183 Shares 2023 views

Novocherkassk GRES e GRES Yayvinskaya a rifiuti

Novocherkassk GRES si trova a 53 km da Rostov-on-Don. I suoi consumatori di energia elettrica sono principalmente nella regione sud-est e nel Caucaso del Nord.


Novocherkassk GRES creata per la capacità di 2400 MW, con otto unità di potenza di 300 MW ciascuna. Energia termica ed elettrica – 75 Gcal / h. Idee per la progettazione erano diverse: 3×100 MW, 4h150, 4×200 (e si fermarono a 6h300 MW). Più tardi abbiamo deciso di costruire altre due unità (300 MW). combustibili Project – carbone o gas combustibile di riserva – olio combustibile. Oggi Novocherkassk GRES – l'unico a rifiuti da estrazione del carbone e carbone di lavaggio (il cosiddetto culmo (polvere, fango)).

La costruzione iniziò nel 1956 e l'estate del 1965 è stato completamente messo in funzione la prima unità. Il ritmo delle seguenti 7 anni di costruzione – 1 unità per anno. In inverno 1972 – 1973 anni di costruzione è stata completata. Nel 2000, la conduttura finito e due unità sono stati trasferiti al gas, gli altri continuavano a bruciare olio e polvere di carbone. Nel 2007 abbiamo iniziato la costruzione della nona unità. Al blocco completamente è utilizzata la tecnologia russa del letto fluido circolante. Questa tecnologia per la tutela dell'ambiente e dei requisiti ottimali di norme europee sulle emissioni. Inizio del gruppo è prevista per il dicembre 2014, a tre chilometri dalla stazione di villaggio Don da energetica è stata costruita. Allo stato attuale, la stazione ha abbandonato il villaggio, lasciando ai suoi cittadini di badare a se stessi.

Novocherkassk GRES viene costantemente aggiornato. Nel 2011, abbiamo finito la ricostruzione degli impianti di trattamento delle acque Don acqua. Il nuovo sistema utilizzerà una tecnologia di trattamento a membrana. Prima di questa acqua purificata per caldaie meccanicamente, cioè. E. filtrata, e pulizia chimica successivamente introdotto, e può ora essere abbandonata (e anche del reagente). Ciò consentirà di ridurre in modo significativo l'impatto umano sull'ambiente e la popolazione della città di Novocherkassk e l'intera regione. La modernizzazione e la purificazione del gas. Avviare il nuovo quinto elettrostatica, blocchi settimo e ottavo (in conseguenza del grado di purificazione è aumentato al 99,5%).

Yayvinskaya Power Plant è stato costruito nei pressi del villaggio Yaiva regione di Perm. Appartiene a riguardare "E.On" dalla Germania. La costruzione è iniziata nel 1955. Nel 1963 ha conseguito il primo blocco, e due anni dopo – gli altri tre. Unità Centrale elettrica 1 016 MW, di calore – 49 Gcal / h. combustibili Project – il carbone Kizel e Kuznetsk bacino. Dal 1987, i principali combustibili – gas naturale. 28 maggio 2013 ha cominciato a bruciare il gas associato dai campi di proprietà di OOO "LUKOIL-PERM". Power Plant fornisce energia elettrica alla regione e Verkhnekamsky enterprise Berezniki-Solikamsk polo industriale. Come parte della stazione nel 2011, lavorando su una nuova unità di gas naturale a ciclo combinato l'alta efficienza 425 MW. Fino al 2022 l'utilizzo del gas associato sarà aumentata al 95%. Yayvinskaya GRES – l'ultimo nella Federazione russa, che è stato trasferito per l'utilizzo del APG. Il gas associato andrà in forno senza pretrattamento.

Stavropol GRES – IES, che si trova in Solnechnodolsk Territorio di Stavropol. Il suo potere – 2400 MW, calore – 220 Gcal / h. combustibili Project – il gas naturale, schiena di emergenza – olio. La quota di TPP nelle possibilità energetiche del Caucaso del Nord – 25%. I volumi della produzione di energia – 35%. La prima delle otto unità di 300 MW è stato lanciato nel 1975 e l'ultimo – nel 1983.

Nei prossimi anni, inizierà la costruzione di una nuova unità di potenza di 420 MW. Questa unità è un rendimento del ciclo combinato di circa 58-60% (vs corrente efficienza di potenza 33%). Blocco inizio nel 2016, in cui ridurrebbe il flusso di gas, riducendo il costo di energia elettrica, gas di combustione e le emissioni di acqua calda. potenza in eccesso sarà venduta in Georgia e Azerbaigian. Nel 2007 – 2009 anni è stato supposto per espandere il TPP in due blocchi di 800 MW, ma a causa delle differenze del cliente ed i costruttori di lavoro sono stati contrastati. atto terroristico alla centrale idroelettrica Baksan ha costretto a riesaminare la posizione per garantire la sicurezza del TPP. Costruito un sistema integrato di diverse linee di difesa contro gli attacchi terroristici GRES.