302 Shares 5633 views

Prirazlomnaja Piattaforma: foto

Nonostante il fatto che la Russia è in prima linea nel mondo tra i paesi con riserve di petrolio e di gas, geologi nazionali non si fermano il loro lavoro, l'apertura di nuovi campi. Entro la fine del 1980, andando oltre i confini della terra, i ricercatori impegnati nelle acque artiche. Come risultato di enormi riserve off-shore, il cui sviluppo può cambiare in modo significativo la situazione del mercato mondiale del petrolio e del gas sono stati trovati.


Offshore ghiaccio resistente fisse a piattaforma "Prirazlomnaja": il valore

Va notato che trovare una miniera, in linea di principio, non fa un grosso problema, come la successiva estrazione di minerali scoperti. Per secoli, la natura severa della regione artica non ha permesso all'uomo di invadere i suoi confini. Tuttavia, con l'aumento dei prezzi del carburante, insieme con lo sviluppo e l'introduzione di nuove tecnologie è diventato necessario per aumentare le riserve nazionali del paese. Quindi, il lavoro è iniziato sulla piattaforma. "Prirazlomnaja" per la Russia agisce non solo come un oggetto, da cui si possono fare enormi profitti. attività di produzione di combustibile del paese forniranno lo stato della grande potenza artica, aumentare il prestigio dello Stato attraverso lo sviluppo di industrie high-tech. Quindi, considerare come cominciare a operare piattaforma "Prirazlomnaja". Foto, una breve descrizione del problema e sarà anche mostrato in questo articolo.

terreno

Nel 1990-2000-zioni non abbiamo parlato di svolgere importanti attività sullo scaffale. Tuttavia, il governo in collaborazione con l'industria ha formato una serie di settori prioritari nell'Artico. Uno di loro era il paese, che si trova al largo nel Mar Pechora, non lontano dalla costa (60 km). La profondità è anche relativamente piccola – 19-20 metri. Tuttavia, questo non significa che non si suppone complessità nell'operazione. piattaforma "Prirazlomnaja" doveva soddisfare i requisiti delle condizioni climatiche. Nelle fasi iniziali dell'operazione è stato considerato impossibile. In primo luogo, ciò era dovuto al fatto che le compagnie petrolifere avevano non solo per sopportare la notte polare e nove mesi invernali con temperature inferiori a -46 gradi. Inoltre, le persone dovrebbero garantire che la stazione non è ghiaccio tritato, il cui spessore – alta più di 1,5 metri e 3,5 metri nelle collinette. Inoltre, nella zona di campo di deriva si verifica periodicamente.

data di lancio prevista

La storia del mondo non conosce analoghi del progetto di "Gazprom" per la produzione di petrolio nel campo Prirazlomnoye. Pertanto, in termini di stato di sviluppo scaffale prestigio agito come un compito molto importante. Tuttavia, nel tentativo di stabilire un record del genere potrebbe essere perso benefici economici diretti. Nel 1990, l'inizio costruito piattaforma "Prirazlomnaja". E 'stato costruito sul "Sevmash". Tuttavia, a causa della mancanza di finanziamento del progetto è stato accantonato. L'idea nel 2000. A quel tempo, è rimasto fino alla fine non è chiaro chi delle maggiori società petrolifere e del gas si svilupperà il ripiano. Tuttavia, si era pensato di iniziare la produzione entro il 2005. Tuttavia, in tempi pratica spostata di 8 anni almeno. "Gazprom" prevede di iniziare lo sviluppo nel 2013. Ma al momento non ostava successiva correzione del termine. Precedentemente stimato tempistica anche spostato: dal 2010 al 2011 e poi al 2010.

costruzione

Sul "Sevmash" nei primi anni 2000 ha deciso di ridurre il tempo durante il quale "Prirazlomnaja" è stata creata per essere. Platform (immagine qui sotto illustra le strutture di forma generale) Parti costruite. Principalmente impegnato nella creazione della metà inferiore – a cassettoni. La parte superiore tra cui unità residenziali, si è deciso di acquistare in seguito sul lato. Nel 2002, presso il "Sevmash" ha attirato l'attenzione alla piattaforma "Hutton". Una volta ha lavorato nel Mare del Nord ed è stato cancellato alla fine della vita utile. Se i compratori domestici hanno chiuso un po 'più tardi, "Hatton" per tagliare in rottami.

Il primo scandalo

Egli è stato associato con l'acquisto è piattaforma "Hutton". Questa transazione è stato estremamente opaco. Nel corso del 2002, la piattaforma è stata rivenduta più volte. La prima operazione è stata al prezzo di $ 29 mln., E poi la società offshore Monitor TLP Ltd dismesso complesso è stato venduto in Russia per oltre 67 milioni di dollari. La stampa norvegese, tuttavia, ha sottolineato, e altri importi (60,7 e 83,2 milioni di euro). Allo stesso tempo, è previsto che la differenza tra queste cifre è utile netto Monitor. Nessuno sa cosa è realmente accaduto – Russia strapagati o sottopagati , questo mare aperto. Tuttavia, sui forum specializzati nazionali erano interessati a queste, citazioni citate pubblicazioni norvegesi. In particolare, uno di loro ha detto che la Russia sembrava strettamente ad altre stazioni, tra le quali la piattaforma di funzionare in Alaska. Il suo valore, secondo alcune stime, le società nazionali stimati hanno trovato troppo alta a $ 60 milioni di ..

