772 Shares 2908 views

Cattedrale di Santa Sofia, Vologda. Il più antico edificio in pietra in Vologda – un monumento architettonico del XVI secolo

Nella parte nord-occidentale del paese è una antica città di Vologda. Nonostante l'aumento del numero di centri commerciali, edifici per uffici moderni, continua a mantenere l'impronta della storia. Non possiamo dire che la città è molto grande, ma l'interesse in esso abbastanza. Uno di loro – Cattedrale di Santa Sofia. Vologda è stata fondata a metà del 12 ° secolo, che sorge sul fiume omonimo. I linguisti suggeriscono che il nome deriva dalla parola finlandese "muore", che letteralmente si traduce come "acqua leggera".


Vologda: attrazioni

Foto che sono fatti in città, dimostrano che c'è qualcosa da vedere. Questa città ha un sapore nazionale distinta con un tocco di antichità. Una delle principali attrazioni – Vologda riserva architettonica.

Vologda architettonico Museo-riserva

Esso comprende tutta una serie di vecchi edifici Cremlino. Colpisce per la sua bellezza della Cattedrale della Resurrezione. Tuttavia, è notevole non solo per la sua architettura, ma anche per il fatto che tra le sue mura dipinti di artisti della regione di Vologda raccolto. Per questa riserva sono anche diversi musei, come la casa-museo di Pietro il Grande e il Museo "Vologda a cavallo del 19-20 secoli", e altri. Tutti i tipi di musei, esposizioni e mostre vi aiuterà a comprendere meglio la storia della città.

yard Vescovi

E 'chiamata anche la piccola Cremlino. Si trova vicino al Cremlino Vologda, ma circondato da una recinzione. L'edificio è apparso nel 16 ° secolo. È chiamato così perché il suo scopo: ospitò tutti i vescovi di Vologda. Edifici che fanno parte di questo complesso architettonico, datate a tempi diversi. Di particolare interesse è la Chiesa della Cattedrale della Natività e della Resurrezione. Oltre alla chiesa, alla cattedrale, il complesso è costituito da sette edifici, alcuni dei quali sono state conservate all'interno storico.

Proprio al Cremlino nel 16 ° secolo è stato costruito Cattedrale di Santa Sofia. Vologda orgoglioso di questo monumento architettonico. Chi visita la città, essere sicuri di andare in un tour per vedere la bellezza e la grandezza di questa cattedrale.

Informazioni generali sul Cattedrale di Santa Sofia

Cattedrale di Santa Sofia (Vologda) è un punto di riferimento della scala federale. Questo edificio in pietra ha raggiunto i nostri giorni pressoché invariato al momento della costruzione – la più antica della città. La cattedrale si trova nel centro della città, al di fuori Bishops Court, ma molto vicino ad esso.

La storia della Cattedrale

Uno degli edifici più antichi – Cattedrale di Santa Sofia a Vologda. La storia della sua inizia con il regno Ivana Groznogo (dal 1567), in quel momento che iniziò la sua costruzione. Fin dai suoi primi anni la cattedrale divenne un importante della città ed è stato per sei secoli, non è inferiore a nessuno quella posizione. Inizialmente, era l'estate, freddo. Due secoli più tardi a lui in un paio costruito un tempio della risurrezione, ma questo non ha avuto effetto sullo stato della Cattedrale di Santa Sofia.

Simultaneamente con la costruzione della cattedrale nel Cremlino Vologda stato condotto e costruzione. Doveva essere la residenza del re. Pertanto, Cattedrale di Santa Sofia (Vologda), superficialmente simile alla Cattedrale dell'Assunzione a Mosca. Nel 1587 ci fu la consacrazione della cattedrale. Dopo 25 anni al momento dell'invasione della chiesa lituano è stato danneggiato e successivamente restaurata. Durante il regime sovietico la cattedrale era chiusa, così come molti altri. Nel 1935 è stato dichiarato monumento di importanza nazionale. Fino al 2000, ha subito due restauri, così ora i turisti possono vederlo in tutta la sua gloria. Tuttavia, le porte del tempio sono aperti solo in estate, ei servizi si svolgono lì abbastanza spesso.

