192 Shares 6823 views

Yevgeny Bazarov – l'eroe delle caratteristiche innovative

Padri e figli – il tema eterno che non sarà mai perdere la sua rilevanza. Oggi abbiamo – i bambini che non prendono i genitori di vita, e domani – padri, non comprendiamo il comportamento dei bambini. Questo argomento è diventato la base Romana Turgeneva "Padri e figli". Descritto il conflitto tra generazioni e tra le convinzioni sociali e politiche degli eroi del romanzo. Il romanzo è stato scritto negli anni '60, è ora del secolo scorso. E questa volta, quando il conflitto intensificato democratici e liberali in relazione con la rimozione della servitù della gleba.


Ivan Sergeevic è nato in una famiglia nobile. Sua madre, Varvara, rispettare i severi costumi e le pratiche feudali della famiglia. Credeva che corporali punizione – è una misura universale di suggestione. E 'chiaro che i colpevoli sono stati puniti non solo la fortezza, ma anche i suoi figli. Essi sono stati frustati per tutto: per la lezione ignoranti, scherzo incomprensibile, per la beffa più insignificanti. In questa vita scuola a casa brutale Turgenev imparato a simpatizzare, entrare in empatia con la sofferenza di un altro dolore. Ma torniamo al tema di questo articolo.

Bazarov – caratteristica di un eroe

"Padri e figli" racconta la storia di due amici – Arkady Kirsanov e Yevgeny Bazarov. Caratteristica di questi ultimi – una descrizione della pragmatica. L'uomo vive un lavoro fisso. Egli non è stato distratto dalla tenerezza, non riconosce l'arte, la bellezza della musica o della poesia. Per lui la natura – non che altro, come un laboratorio in grado di soddisfare i bisogni umani. Non vede la bellezza in essa. Libertà, una forte volontà, un lavoro, l'onestà, mente acuta costante – questo è il tutto bazar. Caratteristica del suo rapporto con i suoi genitori rivela che non è così, e "cracker", ed è capace di sentimenti come l'amore e l'affetto. Eugene ama i loro anziani, solo nasconde con cura. fervente amore per Odintsov mostra la sua passione, e allo stesso tempo una natura forte. Egli è stato in grado di superare se stesso in mezzo alla sua passione. Il principale avversario ideologico Bazarov divenne Paul Kirsanov.

Bazarov e Kirsanov – caratteristiche comparative

Pavel Petrovich – un vero gentiluomo con le abitudini di un aristocratico. Lui è un aderente del vecchio ordine. Secondo lui, solo l'aristocrazia in grado di sviluppare la società. Pertanto, è alieno, basta odiare Bazarov. Caratteristica del loro rapporto è la seguente: Kirsanov – un ardente difensore del vecchio ordine, e Bazarov è impegnata a sradicare questi ordini. Pavel Petrovich non capiva come non si può essere con l'opinione di qualcun altro. Nichilisti, egli non riconosce, li considerano debole e inutile. Ed egli è costantemente cercando di portare il suo avversario alla controversia. Bazarov detto ogni contesa inutile agitando l'aria. Ma quando era ancora costretto ad andare alla controversia, parla con fermezza e diretto.

Generalmente, Turgenev trasferisce incoerenza su entrambi i lati. Il buon vecchio, ma già congelato stato – questo Kirsanov. Incomprensibile nuovo, ma la condizione di vita – un bazar. Caratteristiche di insolvenza Kirsanova è che non si può rimanere nello stesso stato, è necessario andare avanti. E come il Bazarov – messaggeri di cambiamento. Ma non sono perfetti, si rendono conto che hanno bisogno di cambiare tutto, ma non sanno come farlo correttamente. È impossibile distruggere completamente il vecchio, costruire qualcosa di nuovo. Ma in ogni caso – il futuro appartiene ai quali Eugene Bazarov.