520 Shares 5531 views

teoria antropologica di Lombroso

Cesare Lombroso è uno dei più famosi psichiatri e criminologi Italia. Nonostante il fatto che alcuni credono i suoi risultati di ricerca discutibili, Lombroso è riconosciuto come il fondatore delle tendenze antropologiche in criminologia.


Student anni accademici

Cesare Lombroso è nato nel 1835 nella città italiana di Verona. Dopo il diploma di scuola Lombroso ha iniziato i suoi studi presso l'Università di Pavia, dove è stato particolarmente interessato all'antropologia, neurofisiologia e psichiatria. Gli insegnanti amato allievo di Lombroso – è stato molto diligente, impegnandosi non solo il programma, ma anche gli straordinari. Al fine di comprendere meglio le differenze tra gruppi etnici Cesare anche iniziato ad insegnare le lingue straniere – cinese e aramaico. In seguito, però, ha scelto un modo leggermente diverso in cui il mondo è stato conosciuto teoria antropologica di Cesare Lombroso.

L'esperienza in custodia

In 18 anni, Lombroso era dietro le sbarre, come hanno partecipato al movimento per l'Unità d'Italia e ha trovato il sospetto di un complotto contro il governo. Studente rilasciato in un periodo relativamente breve di tempo: non ha nemmeno accumulato debiti formativi. Ma stare nella camera di fatto un'impressione indelebile su di lui. Il giovane è stato stupito di come rudemente comportati i suoi compagni di cella, e quali caratteristiche che possiedono. Cesare persino il sospetto che queste persone possono soffrire il cretinismo. criminali Teoria Lombroso e l'idea della sua creazione possano essere venuti al ricercatore in questo periodo triste della sua vita.

Misurazione dei singoli trasgressori: l'esperienza maturata nell'utilizzo kaniografa

In 27 anni, Lombroso è diventato un membro di una rivolta popolare, ha combattuto per l'indipendenza del suo popolo da Austria. Dopo la rivoluzione si è conclusa con la sconfitta dei ribelli, Lombroso ha proseguito i lavori nel reparto – ora come un medico militare. In questo momento, ha ancora una volta crea il proprio dispositivo architettonico per l'identificazione dei criminali. Kaniograf, che è stato utilizzato dal ricercatore per misurare il naso, il mento e la fronte sospettati di vari reati, il ricercatore non ha lasciato un solo giorno.

Nel corso del tempo, ha raccolto un sacco di dati che gli venne in mente un'idea inaspettata, che è alla base l'intera teoria di Lombroso. Lo scienziato pensava che se i criminali non sono, e sono nati? Dopo tutto, secondo lo scienziato, la delinquenza sono la "eredità" di uomo, che ha ereditato da animali.

Se stessi come criminali, Lombroso credeva, devono essere considerati ritardati mentali, o degenera – questa è la posizione principale, che era basato sulla teoria di Lombroso. I tipi di criminali identificati mediante un ricercatore dati esterni. Tutti i sospetti, i cui volti misurato Lombroso avevano tratti che li hanno resi assomigliare popoli primitivi. Fronte bassa, larga mascella, occhi ravvicinati – questi sono i segni, secondo i risultati di scienziati sono inclini a infrangere la legge, gli individui.

Preceduta da una macchina della verità, inventato da Lombroso

manifestazioni visibili di tendenze per azioni criminali non erano l'unico passione ricercatore. Va notato che i dispositivi di inventivi che hanno ricevuto molto meno popolare rispetto alla teoria antropologica di Lombroso. Lo scienziato ha sviluppato un precursore della macchina della verità moderna. Quindi, questo dispositivo è stato chiamato "gidrosfigmometr". Con la sua invenzione Lombroso misurata polso e la pressione sanguigna sotto interrogatori, cercando di scoprire la reazione dell'organismo a queste domande.

