755 Shares 6616 views

Perché stelle brillano: la fisica o la chimica?

Stelle non riflettono la luce come fanno i pianeti e loro satelliti, e irradiano esso. E regolare e continuo. Un lampeggiante visibile sulla Terra, probabilmente causati dalla presenza di una varietà di micro-particelle nello spazio, che, cadendo nel fascio di luce viene interrotto esso.


La stella più brillante in termini di terrestri

A scuola So che il Sole – è una stella. Con il nostro pianeta – è la stella più luminosa, e secondo gli standard dell'universo – un po 'meno rispetto alla media, e le dimensioni e la luminosità. Un gran numero di stelle più grandi del Sole, ma è molto più piccolo.

grading stella

Condividi corpi celesti più grandi cominciarono antichi astronomi greci. Il termine "valore" e poi, e ora hanno una luminosità media di stelle bagliore piuttosto che il suo valore fisico.

Diverse le stelle e la lunghezza di radiazione. Sullo spettro delle onde, ed è davvero varia, gli astronomi possono dirci sulla composizione chimica della temperatura corporea e anche cancellato.

scienziati sostengono

Più di un decennio ultimo dibattito sulla questione del "perché le stelle brillano." L'opinione comune è ancora no. Difficile da credere, anche un fisico nucleare che si verificano nella reazione corpo stellare può rilasciare una quantità enorme di energia, non fermarsi.

Il problema della fusione nucleare che avviene nelle stelle, gli scienziati hanno preso un tempo molto lungo. Astronomi, fisici, chimici hanno tentato di scoprire ciò che dà origine alla eruzione di energia termica che è accompagnata da luce brillante.

I chimici ritengono che la luce di stelle lontane – sono le conseguenze della reazione esotermica. Termina espulsione di calore considerevole. I fisici dicono che il corpo della stella non può essere ritenuta reazioni chimiche. Per nessuno di loro non è in grado di andare senza sosta per miliardi di anni.

La risposta alla domanda "perché le stelle brillano" è stato un po 'più vicino dopo la scoperta della tavola periodica degli elementi. Ora un modo completamente nuovo ha cominciato ad essere considerata una reazione chimica. Gli esperimenti sono stati ottenuti nuovi elementi radioattivi, e la teoria del decadimento radioattivo diventa un numero di versione uno nel dibattito infinito sulla bagliore delle stelle.

ipotesi moderna

La luce di stella lontana ha dato "sonno" Svante Arrhenius – scienziati svedesi. Agli inizi del secolo scorso, ha trasformato l'idea di radiazione di calore le stelle, dopo aver sviluppato il concetto di dissociazione elettrolitica. Si trattava di quanto segue. La fonte principale di energia nel corpo della stella – atomi di idrogeno, costantemente coinvolti in reazioni chimiche con l'altro per formare elio, che è molto più pesante rispetto al suo predecessore. processo di conversione sono causa dell'alta densità di pressione del gas e selvaggio nostra temperatura comprensione (15.000 000s).

Ipotesi gustato molti scienziati. La conclusione è chiara: le stelle nel cielo notturno si illuminano, perché nella reazione di fusione si verifica e rilasciato allo stesso tempo energia è più che sufficiente. Divenne anche chiaro che il composto di idrogeno può andare non-stop molti miliardi di anni di fila.

Allora perché le stelle brillano? L'energia che viene rilasciata nel nucleo viene trasferito nel guscio esterno di gas e radiazione visibile. Oggi, gli scienziati sono abbastanza sicuro che la "strada" del fascio dal nucleo al guscio vuole più di centomila anni. Per la luce Terra dalla stella è anche abbastanza a lungo. Se la radiazione proveniente dal sole raggiunge la terra in otto minuti, la più luminosa la stella – Proxima Centauri – quasi cinque anni, il resto della luce può andare per decenni e secoli.

Un altro "perché"

Perché le stelle emettono luce è chiaro adesso. Perché sfarfalla? Bagliore proveniente dalle stelle, davvero liscia. Ciò è dovuto alla gravità che attira la stella espulso di nuovo gas. stelle scintillanti – questo tipo di errore. L'occhio umano vede una stella in alcuni strati di aria che è in costante movimento. passaggio Starlight attraverso questi strati, sembra sfarfallio.

Poiché l'atmosfera è costantemente in movimento, flussi di aria calda e fredda, passando sotto l'altro per formare un vortice. Questo porta ad una distorsione del fascio luminoso. La luminosità delle stelle, anche, sta cambiando. La ragione per le concentrazioni irregolari arrivando fino a noi fascio. si muove uno schema a stella. Ciò deriva dal fenomeno si estende in atmosfera, per esempio raffiche di vento.

stelle multicolori

Nel tempo sereno cielo notturno soddisfa l'occhio con luminoso multicolore. Vivid colore arancione alle stelle Aldebaran e Arcturus, ma l'Antares e Betelgeuse – pallido rosso. Sirius e Vega, un colore bianco latte, con una tinta blu – Regulus e Spica. giganti famosi – Alpha Centauri e Capella – giallo succosa.

Perché le stelle brillano in modo diverso? il colore della stella dipende dalla sua temperatura interna. La maggior parte "cool" – rossa. Sulla loro superficie solo 4 000s. stelle bianche e blu con superficie di riscaldamento fino al 30 000s – considerato il più caldo.

Gli astronauti dicono che in realtà la luce della stella in modo uniforme e luminoso, ed essi terrestri appena wink …