544 Shares 6631 views

Lyubechesky congresso dei principi: presupposti e risultati

Nessuno di Stato medievale europea ha approvato nella sua fase di sviluppo di frammentazione feudale. Da qualche parte, fu preso abbastanza rapidamente (come in Inghilterra), e da qualche parte nelle entità politiche regionali erano abbastanza indipendenti quasi al XX secolo (come è avvenuto in Germania e in Italia). Non ha risparmiato questo destino e Rus medievale. Periodo amplificazione del potere principesco e la conquista della tribù slave orientali ha dato modo al periodo di redistribuzione dei lotti di terreno tra i rappresentanti di covata della famiglia principesca.


BACKGROUND Lyubecheskogo Congress

Forse, il primo precursore di questa età dovrebbe essere considerata come Vladimir Svyatoslavich lotta con suo fratello Yaropolk. Questo episodio della fine del X secolo, è stato il primo confronto tra i figli del principe defunto per il trono di Kiev. Poi il crollo della Rus' come un unico stato potrebbe fermare. Abbastanza sicuro, le regole e il figlio Vladimira Velikogo, il principe Yaroslav Mudry. Tuttavia, dopo la sua morte, nella seconda metà del secolo XI, sempre più evidente diventa il processo di disintegrazione della Rus 'di Kiev in feudi separati. Parlando delle ragioni di questo processo dovrebbe essere fatto non solo per il numero di potenziali eredi, rivendicando il trono, ma anche ragioni socio-economiche. Così, l'approvazione e la crescita di rapporti feudali hanno portato al rafforzamento delle regioni. L'agricoltura di sussistenza non contribuisce allo sviluppo di il commercio e rafforzare tutti i collegamenti tra i territori. boiardi locali nel corso del tempo è diventato più redditizio per mantenere non il principe di Kiev, e il loro locale. Un fattore importante è stata anche la crescita delle grandi città – Chernihiv, Galich, Polotsk, Smolensk, Suzdal. Entro la fine del secolo XI, la Russia è stato diviso in feudi principi locali, all'infinito combattuto tra di loro per il potere, il territorio e l'autorità. Tra le altre cose, l'impatto negativo di conflitto civile ostacolato unirsi contro il nemico comune delle tribù nomadi delle steppe del Mar Nero. Il primo tentativo di risolvere questo problema e ad accordarsi tra loro divenne Lyubechesky congresso dei principi nel 1097. Il suo nome deriva, infatti, dai luoghi di raccolta – la città sul Dnepr Ljubech che nella moderna regione di Chernihiv.

Congresso Lyubechesky dei principi

Senior al momento il figlio del defunto nel 1093, il principe Svyatopolk II Izyaslavovich, era in grado di far fronte alla crescente conflitto. Tutto quanto è stato detto nel paragrafo precedente ha raggiunto al momento del suo apogeo. Su iniziativa di una più autorevoli poi Rus principe Vladimir Monomakh ed è stato assemblato Lyubechesky Congresso dei principi russi nel 1097. Lo scopo principale di questo incontro è stata la soppressione della lotta sanguinosa e di alcuni accordi tra i principi. Come risultato di negoziati Lyubechesky congresso dei principi ha portato a una decisione importante in quel momento: "Ogni sovrano tiene il suo paterno". Così, ora non è il grande principe di Kiev è stata suzerain, che aveva il diritto di unirsi sotto il suo bastone di tutte le terre russe, ma sancisce il principio secondo il quale ogni principe feudale ha la piena autorità del proprio principato e lo trasmette per eredità. Lyubechesky Principi Congresso risolvere la contraddizione tra principi in tal modo. Ma allo stesso tempo questa decisione ha portato alla formalizzazione della frammentazione. Lyubechesky congresso dei principi letteralmente spinto la Russia nella prima metà del XII secolo per l'approvazione definitiva dell'indipendenza feudale delle regioni.