a Sam Mendes' 007 Spectrum".

Anche nel film "illuminato" e star del cinema indiano Anil Kapoor. Vasto pubblico, è conosciuto per il suo ruolo come un programma leader nel film "The Millionaire". Anche se non era molto nel telaio, il personaggio è ancora evidente (in senso buono).

Bad buona russo

Tra l'altro, il film "Mission Impossible: Ghost Protocol" (attori, come si sarebbe potuto notare, ha raccolto il più versatile) vanta un'altra stella di fama mondiale – un Vladimir Mashkov. L'attore non ha bisogno di una presentazione a parte, è molto difficile trovare qualcuno che non guardare almeno un film con la sua partecipazione. I personaggi che sempre risultano luminose e memorabile. Ricordiamo soltanto che nel suo vasto arsenale di ruoli in film come "ladro", "Composizione per la Giornata della Vittoria", "Il Consigliere di Stato" e così via. Inoltre vale la pena menzione speciale del suo ruolo di David Markovich Gotsmana in serie "Liquidazione". Inoltre, Vladimir Mashkov rimosso in progetti di Hollywood.

Ottenuto un ruolo in "Mission", ha interpretato il servizi speciali russi lavoratori, desiderosi di trovare i responsabili per l'attentato dei terroristi del Cremlino, che è considerata la squadra di Ethan. Anche se il ruolo e si è rivelato non il più importante (come concepito nello script), ma ancora brillante. Ma in un modo diverso e non può Mashkov.

successo inaspettato

Come ho già detto, fin dall'inizio ha fatto sì che in questo film Itan Hant "trasferirà i suoi poteri" per il nuovo personaggio, e, ultimo ma non meno importante l'iniziativa è venuto dalla Toma Kruza. Nella versione originale della sceneggiatura, nella scena in cui l'auto con Hunt e il Primo Ministro con l'assistente cade nel fiume, Hunt muore, e in una lotta con un terrorista entra Wilma Brant (assistente al Primo Ministro). Così, sarà una sorta di riavvio del franchise con un nuovo personaggio principale. Ma, come detto sopra, con l'arrivo del nuovo direttore del progetto è cambiato.

Alla premiere del film "Mission Impossible: Ghost Protocol" (attori, tra l'altro, felice di aver partecipato al processo di ripresa), che si è tenuta 7 dicembre 2011, molti vennero con grande cautela. Chi avrebbe mai pensato che il progetto ha già il suo sopravvissuto. Molti credevano che Cruise non è più adatto al ruolo di Superspie. Un riavvio del genere scettico, perché senza Hunt-Cruise "Mission" perdere il suo stile e il fascino (e le voci insinuato un lungo periodo di tempo).

La prima è stata, come si suol dire, con un botto. L'immagine non è solo un successo – il film "Mission Impossible: Ghost Protocol" (Dzheremi Renner, sta guadagnando slancio e si prevede il personaggio principale, ha svolto un ruolo chiave) è diventato il più alto incasso del esistenti a quel tempo, "Miss".

Non è la fine …

Nuova vita, che respirava nel quarto film del franchise popolare "Mission Impossible", servito da stimolo per quadri futuri. Sì, e Cruz insieme a Ethan Hunt potrebbe anche dimostrare di essere ancora troppo presto "per inviare ad andare in pensione." Nel 2015 ha pubblicato il quinto dipinto intitolato "Mission Impossible: Outcast Tribe", dove l'azione trama inizia con il completamento successo della missione che Hunt era alla fine del "protocollo". Il film si è rivelato molto interessante, ma è, come si suol dire, è un'altra storia …