656 Shares 1845 views

Acne: un segno di spunta sul viso

L'acaro microscopico che causa la malattia della pelle – demodicosi, demodex si chiama. La dimensione non è più 0,2-0,3mm. e abitano sulla faccia e capelli quasi ogni uomo, e il suo potere sono i resti di cellule morte e sebo. Tipicamente Mite viso circolato in sopracciglia, gli occhi, le palpebre, guance, fronte, mento e intorno alla bocca.


La presenza della zecca sulla pelle umana può essere considerato normale, fintanto che non si manifesta, ma sotto l'influenza di alcuni provoca una rapida moltiplicazione del parassita, la penetrazione negli strati più profondi sottocutanei, che appare acne, malattia rosacea, sbucciatura e la comparsa di croste alla base delle ciglia.

Mite sul viso porta un sacco di problemi, sia fisica che psicologica. La maggior parte suscettibili di adolescenti demodectic, persone sopravvissute grave stress, le donne in gravidanza. La malattia è facilmente confusa con l'acne adolescenziale, che di solito si svolgono dopo la pubertà. Tale equivoco potrebbe affrontare il fatto che un segno di spunta sul viso inizia a diffondersi e catturare le vaste zone della pelle. Spremitura di acne porta alla diffusione di infezioni, perché gli acari, mentre premuto in parti sane dei tessuti e li riguardano.

Ci sono due tipi di rogna demodectic, causata da acari: oftalmologici. demodekoz oftalmica appare arrossamento degli occhi, la loro fatica, dolore e prurito, perdita delle ciglia. A dermatologica – si formano pustole rosa sul viso. La malattia è spesso accompagnata da prurito, che può verificarsi anche a causa del lavaggio dell'acqua fredda o pulitura di tonico. Per diagnosticare la malattia, e tirare fuori alcune delle cilia fare un raschiamento dalla zona colpita. preparazioni microscopia richiede pochi minuti.

acari sottocutaneo: sintomi

  • arrossamento della pelle in alcuni luoghi, peeling;
  • comparsa di prurito (tonico dopo l'uso o il lavaggio con acqua fredda);
  • manifestazione di dermatite, rosacea, acne, follicolite;
  • localizzazione delle aree colpite nella fronte, palpebre, fronte e mento e pieghe nasolabiali ;
  • primavera o esacerbazione.

tick sottocutanea sul suo volto che non scomparirà mai. Risolvere il problema richiede un approccio globale. Il trattamento può assegnare solo un dermatologo, il quale, sulla base del quadro clinico complessivo della malattia, nomina antiparassitari, antibiotici, anti-infiammatori o antistaminici.

Nel trattamento della rogna demodectic sono unguento molto efficace con lo zolfo. Ora ben note aziende cosmetiche offrono abbastanza molti prodotti per la cura della pelle, tra i quali ci sono fondi speciali antiugrevye solo per la pelle affetta da lesioni acari sottocutaneo.

acaro prurito: sintomi

La scabbia è chiamata malattia della pelle causata da un parassita – scabbia (acari). La lunghezza del 0,3-0,4mm acaro femmina. Lei non vive più di 1 mese, che stabilisce 2-3 uova al giorno. Al di là l'acaro corpo umano può vivere solo per 2-3 giorni (a temperatura ambiente), con ebollizione o temperature di congelamento muoiono quasi immediatamente.

L'infezione di solito si verifica durante il contatto scabbia pelle-pelle. Molto spesso infettati attraverso tutti i giorni, vale a dire, attraverso la biancheria da letto e vestiti, o durante il rapporto sessuale. I bambini possono essere infettati dai genitori malati, se dormono con loro nello stesso letto.

I sintomi della scabbia sono prurito, eruzioni cutanee sul corpo, graffi, allergie. Prurito allo stesso tempo non è dovuto all'azione di acari e allergie nei loro saliva, feci e uova. Una caratteristica segno di scabbia è aumentata prurito di sera e di notte.

Quando la scabbia eruzione cutanea localizzata nei polsi, negli spazi interdigitali, nella zona del gomito e gomito box, sui piedi, glutei, genitali esterni, le ascelle.

I più nuovi farmaci che appaiono in questi ultimi anni, sono molto efficaci nel trattamento della scabbia, ma la presenza di controindicazioni e tossicità di alcuni di loro dovrebbe essere un monito per coloro che si impegnano in auto-medicare. Dovrebbero essere trattati esclusivamente su consiglio di un medico.