676 Shares 3169 views

Analisi del contesto interno dell'organizzazione. Analisi dell'ambiente esterno

Qualsiasi organizzazione è e svolge il suo funzionamento nell'ambiente, sia esterni che interni. Al fine di avere successo nel mercato di oggi, è necessario analizzare le proprie attività su base regolare e prospettive di sviluppo. Esaminiamo più in dettaglio.


Analisi del contesto interno dell'organizzazione

L'ambiente interno è quindi potenziale che permetterà di funzionare e che deve esistere, e quindi di sopravvivere e crescere in un intervallo di tempo specifico.

ambiente interno Analisi comprende:

  • valutazione delle politiche esistenti e la potenziale applicazione della società;
  • descrizione comparativa dei vantaggi competitivi;
  • l'assegnazione dei deboli (forte) lato e gli obiettivi strategici.

Analisi del contesto interno dell'organizzazione, basata principalmente sulle caratteristiche della strategia attuale, che non può essere "misurato" unico indicatore generalizzato, perché colpisce un gran numero di organizzazioni che funzionano parti. Si individua inoltre una serie di indicatori. Cerchiamo di li consideriamo più in dettaglio.

In primo luogo, spiccano le prestazioni di efficacia interna ed esterna della strategia. La situazione più sfavorevole per l'organizzazione sarà se ci sono ottimi indicatori di funzionamento della società a bassa domanda per i suoi prodotti.

In secondo luogo, utilizzando le a livello di sistema e privati indicatori: raggiungimento dei risultati e lo stato del sistema.

In terzo luogo, la performance economica è necessario confermare l'efficacia di dati comportamentali.

Analisi dell'ambiente interno dell'organizzazione deve tener conto di una serie di indicatori. La preoccupazione fondamentale:

  1. L'efficacia della società, che è, la capacità di raggiungere i propri compiti e obiettivi.
  2. Efficienza – la quantità e la ragionevolezza nell'uso delle risorse stanziate per la produzione di beni.
  3. Redditività, che tiene conto del rapporto tra costi e redditi.
  4. La produttività dell'organizzazione, che si esprime per mezzo di valori di costo-efficacia.
  5. Il cambiamento della quota di mercato, che può essere espressa non solo in aumento, ma anche di ridurre il numero di settori di mercato, le vendite di prodotti.

Analisi degli indicatori chiave deve necessariamente essere integrato come superfici di base e valutazione più caratteristico dei progetti che vengono trasportati da e hanno la massima importanza strategica.

Ma ogni società che opera nello spazio di mercato. Pertanto, anche caratteristiche necessarie dell'ambiente esterno dell'organizzazione. In questo caso, si raccomanda di analizzare i temi che sono al di fuori della società e che hanno un impatto sulle sue operazioni.

Il mezzo esterno comprende due strati: marko- e microambiente. Cerchiamo di li consideriamo più in dettaglio.

Macromedia include componenti come economico, politico, giuridico, sociale, tecnologico, naturale e geografica e così via. L'analisi del suo consigliato quando è necessario ottenere informazioni complete per implementare la pianificazione tattica e strategica dell'organizzazione funzionamento.

Lo studio del microambiente devono essere indirizzate a caratterizzare lo stato degli elementi dell'ambiente, con cui l'azienda è in costante interazione. Essi includono: i fornitori, i consumatori e del mercato del lavoro, i concorrenti. Naturalmente, la parte più importante sono i clienti della società.

Pertanto, al fine di diventare un'azienda competitiva sul mercato, è necessario analizzare regolarmente l'ambiente esterno e interno dell'organizzazione. Solo allora sarà attendere per il successo e la prosperità.