719 Shares 4532 views

Quali sono le indicazioni per il taglio cesareo?

Oggi, il 25% dei bambini sono nati con taglio cesareo. Naturalmente, in misura maggiore questo vale per i paesi sviluppati, dove la maternità è risolto in età matura. Tuttavia, ci sono indicazioni specifiche per taglio cesareo, e l'intervento non è realizzata senza.


Alcune donne ora vogliono ricorrere a questa manipolazione, al fine di evitare il dolore e una serie di altri momenti spiacevoli che si presentano durante il parto naturale. Tuttavia, si dovrebbe capire che un taglio cesareo – una grande operazione con periodo di riabilitazione doloroso e le possibili gravi complicazioni.

Pertanto, ci sono forti indicazioni per esso, senza i quali non è pratico effettuare. Sono assoluto quando il parto naturale è semplicemente impossibile, porterà alla morte del feto o la madre, o causerà danno alla loro salute.

Inoltre, vi sono indicazioni taglio cesareo, sotto la quale v'è una possibilità di spiacevoli conseguenze. Dipende da ogni singolo caso. In questa situazione, il medico e il paziente pesato i pro ei contro e prendere una decisione definitiva.

parto cesareo può essere programmato e di emergenza. Nel primo caso della sua necessità di conoscere molto prima dell'inizio del travaglio, e talvolta anche prima della gravidanza. intervento urgente viene effettuata, quando diventa evidente espediente già in fase di parto.

Così, le indicazioni per taglio cesareo:

  • traumatica sproporzione pelvica;
  • chlenoraspolozhenie successo e presentazione;
  • travaglio prolungato;
  • malattia fetale;
  • prolasso del cordone ombelicale;
  • barriere meccaniche;
  • distacco della placenta;
  • gravidanze multiple ;
  • placenta previa;
  • la probabilità di rottura uterina ;
  • la malattia della madre;
  • taglio cesareo nella nascita precedente.

controindicazioni relative al parto naturale sono:

  • bacino stretto madri;
  • del lavoro deboli;
  • complicazioni durante la gravidanza;
  • malattie materne non riportate fertile.

Considerate le indicazioni per taglio cesareo di più. Con traumatica sproporzione pelvica non v'è né troppo grande testa bambino o bacino stretto della madre, e forse una combinazione di entrambi. Di solito prima della nascita, questa situazione mal diagnosticata, anche se è spesso sospetta. Tanto più che la testa del bambino qualche strizzacervelli, e il bacino della madre è divergente. Tuttavia, se le contrazioni sono forti, ma non c'è progresso del lavoro, è del tutto possibile che ci sia una sproporzione testa-pelvica.

In caso di insuccesso bambino culatta è nel grembo materno, in modo che il parto naturale è difficile e pericoloso svolgere. Ci sono i seguenti tipi di esso:

  • croce;
  • culatta (piedi e pieno);
  • frontale e facciale;
  • zadnezatylochnoe.

travaglio prolungato si verifica quando non c'è progresso nella eliminazione del feto, la divulgazione del collo e non abbastanza forti contrazioni anche dopo i tentativi di stimolare l'utero a riduzioni più forti o rilassarsi esso. Tale diagnosi viene fatta solo dopo l'inizio della fase attiva quando l'apertura è più di 5 cm.

Ora considerare tali elementi alla taglio cesareo come previa e distacco di placenta. Quando si sovrapponga alla prima cervice patologia e impiantata ad esso. Pertanto, nella sua divulgazione della placenta si separa, l'emorragia si avvia, e il bambino non è abbastanza ossigeno. Il sintomo principale – sanguinamento dopo 7 mesi, non accompagnato da dolore.

Quando distacco di placenta separa prematuramente dall'utero. Questo fa sì che il sanguinamento e dolore. Così frutta perde ossigeno. L'intervento può essere richiesto a seconda del grado di patologia. distacco della placenta si verifica più spesso durante l'ultimo trimestre o durante il travaglio.

Un maggiore rischio di questa malattia nei bevitori e madri fumatori, così come l'alta pressione. Se il battito cardiaco del feto normale, un leggero sanguinamento e contrazioni continuare, è possibile effettuare un parto naturale.

Così, le indicazioni per il taglio cesareo sono assoluti quando semplicemente non c'è altra scelta, o un parente quando è necessario valutare attentamente tutto. In ogni caso, la decisione deve essere presa dal medico competente con i desideri della donna incinta.