670 Shares 9298 views

La diagnosi della toxoplasmosi. Analisi di PCR (toxoplasmosi) e risultati di decodifica

Gli scienziati dicono che il settanta per cento delle persone sul nostro pianeta sono infettati con i parassiti, il più comune dei quali è Toxoplasma gondii (toxoplasmosi). Molti hanno probabilmente sentito le storie di orrore circa la malattia. Ma è davvero così? Ora i medici di tutto il mondo concordano sul fatto che questa infezione non sopporta un grande pericolo per gli esseri umani. Questo articolo metterà in evidenza alcuni dei problemi legati a questa malattia, vale a dire: Che cosa è la toxoplasmosi, la diagnosi (PCR) della malattia, il pericolo è in agguato per le donne incinte affette da questo parassita, come diagnosi e trattamento.


l'agente eziologico

Toxoplasmosi – un'infezione parassitaria comune degli esseri umani e degli animali causate da protozoi. Per rilevare questa malattia designare analisi PCR. Toxoplasmosi è causata da protozoi parassiti intracellulari. Visivamente, si guardano come una fetta di arancia o di una mezzaluna. Le loro dimensioni sono molto piccole – circa 5-7 micron. Questi microrganismi possono riprodurre sia sessualmente che asessualmente. In si formano cisti riproduzione sessuale, sono loro che rendono l'umano o animale infettiva. Con tale malattia infezione può fluire in modo aggressivo. Se il corpo fosse prodotti di riproduzione asessuale, il decorso della malattia è di solito asintomatica durata e corto, senza causare disagio per la persona.

L'agente eziologico della malattia diventano spesso gli animali domestici, vale a dire i gatti. Si ritiene che i topi infettati con toxoplasmosi, non ha più paura dei gatti, e quindi diventano facile preda per i predatori. Purtroppo, le persone troppo facilmente possono essere infettati con i dati del parassita. E questo provoca qualche disturbo nel corpo. Particolarmente pericoloso toxoplasmosi durante la gravidanza. Perché se si tiene gatti in casa, si può contattare il medico in modo che egli ha nominato test per la toxoplasmosi (PCR). Ma non solo i gatti possono essere una fonte di infezione. Portatori di Toxoplasma sono più di duecento dei mammiferi e più di un centinaio di specie di uccelli. Il malato nell'ambiente non alloca l'agente eziologico, perché non sopportare pericolo per gli altri.

meccanismo di infezione

Spesso l'infezione avviene attraverso le mani non lavate e le erbe raccolte dal frutto terra. Quando si animale domestico o animale domestico bacio, cisti Toxoplasma può ottenere in bocca. Inoltre si può prendere la malattia mangiando carne poco trattato termicamente, a bere latte crudo.

Ci sono tre modi di infezione da questo parassita: la via orale (più comune), per il trapianto di organi interni e le trasfusioni di sangue. Il loro infezione modo cisti inizia dal piccolo intestino inferiore, quindi entra nel sistema linfatico, e da lì si diffonde a tutti gli organi. Gli organi in cui la cisti comincia a proliferare attivamente, infiammazioni si verificano. Ma va notato che è impossibile determinare solo dalle apparenze senza un'analisi della toxoplasmosi PCR. I sintomi di questa malattia sono molto simili alle manifestazioni di una vasta gamma di disturbi.

sintomi

Come detto sopra, per la rilevazione di parassita deve passare analisi PCR. La toxoplasmosi è insidiosa perché i suoi sintomi sono velate sotto i segni di altre malattie. Il più delle volte si confonde con la SARS. Ecco le principali sintomi della malattia:

  • aumento della temperatura fino a trentotto gradi;
  • brividi;
  • dolore alle articolazioni e ai muscoli;
  • stanchezza;
  • sonnolenza;
  • letargia;
  • aumento della milza e del fegato;
  • v'è un'eruzione cutanea;
  • mostrare segni di ittero;
  • Strabismo può verificarsi;
  • ingrossamento dei linfonodi.

