305 Shares 9288 views

Il principe Dmitry Shemyaka: biografia. Nazionali ed esteri Politika Dmitriya Shemyaki

Nella storia russa, questo discendente dei Mosca granduchi aveva la reputazione di un uomo di energia sfrenata: era un cinico che non si ferma a nulla al fine di raggiungere l'obiettivo. Chi è? Nipote di Dmitry Donskoy – principe Dmitry Shemyaka. Egli è ricordato non fatti d'arme, e casi di successo nella gestione di un principato indipendente, e che ha portato la lotta senza fine per il trono. Dmitry Shemyaka voleva governare l'intero governo russo, piuttosto che le sue singole parti. In questo caso, come già sottolineato nei media, che ha usato per prendere il trono, il principe non era particolarmente esigente. Il paradosso sta nel fatto che lui ancora è riuscito a raggiungere il suo obiettivo e diventare il capo del principato di Mosca. Come, allora, Dmitri Shemyaka potrebbe prendere il trono nella capitale russa? Considerate questa domanda in modo più dettagliato.


I fatti dalla biografia

Dmitry Shemyaka (anni di vita: 1420-1453) era il figlio del Gran Principe di Mosca Yuri Dmitrievich.

Già in giovane età, il principe ha avuto l'idea di mettere su un "tetto Monomakh", nonostante il fatto che il padre è in buona salute. Giovane Dmitriy Yurevich Shemyaka, che contiene una breve biografia di quasi qualsiasi manuale di storia, ha iniziato a partecipare a faide dinastiche contro Basilio II (Dark), con l'appoggio del fratello maggiore Vasiliya Kosogo. Il giovane principe ha fornito pieno supporto al padre Yuriyu Dmitrievichu, quando si tratta di pretese al trono. Va notato che la lotta per il diritto di gestire lo stato tra i contendenti di cui sopra è stata 'dura': hanno occupato il trono alternativamente.

La morte del padre

Quando il Gran Principe Yuri Dmitrievich muore (è successo nel 1434), si siede sul trono da suo figlio maggiore – Vasily Diagon. Dmitry Shemyaka ha preso questa notizia con malcelata irritazione; lui non era soddisfatto di questo stato di cose. Insieme al fratello più giovane Dmitry Krasnov aiutano rovesciare Basilio II e suo fratello maggiore per prendere il trono. In segno di gratitudine per questo servizio Dmitry Shemyaka (regno: principato di Galich – (1433-1450), il Principato di Uglich – (1441-1447), Mosca – (1445-1447) riceve l'eredità divenne il sovrano di Uglich e Rzhev ..

Corsa per il potere

Tuttavia, dopo qualche tempo Shemyaka si trasforma in un principe ambizioso: decide di unirsi alla lotta per il trono, raccogliendo attorno a sé una numerosa opposizione dei boiardi.

Tuttavia, per realizzare i propri sogni se lui non è riuscito, ed è stato costretto a fare i conti in qualsiasi momento con Vasily II. Eppure, per molti storici, è stata una vera sorpresa è il fatto che Dmitry Shemyaka po 'di tempo è stato il principe di Mosca. Ecco come è accaduto.

Nel 1445 è stato dichiarato una crociata contro l'Orda d'Oro, che i soldati hanno violato i confini della Russia. Dopo aver perso la battaglia di Suzdal, Basilio II fu catturato e, secondo le regole di successione, il suo successore, anche se provvisorio, è diventato Dmitry, perché era il più anziano dei discendenti di Ivan Kalita.

correndo il paese

Le fonti indicano che il Granduca di Uglich, Galich e Mosca è stato direttore di "incompetente". Dmitry Shemyaka, politica estera e interna, di cui era il solo a garantire che rafforzare la propria posizione di potere non hanno portato a lui affidato lo stato di benessere e prosperità.

Dalle sue decisioni miopi volte sofferto tutte le classi: i nobili, mercanti, la guerra principi. Aumento della rabbia tra la gente chiama i cosiddetti tribunali Shemyaka. Il principe upstart era molto scortese e arrogante uomo, in modo da frasi che portavano la giustizia creato da lui, aveva ben poco in comune con la giustizia.

A proposito di arbitrio, che ha lavorato gli allora rappresentanti di Themis, eloquentemente descritto nel satirico "The Tale of Shemyakinsky tribunale." Fu durante questo periodo, come mai prosperato fenomeni come la corruzione, l'estorsione, l'abuso dei loro poteri da parte dei giudici. Ignorato le norme degli antichi statuti, decisioni giudiziarie spesso imposte contro il senso comune. Lo storico Karamzin credeva che la situazione colpevole nipote Dmitry Donskoy.

Tale arbitrio ha creato tutti i presupposti per la capitale c'era un deflusso massiccio di persone. Il numero della politica insoddisfatto Dmitry Yuryevich è cresciuto di giorno in giorno.