La storia della radioattività

Va detto che il valore sospetto non è l'unico problema, che è collegata con "Prirazlomnaja". Piattaforma "Hutton", come i giornalisti Arkhangelsk trovati era radioattivo. E prima di iniziare l'aggiornamento del top, ho dovuto pulire il settore fondo. Ma la storia della radioattività non ha ricevuto ampia pubblicità e non sono quindi causato una protesta pubblica.

Completamento del

Pochi anni sul cassone "Sevmash" modernizzato e adattato la parte superiore di una piattaforma estera. Costruzione al porto era stato completato entro il 2011 fly anno. Di conseguenza, la piazza è stato creato MISP "Prirazlomnaja" – una piattaforma con le parti nei 126 metri alla base e l'altezza scatola di 24,3 m (40,5 m con un deflettore). Ha dovuto fare 36 pozzi, di cui 19 producono. Al termine della costruzione della piattaforma di perforazione "Prirazlomnaja" è andato solo il tuo volo – al campo.

infrastruttura

E 'stato creato in parallelo con la costruzione e l'ammodernamento. Parti essenziali delle infrastrutture dovevano essere le due navi cisterna. Il tutto l'anno, hanno dovuto ritirarsi dal campo prodotto materia prima. Devo dire che il serbatoio, che ha una piattaforma "Prirazlomnaja," ha una abbastanza grande volume – di circa 100 mila tonnellate. Tuttavia, in caso di raggiungimento della capacità di progettazione di 6 milioni di tonnellate all'anno (16,4 thous. Tonnellate al giorno), che sarà riempito in circa una settimana. La documentazione afferma che le navi cisterna devono essere inviate alla stazione ogni 5-6 giorni. Si sono stati costruiti in tempo (che non è la data in cui è stato completamente pronto "Prirazlomnaja" piattaforma). Spedizione sulla prima nave è stata completata nel aprile 2014. Nel settembre dello stesso anno è stato prodotto milioni di barili.

strutture caratteristiche

"Prirazlomnaja" – una piattaforma attraverso la quale il complesso delle operazioni tecnologiche. È stato progettato in modo tale che la massima estrazione sicurezza delle materie prime è garantita. Caisson agisce contemporaneamente come stoccaggio di olio. sistema di stoccaggio della materia prima fornisce un metodo umido della sua collocazione nei serbatoi. In questo caso l'olio che entra nel negozio, sostituendo una zavorra. Durante il pompaggio è invertito: la materia prima viene sostituita da acqua. Questo, a sua volta, elimina la penetrazione di ossigeno nel contenitore e fornisce spazio per l'accumulo di gas esplosivi. piattaforma petrolifera "Prirazlomnaja" è dotato automatico di sicurezza e di controllo. Grazie a lei, effettuato il controllo remoto dei processi di produzione, stoccaggio, preparazione delle materie prime, produzione e distribuzione di energia elettrica. Inoltre, un'analisi pozharogazovoy della situazione. Se necessario, il sistema attiverà un arresto di emergenza dei processi tecnologici e delle attrezzature. Il funzionamento è in modalità completamente automatica, che riduce l'influenza dei fattori umani a zero.

Piattaforma "Prirazlomnaja": Greenpeace (2013)

Nel settembre dello stesso anno, gli attivisti di Greenpeace hanno tentato di organizzare una manifestazione per protestare contro l'operazione di costruzione. Gommoni sei persone è andato giù con la nave Arctic Sunrise, e vicino alla struttura. Durante un'attivisti aspetto, come ha osservato il direttore esecutivo della "Gazpromneft-shelf" Lubin, svolto lavori subacquei. Il monitoraggio è stato effettuato da subacquei richiesti stato di abbandono pozzi tecnici, dispositivi di protezione pesci intorno alle strutture tumulo. Le conseguenze delle azioni di attivisti potrebbe essere la più imprevedibile, e per i subacquei – tragica. I dipendenti delle forze speciali UPS FSB della regione di Murmansk, due attivisti sono stati arrestati. Sono stati portati a bordo PSKR "Ladoga". Durante l'operazione è stata effettuata accendere le micce preventiva di installazione di artiglieria, che si trova a bordo della nave guardia di frontiera, e l'AK-47. Navi di Greenpeace attivisti sono stati fermati con la forza, arrestati e scortati a Murmansk. Secondo il comitato investigativo, le azioni delle organizzazioni ambientali possono essere considerati come la pirateria. A loro volta, gli attivisti protestano contro il fatto che la piattaforma di ghiaccio resistenti "Prirazlomnaja" continuò funzionante, qualificato l'incidente come un sequestro illegale della nave non è all'interno della zona limitata. Più tardi RF IC descritto le azioni dell'organizzazione come teppismo.

rischi

Le organizzazioni ambientaliste, si oppone alla piattaforma off-shore "Prirazlomnaja" ha continuato a funzionare, ha detto che la Russia – un paese con le maggiori riserve di carburante, quindi non ha senso per iniziare l'estrazione in condizioni estreme. Di particolare interesse, e il serbatoio. Se succede qualcosa a lui, quindi 100.000 tonnellate di petrolio si fuoriuscire. Essa minaccia il disastro naturale globale.