Il periodo di incubazione della malattia di solito dura due settimane, ma può raggiungere diversi mesi. In una persona sana con un buon sistema immunitario sono spesso la malattia clinica in genere non si manifesta. L'uomo in questo caso non è nemmeno a conoscenza che aveva bisogno di dare il sangue per la toxoplasmosi (PCR). E se lo è, secondo molti medici, adulto, persona sana è praticamente sicuro, poi le donne incinte dovrebbero mantenere il controllo attento sulla propria salute. E più volte durante la gravidanza per essere testati per il rilevamento di cisti Toxoplasma.

PCR – Toxoplasmosi e gravidanza

Per le donne che programmano una gravidanza, essere infettati con Toxoplasma è altamente indesiderabile. Il pericolo sta proprio nel infezione primaria. Se la donna incinta è stata portatrice di cisti nel suo corpo ha potenti anticorpi per far fronte a questa infezione. Ma va detto che la percentuale di tale infezione è molto piccola – solo l'1%. Perniciosa, la malattia può colpire il bambino non ancora nato solo se l'infezione si è verificato nelle prime fasi della gravidanza – nel primo trimestre. Pertanto, se avete intenzione di avere un bambino, quindi inizialmente limitarsi dalla fonte di possibile contaminazione e la mano di analisi PCR. La toxoplasmosi è diagnosticata in modo tempestivo vi salverà da molti problemi in futuro. Esiste una relazione precisa tra il periodo di infezione e le conseguenze per il bambino:

  • La prima in gravidanza si verifica madre infetta, maggiore è la probabilità che le conseguenze per il bambino sarà molto pesante. Ma allo stesso tempo, una piccola percentuale di quello che la malattia verrà passato al feto.
  • In caso di ritardo l'infezione – bassa percentuale di gravi perdite fetali, ma di alta cisti di trasmissione bambino.

Purtroppo, c'è sempre la possibilità di utilizzare i test per determinare se una donna ha la toxoplasmosi. diagnosi PCR – una procedura molto complicata, è stata fatta solo nei grandi centri medici. Nelle piccole città e centri regionali non esistono tali condizioni.

Prevenzione della infezione primaria da Toxoplasma durante la gravidanza

E 'necessario sottolineare che l'analisi è quello di identificare le cisti Toxoplasma devono essere trattati prima della gravidanza, e non durante esso:

  • Se gli anticorpi si trovano nel sangue della donna incinta, allora si può diventare tranquillamente in stato di gravidanza – alcun rischio per il feto non sarà.
  • Se ci sono segni di infezione primaria, la gravidanza dovrebbe essere rinviata di sei mesi.
  • Se la madre non ha cisti infette, è necessario osservare ulteriori precauzioni al fine di infezione non si è verificato nel primo trimestre di gravidanza.

Così, passando il tempo di analisi PCR, toxoplasmosi può essere prevenuta. La buona notizia è che questa malattia è abbastanza facile per proteggere se stessi ei propri cari. E 'sufficiente attenersi alle seguenti linee guida:

  • Rigorosamente rispettare le norme di igiene personale: lavarsi le mani prima di mangiare; raccolti i frutti del giardino e le verdure devono essere accuratamente lavati e scottati con acqua bollente, mangiare solo ben cotti e arrosti;
  • rispettare le norme sul contenuto di animali domestici ogni giorno per cambiare la pentola con sabbia, lavare il vassoio con disinfettante; se si nota un gatto vomito, diarrea, letargia e mancanza di appetito – contattare immediatamente il veterinario.

E al fine di prevenire il rischio di comparsa e lo sviluppo di malattie congenite, è necessario:

  • anche nella fase di progettazione della gravidanza da testare PCR – toxoplasmosi, individuati nelle fasi iniziali, è più facile da trattare;
  • di rispettare tutte le misure per prevenire la contaminazione;
  • più volte durante la gravidanza per effettuare una seconda proiezione;
  • in caso di un'infezione primaria effettuare un ciclo completo di trattamento per ridurre al minimo i rischi di danni al feto.