La politica estera della Russia durante il regno di Shemyaka anche soddisfare le esigenze del tempo. Grande Principe di Uglich, Galich e Mosca per impossessarsi del trono, non ha pagato un riscatto per il prigioniero Basilio II, e per mantenere il potere, ha cercato di compiacere il khan dell'Orda d'Oro. Egli ha anche arruolato il sostegno del suo brother– Granduca di Lituania Svidrigailov Olgerdovich, ignorando gli interessi politici della Repubblica di Novgorod.

braccio di ferro continua

Qualche tempo dopo, Basilio II riesce a liberarsi dalla prigionia Tatar pagando un riscatto enorme. L'apprendimento di questo, Shemyaka Dmitriy Yurevich non andare a prendere posizioni e corse per bloccare il percorso dell'avversario alla "pietra bianca". Di fronte a Basilio a Santa Trinità Monastero, il grande principe di Uglich, Galich e Mosca lo ha privato della capacità di vedere e bandito a Uglich.

Ma presto Shemyaka liberato il cugino e gli diede il possesso di Vologda. In questa città cominciarono ad arrivare sostenitori e seguaci di Basilio II, che dopo un po 'ha raccolto enorme esercito e marciato sulla capitale per vincere se stesso il trono. E ci riesce. Dmitry Yu consegnato al Granduca di Uglich e Rzhev Bezhetskaya parrocchia. Inoltre, si è impegnato a restituire il denaro dalla tesoreria dello Stato e non più rivendicare il trono. Tuttavia, ha più volte ha rotto le promesse per il futuro.

Tron perso

Dal 1447 Shemyaka Dmitriy Yurevich prende il controllo di Suzdal-Nizhny Novgorod terreno, e nel periodo 1451-1453 anni di regno in Repubblica di Novgorod. Ma qui si fermò. Ha ancora una volta ha cominciato a nutrire ambiziosi piani per espandere i confini del suo regno. Dmitry Yu e il suo esercito hanno marciato lungo la Dvina e ha preso Ustyug senza molta resistenza. Tuttavia, non tutti gli abitanti di questa città sono stati felici del Granduca, ben sapendo che la sua influenza nel potere di ogni giorno muore. Shemyaka ma ha voluto dare controllare le persone, anche in un solo principato, così brutalmente represso sul ustyuzhanami che ha mostrato sfida verso di lui.

E a lui ha applicato le più severe misure di intimidazione: alcuni sono stati uccisi, dopo aver messo sul collo di una pietra e la gettò nel fiume. La gente del posto non volevano che la loro terra, che stanno facendo come ad arbitrio, e ha chiesto aiuto a vymechey e vychegzhan come il territorio in cui vivevano, amministrativamente apparteneva Ustyug. In un modo o nell'altro, ma Dmitry Yuryevich potrebbero infine vincere l'antica città russa. Dopo questa vittoria, ha ordinato vyatchan derubare la grande parrocchia, che si trova nel territorio Vychegda-VYM terra.

anathematization

Gli eccessi e le atrocità che stavano accadendo per volere del Grande Principe di Uglich, Galich e Mosca, non potevano disturbare il clero. Secondo alcune fonti, nel 1450, il principe Dmitry Shemyaka fu scomunicato, "diploma maledetta", che è stato scritto nella conferma. Questo documento è stato firmato dal vescovo Pitirim Permiano. Tuttavia, fino ad ora, gli storici stanno discutendo sul fatto che il nipote Dmitry Donskoy è stato davvero un anatema, dal momento che le fonti in questa materia sono contraddittorie. In particolare, il Metropolita Giona nella sua lettera all'Arcivescovo Efrim ha scritto che il principe "si è scomunicato".

Perché Shemyaka?

Così, abbiamo capito come è salito al potere, Dmitry Shemyaka. Perché un tale moniker è stato attaccato al Granduca di Uglich, Galich e Mosca? Questa domanda non è meno interessante per il lettore.

Per questo motivo, esistono diverse versioni. Uno di loro si basa sul fatto che la parola "Shemyaka" simile al tataro-mongolo "Chimek", che significa vestito o decorazione. Un'altra interpretazione della parola dice che "Shemyaka" – abbreviazione per "Sheemyaki" (chiamato colui che ha un grande potere). Ma il nipote di Dmitry "famoso" Don a causa di altre qualità: l'astuzia, la crudeltà, l'inganno e l'amore del potere. Per il bene dei propri interessi a tutti era pronto Dmitry Shemyaka. Il soprannome che ha ricevuto nel popolo, è stata sparsa nella terra dove aveva grande autorità principe della Galizia. E 'possibile che il principe Aleksandr Andreevich Shahovsky iniziato lo indossa dopo affinità con Shemyaka. Le fonti indicano che nel 1538 ha vissuto Ivan Shemyaka debito-Saburov, alberi genealogici cui radici iniziato a Kostroma. Nel 1562, si menziona Shemyaka Istomin-Ogorelkove: i suoi antenati erano Vologda. Nel 1550 ha lavorato in Russia Vasily Shemyaka, che aveva le sue saline. Nel XVI secolo, secondo le fonti nel territorio della Repubblica di Novgorod è anche sede per le persone con il nome Shemyaka.

