900 Shares 2530 views

Dzhordzh Marshall: biografia e fatti interessanti

Dzhordzh Ketlett Marshall ml. – che viene in mente quando si sente quel nome? Che appare di fronte a voi: un esercito spietato, attaccato il popolo indifeso di bombardamento atomico, o un benefattore misericordioso di Europa, ha ricevuto per il suo progetto il premio Nobel?


È interessante notare che la vita e l'opera di Marshall è piena di misteri e contraddizioni. Diamo un'occhiata a loro vicino e sapere chi è, come ha vissuto e ciò che è diventato famoso.

infanzia

Future Generali Dzhordzh Marshall è nato di nuovo nel 1880 in una piccola cittadina americana di Uniontown, che si trova sul territorio del Commonwealth of Pennsylvania.

La famiglia viveva in grande stile, nella prosperità e onore. Padre ha venduto carbone e legna, madre di tre figli.

Poco Dzhordzh Ketlett Marshall non era diverso dai loro coetanei. Era un po 'sovrappeso e pigro per studiare trattata superficialmente. Allo stesso tempo, si trovava sul serio carattere riflessivo, era un po 'arrogante e reticente.

gioventù

I genitori preparano il figlio come suo successore, volevano vedere lui il calcolo di un imprenditore di successo. Tuttavia, il giovane non voleva andare ai commercianti e ha scelto un'altra carriera – militare di carriera.

Certo, mio padre era contrario. Ma come si potrebbe fermare questo ragazzo propositivo trattenuto, segretamente sogna di conquistare il mondo?!

All'età di diciassette anni, Dzhordzh Marshall entra nell'Istituto militare della Virginia, che ha attirato l'attenzione del suo raro resistenza e l'equilibrio.

Quattro anni di formazione passò in fretta e in silenzio, e ora comincia la biografia di George Marshall dapple prime vittorie militari.

Inizia l'attività

Il giovane sottotenente viene portato via dai militari per la distribuzione in fanteria e sta servendo sulle Filippine. Dopo diciotto mesi di servizio dedicato ha deciso di aumentare le capacità militari e ha ricevuto il grado di capitano.

All'età di trentasette anni di Dzhordzh Marshall va al fronte. La prima guerra mondiale era in pieno svolgimento, gli alleati ha segnato una brillante vittoria, l'esperto terribile sconfitta. L'Europa è impantanato nel sangue, terrore e morte.

Fresco e imperturbabile, Marshall servito sul personale-ufficiale, segnalatore, adempiendo con attenzione i loro doveri diretti e sinceramente sorpreso di quanto poco preparati i suoi connazionali, e come le azioni strane e non coordinate delle forze alleate.

Sapeva che non possiamo, sapeva che avrebbe fatto in modo diverso. Ma non poteva prendere per cambiare qualcosa.

Distinguersi dalla squadra è ambiziosa capitano non ha, ma ha avuto la possibilità – malati alto ufficiale che ha condotto una importante operazione militare. Marshall coraggiosamente e coraggiosamente preso il comando.

Ha rapidamente messo a punto un piano di battaglia, abilmente utilizzando tutte le risorse: la forza umana, mappe e altri documenti.

L'operazione, guidata da Mashallah successo. Content-gestione assegnata al coraggioso e saggio capitano grado di colonnello.

Dopo di che, ci sono stati altri brillante, battaglia brillantemente progettato, per il quale George Catlett ha promesso di dare un generale, ma la guerra è finita, e questa promessa è affondato nel dimenticatoio.

Dopo la guerra, è anche caduto di rango (che corrisponde all'ordine di un tempo di pace), ma non ha smorzato il fervore di un servizio militare esperto.

dopo la guerra,

Dal 1919 Dzhordzh Marshall ha ricevuto la nomina onoraria del generale Pershing, e poi per tre anni ha lavorato in Cina, e poi impegnato in attività di insegnamento nella Scuola di Fanteria dello Stato della Georgia. Questo servizio diversificato portato militare valoroso favorire solo ha trovato mecenati influenti, ha imparato la lingua cinese, si è dimostrato tra i colleghi che lo stimavano come un uomo onesto e professionale.

È interessante notare che Marshall è stato uno dei pochi che ha messo in guardia gli Stati Uniti di leadership che l'esercito americano non è pronto per la guerra. Ha sostenuto il rafforzamento delle truppe ed equipaggiamenti con nuove attrezzature.

E 'interessante il fatto che le attività militari non interferiscano con George Catlett impegnarsi attivamente alla vita pubblica. Ad esempio, a metà degli anni 1930, ha sviluppato un ambizioso programma per l'occupazione giovanile (come parte della politica di Roosevelt).

Seconda Guerra Mondiale

Gli eventi del 1939-1945 sono stati una tappa importante nella biografia di George Marshall.