Per distinguere gli innocenti dai criminali: i primi esperimenti con il dispositivo

Quando Lombroso ha usato il suo dispositivo per la prima volta durante l'interrogatorio si è trovato un sospetto nel furto. Durante l'intervista con le letture detenuti non erano diverso dal solito – l'autore del reato non è stata alcuna risposta. Quando gli è stato chiesto di frode con passaporti stranieri, la prima macchina della verità ha registrato la modifica dei parametri. Più tardi è apparso chiaro che l'intervistato è stato davvero una festa per questa truffa.

Il successivo test ha dimostrato di essere un sospetto nel caso di colza. Le forze dell'ordine sono in piena fiducia che li colse, in realtà, è un magnaccia abituale. Ma quando un investigatore gli mostrò una foto di una delle vittime, il gidrosfigmometr non ha mostrato cambiamenti nel corpo del presunto autore del reato. Tutti gli argomenti Lombroso investigatore appena un cenno – ha creduto che l'intervistato così insensibile ai loro crimini che il rimorso, come un senso di paura, a lui sconosciuta.

Poi il famoso psichiatra ha suggerito il sospetto di risolvere un complicato problema di matematica, per scoprire se questo è vero. Quando il detenuto ha visto il compito, il dispositivo immediatamente controllato esso – il che significa che la paura di lui ancora noto. Ben presto la teoria di Lombroso ha confermato – ulteriori indagini hanno rivelato il vero colpevole, e il sospetto di non sapere come risolvere i problemi, è stato giustamente rilasciato.

Poiché il dispositivo secondo l'invenzione Cesare subito cambiamenti significativi. Ma il pioniere in questo campo fino ad oggi è considerato un criminologo italiano. Oggi, il poligrafo è utilizzato non solo nel campo di applicazione della legge, ma anche in molte grandi imprese.

La teoria del genio Cesare Lombroso

Nel 1863 vide la luce del famoso libro di Lombroso intitolato "Genio e follia." E 'servito come base per le informazioni prodotto raccolto dal ricercatore durante il lavoro in una clinica psichiatrica. Sotto controllo Lombroso trasformato il comportamento del paziente, il loro lavoro, i temi che scelgono per le loro immagini o registrazioni. Gli scienziati stanno cercando di scoprire come si può giudicare la salute mentale delle sue opere creative.

La teoria del genio di Lombroso, che si è formata sulla base delle sue osservazioni, afferma: capacità artistiche sono ereditate – e si spostano da antenati con disabilità mentali. Dopo Lombroso hanno presentato le loro conclusioni, ha cominciato a cercare la conferma della loro storia. I ricercatori hanno iniziato a studiare le biografie di personaggi famosi ed è giunta alla conclusione che molti di loro non erano solo genio, ma pazza. Tra questi ha incluso, per esempio, i compositori Mozart, Beethoven, Gluck.

La teoria di Lombroso riguardante il genio in tal modo mettere sullo stesso piano l'inclinazione nevrotica e talento. Uno degli argomenti a suo favore Lombroso credettero maggiore sensibilità come i malati di mente, e il genio. La differenza tra questi due estremi, secondo lo scienziato – nelle reazioni della gente al mondo che ci circonda. Uno e lo stesso evento per il genio può diventare un trigger per l'apertura, mentre il nevrotico – causare disturbi più mentale.

teoria antropologica di Cesare Lombroso: Talent ebrei

Il ricercatore ha scoperto per se stessi il rapporto interessante fra nazionalità e il numero di persone di talento. In primo luogo il numero di entrambi i geni e nevrotici, sono ebrei. Lombroso spiega questo modello come segue: popolo ebraico sono costantemente perseguitati, quindi è stato selezione piuttosto brutale. Il ricercatore cita le seguenti cifre: 384 persone tra gli ebrei v'è un pazzo.

I rappresentanti della religione cattolica, questo fattore è di cinque volte inferiore. Lombroso anche pensato che si tratta di una predisposizione genetica, al contrario di istruzione è un fattore di genio. teoria biologica di Lombroso sostenuto da alcuni degli argomenti che portano scienziato. Ad esempio, egli sottolinea il fatto che la famiglia ha suonato musica di Bach 8 generazioni e 57 persone goduto di popolarità in questo campo.