579 Shares 9145 views

Emorroidi durante la gravidanza, il trattamento

Emorroidi – è affollata sangue plesso venoso, che si trovano nell'ano e si espande per formare emorroidi.


Emorroidi è caratterizzata da dolore nell'ano, prurito anale e sanguinamento rettale.

Spesso le donne che sono apparsi emorroidi durante la gravidanza, il trattamento non è in fretta di iniziare, considerandolo innocuo e pensando che sarà da solo. Questo è un grave errore. Per le emorroidi dovrebbero essere prese molto sul serio, soprattutto quando si tratta di gravidanza. Oltre al consueto disagio, può fare le sue rettifiche negative nel corso della gravidanza, il travaglio e complicare il recupero dopo il parto. Pertanto, non dobbiamo ignorare le emorroidi durante la gravidanza, il trattamento è iniziato immediatamente.

Le emorroidi sono esterni e interni. posto nazionale nel retto e sanguinamento da loro sono più abbondanti rispetto dall'esterno. Le unità esterne si trovano nell'ano, spesso cadere e provocare sensazioni molto dolorose durante il movimento intestinale.

Se una donna viene trovato emorroidi durante la gravidanza, il trattamento è dato strettamente individuale, in quanto è necessario prendere in considerazione che punto le emorroidi, come si manifesta. Le donne in gravidanza, in ogni caso non possono essere applicati da tutti i metodi di trattamento. Preparato contro le emorroidi, efficaci nella vita di tutti i giorni, durante la gravidanza possono avere l'effetto contrario. E non dimenticate, e che il trattamento non deve danneggiare il bambino.

Per curare le emorroidi durante la gravidanza, molte donne hanno iniziato il trattamento con protivogemorroidalnyh candele, considerando il metodo tradizionalmente applicabile. Tuttavia, alcune di queste preparazioni sono caratterizzati dall'avere sostanze potenti penetranti nel latte. E 'indispensabile ricordare tutte le donne: se ho le emorroidi durante la gravidanza, come trattarla, lo dica al medico.

periodo successivo al parto di molti comfort come componenti nel processo di trattamento si comportano in modo passivo e di accettare molto più piccolo. Tuttavia, la necessità di business iniziato a portare a termine, altrimenti gravi complicazioni non possono essere evitati, soprattutto perché molto grandi emorroidi non sono trattati tutti i metodi per la casa. Se le condizioni lo consentono in stato di gravidanza, il medico è interessato al trasferimento di trattamento in un secondo momento quando il corpo di una donna diventerà più forte dopo il parto. In tal caso, se le circostanze lo minacciavano, cioè, non vi era la perdita di nodi o sanguinamento emorroidario aperto, se non evitare l'intervento chirurgico d'urgenza.

La maggior parte delle donne cercano di evitare la tecnica chirurgica e oltre a candele con pomata per le emorroidi durante la gravidanza. Pomate non sono inferiori alle candele sui risultati della sua influenza, e in molti casi sono più efficaci. Pomate vantaggio è che agisce direttamente sulla zona interessata. Ma considerando le caratteristiche individuali del paziente e la natura della malattia, può essere combinato unguenti e candele, cioè utilizzarli in combinazione o in sequenza. Quindi non v'è crescita eccessiva di crepe, la riduzione del prurito nell'ano, la scomparsa di edema.

Ogni donna incinta dovrebbe fare in modo, come un effetto unguento emorroidi. Se il dolore non scompare, è possibile, il farmaco dovranno cambiare. Anche provato prodotti come "Proktozan", "Relief", "Metrogil", "Gepatrombin" e "Troxerutin" non possono portare il sollievo desiderato. Dopo è necessario prendere in considerazione le caratteristiche individuali dell'organismo, stadio della malattia, la condizione dei vasi sanguigni e capillari.

Pomate emorroidi sono molto popolari e sono un trattamento efficace per questa malattia. Hanno un effetto obvalakivayut mite, ben assorbito da capillari, entrare nel sangue, causando il paziente si sente subito un grande sollievo all'inizio dell'applicazione.