499 Shares 3716 views

Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov (Malinovsky): biografia, l'attività scientifica

leader del partito bolscevico Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov era un noto filosofo e scienziato. E 'stato il fondatore di diverse teorie scientifiche.


primi anni

Medico futuro e naturalista Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov è nato il 22 agosto 1873 a villaggio della provincia di Sokolka Grodno. Alla nascita, era il nome di Malinovskij. Suo padre era un insegnante di visitatori Vologzhanin e popolare.

Malinowski ha studiato a Tula scuola classica, che si è laureato con lode nel 1892. Capace giovane ha scelto un percorso scientifico. Entrò nella Facoltà di Fisica e Matematica dell'Università di Mosca. Questo istituto di istruzione superiore, così come tutte le altre università russe, era un nido gioventù radicale di mentalità. Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov aderito al Volontà del popolo da parte dell'Unione di gruppi di affinità del nord. Questo movimento è stato vietato dalle autorità e sono sotto il controllo della polizia segreta.

Nel 1894, la gente di questi sciolti. Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov fu espulso dalla sua università. Fu arrestato e condannato all'esilio a Tula. Ci Malinovsky entrato in circoli dei lavoratori. Nonostante il fatto che il giovane costretto a lasciare l'università, lui è ancora molto interessato alla scienza. "Breve corso della scienza economica", ha scritto nel 1897. Questo libro è molto apprezzato Vladimir Lenin. Capo del proletariato mondiale differiva erudizione, ed era difficile sorprendere alcuni edizione. Pertanto significativo che Lenin chiamava il primo libro del "fenomeno straordinario" di Malinowski nella letteratura economica russa.

Nuovo arresto e l'emigrazione

Dopo la laurea presso i link Tula Bogdanov è entrato l'Università Kharkov, dove ha studiato 1895-1899. Questa volta ha scelto la Facoltà di Medicina. In questo caso, un giovane ricercatore amava non solo naturale, ma anche le scienze umane. Le sue opinioni sono più pienamente riflesse negli scritti pubblicati in quel momento.

Nel 1899, dopo Malinowski ha ricevuto la sua laurea in medicina, è stato nuovamente arrestato per le sue attività politiche. Il tribunale ha condannato l'attivista per l'espulsione, prima in Kaluga, e poi a Vologda. A casa suo padre lavorava come medico in un ospedale psichiatrico. Nel 1904, il periodo di riferimento è scaduto. Rivoluzionario andato in Svizzera.

nella parte anteriore,

Nel 1913, la Russia tornò a Bogdanov Aleksandr Aleksandrovich. La biografia di quest'uomo è un impressione tipica dell'età. Un anno più tardi, dopo il ritorno in patria Malinowski la prima guerra mondiale. E 'come uno specialista altamente qualificato inviato al fronte come medico.

sanguinose battaglie con i tedeschi fatto un'impressione durevole su Bogdanov. Il medico e un esperto di fisiologia di esso, come nessuno poteva apprezzare quanto mortale e terribile era l'arma del nuovo secolo. La guerra ha fatto rivoluzionaria persistente ideologica e pacifista. Già in giovane Stato sovietico bolscevica cercato di fare tutto il possibile per contribuire alla crescita culturale e l'educazione del proletariato. Bogdanov (Malinovsky) Aleksandr Aleksandrovich credeva che solo il progresso aiuterà l'umanità a sbarazzarsi di guerre.

visione del mondo

visione filosofica di Bogdanov si sono evoluti nel corso della sua vita. Nella sua giovinezza, è più influenzato dal marxismo e dal positivismo. La combinazione di queste due scuole ha determinato una nuova teoria, il cui autore era Bogdanov Aleksandr Aleksandrovich. La biografia di questo scienziato è conosciuta principalmente a causa del fatto che egli era il fondatore tectology.

Ha un altro nome – la scienza organizzativo universale. Questa disciplina è stata descritta in dettaglio dall'autore nella sua opera in tre volumi "Tectology". Bogdanov studiato l'efficienza di interazione tra due o più elementi in un unico sistema. Questi studi sono stati progettati come un ricercatore di rispondere alla domanda di come migliorare le prestazioni dell'economia.

Tra la teoria bolscevica tectology non catturato. Lenin spesso criticato sostenitori delle idee espresse nei suoi scritti, Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov. Contributo alla gestione – questo è ciò che il risultato principale del suo lavoro scientifico in questo settore fino ad oggi. Molto più tardi, dopo la morte di Malinowski, le sue costruzioni teoriche sono diventati popolari tra gli informatici.

Tectology

Tectology Bogdanova derivava non solo dal marxismo. Un'altra fonte importante è stato il monismo di questa teoria. L'autore nella sua opera principale, ha parlato della necessità di creare un'ideologia per migliorare la produttività.