PCR (toxoplasmosi). La diagnosi precoce

E 'importante diagnosticare la malattia in tempo. Non solo le donne incinte sono prescritti test PCR (toxoplasmosi). determinazione qualitativa di infezione aiuta nel trattamento di molte malattie gravi. Questa è la situazione in cui un medico può prescrivere PCR:

  • infezione da HIV;
  • immunodeficienza;
  • epatosplenomegalia di origine sconosciuta;
  • Febbre di origine sconosciuta;
  • linfoadenopatia di origine sconosciuta /

Questo provoca una piccola porzione alla quale la prescritta analisi PCR (toxoplasmosi).

decifrare i test

Come, allora, determinare la presenza di infezione? Come condurre analisi PCR (toxoplasmosi)? Metodi di diagnosi sono per identificare anticorpi IgG e IgM nel sangue a Toxoplasma. Toxoplasma gondii, come tutti i microrganismi, costituito da complessi composti organici. Quando entrano nel flusso sanguigno, il nostro sistema immunitario li percepisce come ostile e comincia a produrre anticorpi (immunoglobuline) che si accumulano nel corpo in una certa concentrazione. Anticorpi di M e G sono diversi l'uno dall'altro. anticorpi IgM vengono accumulati nei primi giorni di infezione. Ad alte concentrazioni sono nel sangue umano di circa due mesi e poi scompaiono. Il numero massimo di anticorpi IgM avviene nel secondo – terza settimana. E se una grande concentrazione di tale determinazione di questo particolare immunoglobulina, cioè, l'analisi PCR (toxoplasmosi) mostra un risultato positivo, è possibile parlare della fase acuta della malattia. Le immunoglobuline IgG inizia a produrre tre giorni di ritardo rispetto alle immunoglobuline IgM. La concentrazione massima di anticorpi cade sulla quarta quinta settimana dopo l'infezione. Questi anticorpi rimangono nel sangue per la vita. Immunoglobulina IgG prevenire organismo reinfezione. Se PCR analisi (toxoplasmosi) è negativa, significa che la persona non è esposto infestazione dell'infezione.

formazione di diagnosi

Quando si forma una diagnosi dettagliata, allora è generalmente indicato come segue:

  • forma toxoplasmosi (può essere congenita o acquisita);
  • natura della malattia (inapparenti, cronico, subacuto, taglienti);
  • tipo di malattia: sistemiche o organo;
  • gravità della malattia.

trattamento

In ogni caso non è necessario di automedicazione nel caso in cui le è stato diagnosticato con un positivo risultato PCR (toxoplasmosi). Il trattamento può nominare solo medico qualificato. Il metodo e l'intensità del trattamento è determinata dal medico in base all'analisi delle prove. Quando lenta medico toxoplasmosi può prescrivere solo i farmaci che stimolano il sistema immunitario. Ma in subacuta e malattie acute durante prescrittori tetracicline, hingamin, antistaminici, vitamine e sostanze immunostimolanti. Se diagnosticato con "toxoplasmosi cronica", poi nominato iniezione intramuscolare toksoplazminom.

esame clinico

Assegnare o nessun esame medico, il medico deciderà separatamente in ogni caso. Tutto dipende dalla forma e decorso della malattia. Se una persona ha subito una grave forma della malattia, deve essere controllato ogni quattro mesi. Nella forma cronica – due volte l'anno.

prevenzione

Ancora una volta ci rivolgiamo ai metodi di prevenzione delle malattie. Anche se l'analisi PCR (toxoplasmosi) ha dato esito negativo, rispettare le rigorose norme igieniche: mangiare frutta solo ben lavate, le verdure e le erbe. Eseguire il trattamento termico dei prodotti a base di carne. Correttamente la cura per gli animali domestici. Soprattutto questi commenti si riferiscono a donne in gravidanza o coloro che sono solo progettando di diventare madre.