Un anno prima dello scoppio delle ostilità, si è trasferito a Washington, dove è stato nominato alla carica di Assistente Capo della pianificazione militare (Stato Maggiore). il leader sano di mente Subito dopo la guerra fu dichiarata è stato assegnato il grado di generale e affidata allo Stato Maggiore dell'Esercito.

Durante il suo posto di responsabilità, il neo Generale sostenuto servizio militare selettivo e l'istituzione della Guardia Nazionale, fu in grado di riorganizzare il Ministero della Guerra e regolarmente impegnati nel rafforzamento delle forze armate. Con informazioni sufficienti, ha più volte messo in guardia il governo sui pericoli della attacco giapponese.

Pianificazione molte operazioni militari si è conclusa con successo per l'esercito degli Stati Uniti, Marshall, ancora una volta ha attirato l'attenzione del Presidente. Egli diventa consigliere di Roosevelt sulla condotta delle ostilità, accompagnato dal Capo dello Stato durante i vari congressi e conferenze, nonché supervisionare la creazione della bomba atomica.

Quali altezze raggiunto Dzhordzh Ketlett nell'attività? un secondo fronte è stato aperto, forniture di armi e cibo per l'Unione Sovietica, la guerra si è conclusa con l'Italia ed è atterrato truppe in Normandia per l'occupazione della Germania nazista.

Spesso, da parte del capo di stato maggiore ha chiesto che rimase nell'ombra e non ha affermato paternità dell'opera di alcune operazioni militari.

La macchia scura sulla biografia militari

Generale Lee per l'uso delle armi atomiche contro Hiroshima e Nagasaki è responsabile? Secondo la testimonianza di alcune fonti, Marshall ha consigliato personalmente al presidente di applicare misure drastiche. Tuttavia, v'è altra informazione, secondo la quale Dzhordzh Ketlett pensava che il bombardamento atomico n'era bisogno, e si rammarica che durante l'operazione, uccidendo molti civili.

Più tardi, commentando l'accaduto, un generale americano ha detto che le armi nucleari devono essere applicate al fine di porre fine alla guerra, ma al tempo stesso ha ammesso che il prezzo della vittoria era troppo alto.

Qualunque cosa fosse, dopo la resa del Marshall giapponese completato una carriera militare e si è unito il servizio diplomatico.

dopoguerra

Il primo compito è stato quello di stabilire una situazione generale senza paura in Cina, proteggere il paese dalla guerra civile. Tuttavia, la buona missione fallì, e Dzhordzh Ketlett tornò a casa.

Poi il presidente Truman gli ha offerto un segretario di Stato, che ha comportato una grave responsabilità. La nuova sfida dell'invecchiamento della Marshall aveva migliorato la politica estera, che è, il ripristino delle relazioni internazionali.

Intraprendenti americani hanno reagito ai loro doveri, come sempre, a fondo e con diligenza.

piano Marshall

In quegli anni, l'Europa era in rovina. edifici industriali distrutti, la gente muore di fame, distrutto l'economia e l'inflazione terribile. Tutto questo sullo sfondo di terribili ricordi sanguinosi depresso e civili Lament.

E così il saggio e prudente Dzhordzh Ketlett offre un programma per affrontare la situazione internazionale.

Qual era il piano di George C. Marshall? Per quattro anni, l'America è libero di trasferire il potere agli stati sedici con cui è stato firmato l'accordo, dodici miliardi di dollari, che è necessaria solo da utilizzare per ripristinare l'impresa (o la formazione di nuove), nonché a creare posti di lavoro.

I paesi che hanno ricevuto aiuti nel quadro del programma Marshall: Inghilterra, Francia, Germania Ovest, Olanda, Austria, Belgio e altri. Più tardi nella lista inclusi Giappone e altri paesi dell'Asia orientale.

URSS e la Finlandia hanno rifiutato l'aiuto.

Una delle condizioni di "Piano Marshall" è stato quello di chiedere la rimozione dei governi dei partiti comunisti.

Stati che forniscono assistenza in conformità con questo programma, dopo venti anni, è stato in grado di prendere il suo posto tra i paesi leader del mondo.

Non a caso, per la creazione del suo Piano di Marshall ha ricevuto il premio Nobel. Oltre al premio Nobel, Dzhordzh Marshall ha osservato altri titoli onorari, ha assegnato numerosi premi e medaglie. Il suo nome è dato a scuole e viali.

George Marshall Filmografia

L'immagine della gloriosa Marshall riflette nel dramma militare Stivena Spilberga "Salvate il soldato Ryan", dove generale americano viene presentato al pubblico il modo in cui i suoi colleghi sanno: senza paura, onesto, prudente e virtuoso.

Dzhordzh Ketlett Marshall è morto all'età di settantotto anni.