Bogdanov è stato anche un sostenitore della pianificazione per l'economia, anche prima che il sistema è diventato fondamentale in Unione Sovietica. Scienziato speranza che in futuro tutte le attività umane arriverà ad un nuovo livello attraverso la fusione di scienza, l'industria e l'ideologia.

proletkult

Scienziato e filosofo Aleksandr Bogdanov Aleksandrovich era un membro del POSDR nel 1905. Apparteneva alla prima generazione di bolscevichi. Quando il partito di Lenin è salito al potere in Russia dopo la Rivoluzione d'Ottobre, Bogdanov, abbandonare completamente il nome originale, si è giunti ad occupare posti importanti di ricerca pubblici.

Fino al 1921 lo scienziato era un professore dell'Università Statale di Mosca (insegnato economia politica). Allo stesso tempo, egli era in Accademia comunista ed era un membro del suo presidio.

Nei primi anni dello stato sovietico Bogdanov ha fatto molto per lo sviluppo della sua ideologia. Nel 1917 è stato creato Proletkult. Questa organizzazione è parte del Commissariato del Popolo della Pubblica Istruzione. Ha organizzato le attività culturali, educative e promozionali per i lavoratori. Uno dei principali attori del Proletkult divennero Bogdanov Aleksandr Aleksandrovich. Management, che ha studiato nel quadro della teoria tectology finalmente utile a lui nella pratica.

ideologia sovietica

Bogdanov sostenuto un completo cambiamento di atteggiamento nei confronti della cultura. Egli credeva che le vecchie opere d'arte hanno espresso le prospettive e gli interessi di una sola classe (ad esempio, affittacamere, proprietari di schiavi, la borghesia e dei contadini). Ma i proletari della loro cultura in quanto tale non era. Pertanto, è stato necessario creare da zero. Questo e impegnati Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov. Biografia (breve descrizione è fornita nell'articolo) è un esempio di come un importante ideologia di stato.

Secondo lo scienziato e filosofo, l'arte proletaria doveva essere dinamica e guidare il popolo in avanti – per un futuro più luminoso, che è il comunismo. Le immagini in diretta espressi su carta, in libri e film, progettato per la cattura e l'organizzazione di un enorme lavoro di esperienza di vita dell'Unione Sovietica. Come un uomo di scienza, Bogdanov potrebbe dire con certezza che l'arte è molto più democratica rispetto alla conoscenza esatta. Ciò significa che può essere utilizzato per costruire il sistema necessaria di pensiero e di volontà diretta del popolo in un canale di stato utile. Capo proletkult dichiarato che necessaria indipendenza culturale di lavorare per la vittoria della rivoluzione mondiale.

Bogdanov ha criticato l'atteggiamento della borghesia per l'arte. Per gli occidentali, è stato soprattutto un modo per divertirsi. arte proletaria era diverso. Ha ispirato la lotta contro i nemici di classe, avvicinare le persone intorno a idee. Lo scienziato ha continuato il suo pensiero: con un atteggiamento del genere all'arte ogni arte da parte dell'Unione Sovietica, è diventato socialmente importante lavoro. Cultura per Bogdanov era dal team dell'organizzazione. Questo principio è una prole diretta della teoria tectology. Ad esempio, una canzone militare aiuta i soldati di agire in combattimento in modo coordinato ed efficiente. inno Lavoro e rally banda brigata.

Esperimenti con le trasfusioni di sangue

Come un biologo, uno scienziato appassionato di teorie su un possibile ringiovanimento del corpo umano. A questo proposito, ha fondato nel 1926 l'Istituto Nazionale di Ricerca di Trasfusionale. Un sacco di ricerca su questo argomento ha tenuto Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov. Analisi del sistema delle sue opere sulla biologia dimostra che egli credeva veramente nel ringiovanimento umano attraverso la trasfusione di sangue nel sangue fresco e giovane corpo.

Queste idee coraggiose Bogdanov mentre attivamente sostenuti dalla propaganda di stato. Stalin, che è stato poi rapidamente spostato alla regola one-man, uno scienziato con la base ha aiutato Sangue Institute di Mosca. Bogdanov è diventato il direttore di questa istituzione unica per il suo tempo.

morte

In alcuni esperimenti, trasfusione di sangue era lui stesso Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov (1873-1928). Durante una di queste procedure, è tragicamente scomparso. Il sangue che ha versato scienziato del corpo studentesco, ha causato una reazione di rifiuto e la morte. Questo caso ha mostrato chiaramente il pericolo di tali esperimenti radicali. A poco a poco, questi programmi rivolti Sangue Istituto.

Al funerale del famoso bolscevica Bucharin fatta. Ha chiamato il fanatico socio defunto. In parte è vero. Non solo è stato così testardo e assorbito nel suo lavoro di scienziati come Aleksandr Aleksandrovich Bogdanov. Foto da funerale è venuto a tutti i paesi del giornale.