Moglie e figli

Grande Principe di Uglich, Galich e Mosca sposò Sophia Dmitrievna, che era la figlia del principe Dmitry Vasilyevich Zaozersky. Dmitry Shemyaka in-law era un discendente di San principe Fedor nero. I documenti storici indicano che il nipote Dmitriya Donskogo nozze con Sofey Dmitrievnoy tenersi non prima di 1436. Nel matrimonio, avevano un figlio, Ivan Dmitrievich. E 'successo in Uglich non prima del 1437. 12 anni dopo la prole viveva con la madre nel Monastero di San Giorgio.

Anche Sophia D. ha dato alla luce la figlia Maria. Più tardi, ha sposato Alessandro e Czartoryski alloggiato in Velikiy Novgorod. La sua morte è stata una sorpresa: è stata sepolta in inverno 1456 nel Monastero di San Giorgio.

Gli ultimi anni della sua vita

La fase finale del periodo di vita nipote Dmitry Donskoy non è stato studiato a fondo, come documenti storici non contengono informazioni esaustive su questo. I suoi piani grandiosi, non sono stati realizzati il più possibile: per rimanere sul trono a Mosca, non poteva, e tenta di diventare il governatore di un principato forte e indipendente la cui capitale dovrebbe essere Ustyug, non è riuscito. Grande Principe di Uglich, Galich e Mosca è molta paura di vendetta per le loro azioni da parte di Basilio II, in disgrazia che erano patroni e Novgorod Dmitry Yuryevich. Da qualche tempo, essi "chiuso un occhio" alle numerose atrocità nipote Dmitry Donskoy, preferendo non essere coinvolti in un confronto tra Mosca e Ustyug. Stesso Shemyaka si ferma a pensare a come diventare ancora una volta l'unico sovrano della Russia, ma le persone sono già stanchi di guerre intestine e lotte: tutti volevano la pace e la tranquillità. Metropolitan Giona era in corrispondenza con il vescovo Eufemia, che ha ripetutamente chiesto di Dmitry Yuryevich abbandonato ogni tentativo di riconquistare il trono tra le mani una volta per tutte riconciliare con Basilio II. Ma, purtroppo, i risultati positivi che aveva: Shemyaka non voleva fare concessioni. Ma ben presto veniva punito per i loro crimini.

morte

La notizia che è morto il nipote Dmitry Donskoy "è venuto" dalla capitale della Repubblica di Novgorod nella "pietra bianca" nell'estate del 1453. Negli annali scritto che ha detto l'impiegato notizie nome Basilio, che portava il soprannome di "guai". Degno di nota è il fatto che dopo questo fu elevato agli impiegati. Per qualche motivo è morto Dmitry Shemyaka? Un certo numero di documenti dimostra che il Granduca è stato avvelenato. Quello che si sa di questo fatto? Le fonti dicono che la pozione velenosa dalla capitale ha portato, come si suol dire, "trustee Basilio II" – impiegato Stepan barbuto. Era un uomo intelligente e compie la sua missione in modo corretto. Alcune fonti dicono che il veleno consegnato barbuto boiardo Ivan Kotov, gli altri: il sindaco Boretsky. Successivo è stato avvistato lo chef Dmitrij, il quale è stato trasferito il veleno. È rimasto il caso per i piccoli: presentare Shemyaka pozione, che è stato fatto. Pischevar ha depositato il suo pollo padrone. Dodici giorni di Granduca superato "hvoroba", dopo di che ha finalmente morto. Uno studio dei resti Dmitriya Shemyaki conferma che sono morti di avvelenamento.

Una certa parte di storici convinto che la morte di suo nipote Dmitry Donskoy – questo è il lavoro dei boiardi di Novgorod, che in quel a tutti i costi volevano risolvere il loro conflitto con Basilio II. Per la nobiltà Novgorod Gran Principe di Uglich, Galich e Mosca, che ha cominciato a perdere autorità e posizioni di potere, divenne ben presto malvagio.

In un modo o nell'altro, ma la morte improvvisa di suo nipote Dmitry Donskoy solleva molte domande nella società. Il fatto che sia stato avvelenato in questo modo vile, ha causato un tumulto. Il principe dell'usurpatore Dmitry Shemyaka trasformato quasi istantaneamente in un martire, che i nemici sconfitti in combattimento disonesto.

Più tardi, con fastidio malcelato di violenza ingiusta contro il Granduca scriverà il suo lontano cugino – Andrey Mihaylovich Kurbsky.