662 Shares 7475 views

Plasma o LCD – una scelta difficile

Come tranquillamente "hanno sprofondato nell'oblio," il tempo di televisori in bianco e nero, e gradualmente cadere dei telefoni di moda con un CRT convenzionale. La nuova generazione di televisori a schermo piatto sta guadagnando mercato televisivo. i loro prezzi sono scesi in modo significativo, e molti consumatori stanno pensando a quello di cambiare la loro "scatola" superata. E qui sorge la domanda: che è meglio – al plasma o LCD TV.


E per risolvere questo dilemma, abbiamo bisogno di capire quali sono le differenze tra di loro. E ci sono differenze tra di loro, e consistono in completamente diversi principi di alimentazione l'immagine sullo schermo. Ciascuna di queste tecnologie ha i suoi vantaggi e svantaggi. E per conoscere la differenza tra un televisore al plasma sul display LCD è un po 'più in profondità nella storia di queste tecnologie.

La tecnologia LCD è stato conosciuto per più di cento anni, dal 1904. Inizialmente, i cristalli liquidi sono stati sviluppati allo scopo di trasmettere un'immagine "morto". Esso mostra orologi e calcolatori. Questo continuò per molti anni fino a quando questa tecnologia ha cominciato ad essere utilizzata per i monitor di computer prima, e poi ad un televisore tradizionale.

Ebbene, la tecnologia "plasma" è stato aperto nel 1964. Ma per la prima volta per un televisore a schermo da utilizzare nel 1998, durante l'inverno Olimpiadi di Nagano. Questa tecnologia ha permesso di trasmettere le immagini sul grande schermo, la dimensione delle quali è per i televisori tradizionali erano disponibili.

E ora, la sua pena di andare sui parametri di base dei televisori che sono di interesse per i consumatori. E uno di loro è la dimensione dello schermo. In questo confronto – al plasma o LCD – cavi di plasma. In primo luogo, la dimensione minima del plasma è di 32 pollici. In secondo luogo, televisori al plasma con diagonale di 42 pollici è ancora più economico di TV LCD con le stesse dimensioni. Ma il primo paragrafo non sempre funziona sul plasma. Dopo tutto, non tutti hanno bisogno di un grande televisore, e non tutti possono permettersi. Pertanto, nel segmento di mercato dei televisori con schermi di piccole dimensioni disuguale competizione con i cristalli liquidi può raggiungere solo i buoni vecchi cinescopi.

Plasma o LCD – queste due tecnologie sono misurati non solo in termini di dimensioni. Il consumo di energia non è anche l'ultimo fattore. E se i contatori di plasma di recente filato più veloce di TV LCD, e ora nel consumo di energia elettrica sono quasi uguali. Anche un tale parametro è discutibile come l'angolo di visione TV. Con plasmi qui tutto è chiaro – che rimane concentrato nella gamma di 160 gradi. E alcuni produttori di LCD-schermi dichiarano di non avere un angolo di visione di 178 gradi. Ma queste cifre sono qualche domanda. Dopo tutto, l'immagine su tali schermi svanisce e perde contrasto a più angoli inferiori.

Molte persone che ha fatto sulla televisione in bianco e nero, a ricordare quante erano i "record" e quindi "Betulle". La loro durata di vita da decenni. Ora anche quello che deve affrontare una scelta – al plasma o LCD chiese quanti servirà il suo nuovo acquisto. I produttori di LCD-display dichiarano che il loro "bambino" può funzionare fino a 40 anni, se comprendono una media di 4 ore al giorno. Allo stesso tempo, la vita di schermi al plasma è considerato equivalente al doppio meno. Ma per dimostrare questa affermazione può essere solo in 10-20 anni, quando il primo "longevi" con ciascuna delle "parti in conflitto". E ora possiamo dire con fiducia solo una cosa – gli LCD hanno una vita più lunga.

Un altro aspetto importante del dilemma – plasma o LCD è riproduzione dei colori. Su questo parametro vince unicamente al plasma. Ciò è ottenuto mediante un processo per la luce bloccante in tali pannelli. Nel plasma, i pixel inattivi sono spenti, e quindi lo schermo non si osserva all'esterno illuminazione. In LCD luce tecnologia penetra costantemente nelle fessure della matrice di pixel. Dà ottusità colore e distorce le tonalità naturali.

Allo stesso tempo, schermi al plasma possono soffrire di esaurimento. Questo effetto può verificarsi se si tratta di un lungo periodo di tempo "hanging out" un'immagine statica. E fosfori "usura" da una tale "lavoro" intenso. Questo porterà al fatto che dopo un certo tempo sullo schermo sarà la ritenzione di immagine silhouette visibile. Un LCD-TV questa "malattia" non è interessato. Inoltre, molte delle impostazioni dipendono dal televisore del produttore, la sua integrità. E questo vale per entrambe le tecnologie. E quale scegliere, ognuno ha il diritto di decidere per se stessa.