descrizione

Cattedrale di Sofia (Vologda) è un rettangolo. Ha cinque capitoli, ciascuno dei quali è sormontato da una cupola. Il tempio è diviso in tre navate. Sarà certamente lavorare su tutti i lati per esplorare gli affreschi mozzafiato, e, naturalmente, hanno bisogno di entrare per ammirare i murales mozzafiato del tempio. Particolare attenzione dovrebbe essere il campanile della Cattedrale di Santa Sofia, è il più alto in tutta la diocesi. L'altezza del campanile – 78 metri.

pittura murale

E 'stato qui che il primo dipinto murale è stato fatto in Vologda. Dipingi la costruzione ha avuto inizio nel 1686. Abbiamo lavorato al progetto i migliori Yaroslavl maestri, guidati da Dmitry Plekhanov era. E 'stato uno dei migliori pittori del tempo. Venendo da Pereslavl-Zaleski, Plekhanov ha partecipato alla decorazione di molti edifici di culto. Ad esempio, la chiesa della Trinità nel Nikitin, la Chiesa Grigoriya Neokesariyskogo, la Chiesa del Cremlino di Rostov , etc. – tutto questo è l'opera delle sue mani.

Cattedrale di Santa Sofia a Vologda avrebbe firmato due anni. Area murale – cinque mila metri quadrati. Il lavoro è stato molto complessa e sottile, era costituito da diverse fasi. Così, la prima parete innescato con una soluzione speciale di calce, tutte le strutture sono rafforzate con chiodi. pittore Capo definito come dovrebbero apparire come le pareti del tempio, egli delinea disegno, graffi sulla privo di intonaco bagnato. E poi il resto del modello maestro vernici applicata. Alcuni hanno scritto i vestiti, sono stati chiamati dolichniki. Coloro che ha disegnato i modelli di vegetazione e ornamenti, sono stati chiamati lettere maestri del rione. Lettering pennello applicato ai predicatori, ma per disegnare i volti dei santi risposto all'orlo.

Cattedrale di Sofia (Vologda) è dipinto nella stessa tecnica come l'altro, questo russo pittura murale (quando il modello viene applicato al primer privo di bagnato e poi ha lavorato colori a tempera e adesivi). Qualunque sia la tecnica, ma il risultato è stupefacente. Fino ad oggi, la pittura della cattedrale di Santa Sofia è impressionante nella sua grandezza.

posizione

Per trovare la cattedrale di Santa Sofia a Vologda, l'indirizzo non necessariamente conosce. Egli si trova nel centro del Cremlino, sulla piazza principale della città.

Musei Vologda

La città ha molto da vedere. È possibile visitare i numerosi teatri, oppure andare in uno dei musei, che vanta Vologda. Attrazioni (foto riflettono chiaramente che) la maggior parte del patrimonio architettonico. città edifici stessi sono molto attraenti, la maggior parte di loro vecchio.

Ad esempio, in casa Puzyrevskii Pancia. Questo palazzo della nobiltà locale, è oggi sede del Museo del corpo diplomatico. È interessante notare che la costruzione di voci mistiche che vive ancora il fantasma del proprietario. Queste voci sono sostenute dal fatto che tutto ciò che le istituzioni non hanno in casa, essere sicuri di uscire da lì a causa di un incendio, allagamento o anche per qualsiasi motivo. E 'anche interessante Mozhaiskogo complesso storico-memoriale dedicato alla vita e alle realizzazioni del famoso esploratore Mozhaiskogo.

teatri

Interesse per i turisti Vologda State Drama Theatre. E 'stata fondata nella metà del 19 ° secolo ed è uno dei più antichi teatri in Russia. E 'il più grande teatro a Vologda, ci sono tre fasi. In un repertorio di classici costante teatro – "Temporale" Ostrovsky, la tragedia di Shakespeare, "La notte prima di Natale" di Gogol.

In città c'è un altro Drama Theatre – Camera, ma lui è molto giovane. Teatro da Camera a Vologda è stato aperto nel 1999.

Ci Vologda e di intrattenimento per i giovani spettatori – Teatro delle marionette "Teremok". E 'relativamente piccolo. E 'stato costruito nel 1937. Il repertorio per lo più racconti popolari russi. i giovani creativi a Vologda non è seduto inattivo. Già nei duemila anni la città ha creato diversi teatri e studi. Ad esempio, "un teatro" è stata creata nel 2009. Il suo fondatore Vsevolod Chubenko – attore e sceneggiatore. Un altro giovane scuola di recitazione – "Sonnet". E 'stata fondata nel 2011. Lì, nel teatro pop dei loro figli, che può manifestarsi anche i più piccoli attori, questo monolocale "faretti".