632 Shares 6268 views

È possibile per la birra analcolica in stato di gravidanza

Gravidanza – un periodo molto sorprendente e spesso imprevedibile nella vita di una donna. e cambiando il carattere e le abitudini, e l'umore: Durante la gravidanza, la futura mamma è molto mutevole, e questi cambiamenti riguardano non solo l'aspetto e la fisiologia. Un tema speciale – il cambio di preferenze di gusto. Lo stereotipo principale associato con la gravidanza – è che fin dai primi giorni della gravidanza presumibilmente dovrebbe tirare il sale. In effetti, dal momento che è a volte, non ma quasi tutte le volte che la gente pensa. Ci sono anche più frequenti aberrazione gusto, per esempio, un desiderio irresistibile per la birra. Ha notato molte future mamme. Di solito, è causata dalla carenza nel corpo di un vitamine in gravidanza, e quindi è necessario consultare un medico per risolvere questo problema. Tuttavia, la passione per pennomu bere in fretta passa, e hanno ancora una domanda: come essere? Naturalmente, alcol durante la gravidanza è estremamente indesiderabile, e la prima cosa che viene in mente – è la birra analcolica. È possibile per la birra analcolica incinta?


In realtà la questione nella risposta univoca apparente controllo è no. Sembra piuttosto che il gonfiore e problemi con i reni, qualsiasi birra non dovrebbero essere usati, ma si applica anche alle persone non in gravidanza, indipendentemente dal sesso. Inoltre, è dannoso se in stato di gravidanza la birra analcolica, dipende da come è la qualità: spesso tale birra bere qualsiasi cosa, da titolo non è – un solido concentrati, profumi, conservanti, e nulla di naturale. È improbabile che sia almeno qualche beneficio, tuttavia, è di solito si sentono in stato di gravidanza e bere questa bevanda non sarà di questa soluzione, in quanto provoca un gusto molto sgradevole, molto lontano dal previsto. Questo è dovuto al fatto che una donna incinta è aggravata dalla percezione del gusto e l'olfatto – un meccanismo di protezione speciale per evitare il consumo di prodotti di bassa qualità.

Polemica sul fatto che sia possibile per la birra analcolica in stato di gravidanza, effettuato anche perché è spesso nelle donne in gravidanza hanno problemi di digestione, come bruciore di stomaco, ma su qualsiasi birra diventa molto pronunciata, e forse un paio di minuti di divertimento non si dovrebbe seguire ore tormento. Ma in alcuni disturbi digestivi, come la stipsi, la birra può essere molto utile.

Inoltre dispone di una risposta chiara, e la questione se la birra analcolica in stato di gravidanza, o meglio vivere naturale, ma in quantità minori. Qui i medici assolutamente unanime: alcuni credono che un bicchiere di birra fresca una volta alla settimana non farà male, e qualcuno pensa che una cosa è la bevanda di yogurt la pena con la massima cautela. Tra l'altro, una donna incinta senza attaccamento patologico all'alcol è improbabile che bere più di un centinaio, duecento grammi di birra normale, e forse soddisfare le sue voglie, non è più sognarlo. Ma l'effetto dell'alcol sul feto può essere imprevedibile – a volte molto piccole dosi può creare un effetto teratogeno, in modo che il rischio non è ancora la pena.

La questione se la birra analcolica in stato di gravidanza è ancora aperta: da un lato, qualsiasi disponibile in commercio, anche il più delle bevande di alta qualità contiene conservanti – o come se è stato conservato per lungo tempo, e dall'altro – soddisfazione forse tempestiva del desiderio di non permettergli di crescere in un'ossessione, rovinare l'umore delle donne in stato di gravidanza, e così instabile e imprevedibile. Se è necessario per incinte birra analcolica o no – da risolvere da sé, ma deve tener conto delle condizioni generali del corpo, in particolare i reni, il carico che durante questo periodo il già grande. Forse hai solo bisogno di ripulire la dieta e arricchirlo con i nutrienti necessari, la cui mancanza dice questo desiderio. In ogni caso, il parere degli esperti competenti non fa male.