630 Shares 3783 views

Come ottenere una pensione per un defunto parente e chi ha il diritto di farlo?

Dopo la morte di una persona anziana, la sua famiglia più vicina può ricevere la sua pensione per il mese scorso. Non dimenticate che tali pagamenti sono regolari e maturati senza indugio. La pensione a causa della morte cessa di accumulare dal primo giorno del mese successivo. Il pagamento è completo. Se il pensionato è morto il 1 ° giorno, i parenti hanno il diritto di ricevere una pensione.


Come ottenere una pensione per un parente defunto: sfumature

Per ricevere pagamenti, è necessario conoscere alcune delle sfumature:

  1. I pagamenti delle pensioni sono regolati da alcune leggi. Inoltre hanno indicato che è possibile ricevere contanti in quei casi quando hanno inserito il conto per il mese corrente prima della morte di una persona, e non ha avuto il tempo di prenderli.
  2. Solo i parenti stretti possono ottenere una pensione se la relazione è stata dimostrata.
  3. Poiché solo coloro che erano vicini con lui possono ricevere una pensione per un parente defunto, è necessario fornire all'autorità competente l'intero pacchetto di documenti necessari.

Metodi per ottenere una pensione

Il destinatario dei fondi deve sapere esattamente in quali numeri sono accreditati sul conto. Se c'è una carta bancaria e il parente conosce tutti i dati necessari per il suo utilizzo, potrà ritirare la pensione presso l'ATM più vicino e disporla a sua discrezione. Tuttavia, non tutte le persone anziane si affrettano ad utilizzare un tale servizio di banche.

Quindi, come ottenere una pensione per un defunto parente se il denaro è stato dato fuori? In questo caso è necessario raccogliere un certo elenco di documenti. Ma per cominciare è necessario essere convinti, se è stata aggiunta la pensione in generale.

Chi può ricevere una pensione

I parenti possono ottenere una pensione di una persona deceduta? In alcuni casi, i soldi possono essere rifiutati. Coloro che sono stati parenti stretti con la persona deceduta, o coloro che hanno vissuto con il pensionato prima della sua morte, possono ricevere una pensione. L'elenco dei destinatari include:

  1. Il coniuge è ufficialmente registrato.
  2. Grandson. Ma solo in quei casi in cui viveva con un pensionato.
  3. Sorelle e fratelli, ma solo sangue. In altre parole, coloro che hanno almeno un genitore comune con una persona deceduta.
  4. Nonni, genitori. Tuttavia, solo coloro che sono pienamente responsabili delle loro azioni.
  5. Bambini: nativi e adottati.

Possono ottenere parenti lontani

È possibile ricevere una pensione per un defunto rispetto a coloro che erano con lui in rapporti lontani? In questo caso hanno anche le proprie caratteristiche. La ricezione dei fondi è consentita in assenza di un parente più vicino. In ogni caso è necessaria la raccolta di documenti. Particolare attenzione viene prestata ai titoli che confermano il grado di parentela.

Peculiarità di ricevere una pensione

Come ottenere una parte finanziata della pensione di un defunto? È necessario raccogliere i documenti prima. Innanzitutto, è necessario fornire documenti che confermino la relazione. A tal fine è adatto un passaporto, un certificato di matrimonio, nascita, adozione e così via. È inoltre possibile utilizzare certificati familiari. L'elenco dei documenti richiesti include un certificato di morte di un parente.

Tutti i documenti elencati devono essere presentati alle autorità competenti entro sei mesi. Dopo il tempo specificato per ricevere risorse monetarie sarà impossibile. Se ci sono diverse persone della stessa parentela, l'importo della pensione è diviso in parti uguali tra i candidati. Non importa lo stato del destinatario. Può essere disoccupato, impiegato, studente, scolaro e così via.

Quali documenti sono necessari

Quindi, come ottenere una pensione per un parente defunto? La procedura può essere costituita da più fasi. In primo luogo è necessario preparare i seguenti documenti:

  1. Documento che dimostra l'identità: passaporto, certificato di nascita.
  2. Un certificato che conferma una relazione correlata.
  3. Conclusione dal notaio: è necessario se ci sono problemi in termini di emissione di denaro.
  4. Se i parenti si applicheranno al tribunale per la divisione della proprietà del defunto, è richiesto un certificato di estensione del risparmio o di una decisione giudiziaria.
  5. Informazioni sui risparmi personali del defunto dal fondo pensione.
  6. Certificato di morte di un parente.

Cosa c'è di seguito

Per ricevere una pensione finanziata per un defunto parente, è necessario fornire tutti i documenti all'agenzia territoriale dell'UIF. E dovrai farlo entro 5 giorni lavorativi. Qui devi scrivere una domanda di pagamento.

L'intera procedura è la seguente:

  1. I dipendenti del fondo pensione controllano i documenti. Se mancano i documenti, chiedono ai parenti di fornirli.
  2. Entro 30 giorni, i dipendenti decidono se concedere benefici o no.
  3. Se necessario, il pagamento è diviso in parti uguali. Tutto dipende dal numero dei parenti.
  4. I dipendenti determinano l'importo totale di denaro detenuto dal pensionato deceduto.
  5. Il rappresentante dell'organo statale deve decidere se pagare i soldi ai parenti o rifiutare.
  6. La fase finale è il pagamento di denaro ai parenti della persona deceduta.

Questa procedura, secondo la legge, avverrà il prossimo mese dopo la morte di un pensionato entro il 15 ° giorno. Se il pagamento non è stato ricevuto in pieno, i parenti hanno il diritto di chiedere alle autorità governative di chiarire le circostanze.

Se i parenti non hanno fatto domanda per i pagamenti

Ci sono situazioni in cui nessuno paga per una pensione di una persona deceduta. Ciò è dovuto a:

  1. Morte improvvisa. Di conseguenza, vi sono turbolenze, stress. Molti parenti semplicemente dimenticano i pagamenti.
  2. Ignoranza di tutte le leggi. Non tutti sanno che dopo la morte di un parente è possibile ottenere la sua pensione.
  3. Residenza temporanea del richiedente in un'altra località o paese. In questo caso i parenti non hanno la possibilità di ricevere avvisi dal fondo pensione. Dal giorno della morte, puoi ricevere denaro solo entro sei mesi.

Se nessuno ha pagato i pagamenti entro il tempo specificato, l'importo diventa l'eredità comune della persona deceduta. Se la proprietà viene trasferita a una persona, sarà impossibile restituire la quota del beneficio. Per quanto riguarda l'erede, il denaro che può ottenere solo dopo la fornitura di un documento legale certificato da un notaio.