705 Shares 6381 views

Il tema della memoria nei testi Tvardovskij. testi militari Twardowski

Una delle figure più importanti e controverse ancora in letteratura sovietica divenne A. T. Tvardovskij, poesie che presentano vicino al discorso popolare e folklore, un'individualità speciale e originalità. I valori della famiglia e della Grande Guerra Patriottica, il ricordo dei soldati che sono morti nelle battaglie per la patria – questo è forse gli aspetti più importanti del poeta. Ha assistito alla espropriazione, l'approvazione e sistema totalitario discredito di Stalin, membro del finlandese e la Grande Guerra Patriottica. esperienza di vita ricca e affidamento nella validità di fare opere Aleksandra Trifonovicha estremamente popolare con i lettori.


testi Caratteristiche

Quando si lavora sulle opere Twardowski era basato sulla migliore tradizione popolare, ha preso in considerazione le peculiarità del carattere russo. È per questo che le sue poesie sono semplici e chiare per ogni lettore. E l'eroe lirica, di regola – si viene dal popolo, inizialmente causando il rispetto e l'amore dell'autore. Il poeta si credeva che la chiave per il suo lavoro è rilevante in ogni momento il tema della memoria. Nei testi Tvardovskij si riflette nel pensiero della sua famiglia, diseredati ed espulso quando il futuro poeta era ancora molto giovane. Per esempio, nella poesia "Brothers" si sentono le note della sofferenza e l'angoscia dei propri cari con il quale è stato costretto a vivere separati. Ma la maggior parte chiaramente è incarnata tema della memoria nei testi Tvardovskij guerra.

Frontline Chronicle

Tutti sanno che il poeta ha preso parte alla campagna finlandese fine degli anni '30. Ma dopo l'inizio della grande patriottica sono andato al fronte come corrispondente, ma lui era sempre in prima linea. Poeta di conoscere completamente tutte le difficoltà della vita campo del soldato e ha parlato ai suoi lettori.

testi militari Twardowski diversi. Questa poesia giornalistico è una chiamata per la lotta contro l'odiato nemico ( "nemico del fronte sud", "partigiani di Smolensk"). E un piccolo appezzamento del poema, che ricorda di "romanzo" sulle gesta eroiche ( "Story Tankman") o la vita di un soldato di tutti i giorni ( "ciabattino Army"). Infine, poesie, riflessioni, impregnati con il dolore per il destino del popolo di tutto il paese ( "due linee"). Ma la cosa principale che li unisce – la consapevolezza dell'autore di responsabilità personale per conservare la memoria di coloro che hanno dato la vita per la liberazione del paese. Questo pensiero non ha mai lasciato Aleksandra Trifonovicha come persona, ed è diventato il tema principale del poeta-Twardowski.

"Ho ucciso sotto Rzhev": eroe lirico e l'idea di base

La poesia, scritta pochi mesi dopo la guerra, in un primo momento è stato chiamato "La volontà del guerriero." Non è un caso, come la storia è dalle facce dei soldati che sono morti nella battaglia di Rzhev. Lyrical eroe – è un'immagine generalizzata di guerriero-liberatore, che sta facendo appello a tutti i sopravvissuti, ha detto: "Devi aver avuto fratelli, resistono …" Così, anche dopo la morte di un soldato russo preoccupato per la sorte di amici e paese. E in una linea non v'è alcun rimprovero per il fatto che era stato ucciso, mentre altri erano ancora in vita. Dopo questo sacrificio non è stato vano.

Tale lirica militari Tvardovskij. A fronte di cemento eroso enorme disastro e sta diventando comune. E tali valori opposti come la morte e l'immortalità eterna, la perdita e indimenticabile impresa così intrecciati che sono inseparabili l'uno dall'altro.

"Il libro parla di un combattente"

Il prodotto più famoso di A. T. Tvardovskogo era la poesia "Vasily Terkin", creato durante la guerra. Sembra l'immagine del soldato coraggioso, ha marciato insieme con l'autore di tutta la battaglia strada per i 42 ° al 45 ° anni e incarna le migliori qualità del popolo russo. Terkin è sempre nel mezzo, ottiene in vari graffi, ma mai scoraggiato, non perdere la speranza e la fede, di trovare una via d'uscita la situazione più difficile. Allo stesso carattere più di una volta nel dolore e amarezza, forse anche piangere – sottolinea Twardowski.

poesie poesia anche suonano qualcosa di divertente e intelligente, poi riempito di amarezza e il senso indicibile di perdita, come nel capitolo "Crossing": "La gente è calda, soggiorno / Siamo andati a fondo …" E un filo rosso attraverso l'intera poesia va tema la memoria di coloro che sono rimasti per sempre sdraiato sul campo di battaglia. Pertanto, il dovere di ogni uomo – non potrà mai dimenticare il grande prezzo pagato dal popolo sovietico per un futuro di pace.

Poem A. T. Tvardovskogo

Collettivizzazione e l'espropriazione ( "Country Formica"), la Grande Guerra Patriottica e l'eroismo del popolo ( "Vasily Terkin"), "disgelo" sotto Krusciov ( "Per lontana – la distanza"), sfatando il culto della personalità e totalitarismo ( "La memoria umana") – le principali tappe dello sviluppo storico del paese nei 20-60-zioni del XX secolo, a far parte del destino della Twardowski e si sono riflessi nelle sue poesie. L'autore ricrea le pagine delle opere del passato, al fine di ricordare ai suoi contemporanei che ognuno di noi è responsabile di ciò che accade al popolo e il paese. Più chiaramente questa idea è stata incarnata nella sua ultima poesia.

"La memoria umana"

Il prodotto è stato a lungo vietato. La sua composizione formata da 3 parti, introduce la vita del poeta, i suoi sogni giovanili e speranze. E, soprattutto – Tvardovskij parla apertamente della tragedia che ha colpito il paese negli anni '30. E 'stato poi espropriato e ha mandato il suo padre-lavoratore. Così il tema della memoria nei testi Tvardovskij in parte trasformato in un ravvedimento filiale non solo per la sua famiglia, ma anche per tutta la classe contadina russa. Come una frase, sentita nel poema parole rivolte al "leader dei popoli" e la cosiddetta "Silent": "… ha detto di dimenticare il silenzio … Ma è stato il dolore evidente / Per coloro la cui età è stata interrotta." Autore ricorda persone che conosceva personalmente, che rende il prodotto affidabile.

La poesia è principalmente dedicato ai giovani e suona come un promemoria eterna che la storia non può essere divisa in pezzi. Che cosa è tutti interconnessi, e il passato potrebbe essere ripetuta nel presente o nel futuro. Questo è il motivo già detto come il tema principale della memoria nel titolo poesia.

La canzone Twardowski diventa quindi molto importante fino ad oggi in ogni momento il problema: è necessario conoscere e amare la loro famiglia e il loro paese ed essere sicuri di ricordare le loro esperienze. L'unico modo per andare avanti, evitando la ripetizione dei terribili errori del passato.