230 Shares 9572 views

propulsione alternativa. Il motore rotativo: il principio di funzionamento, la portata e prospettive

Immaginate quanti veicoli ci sono nel mondo. Quasi il 99% del parco veicoli totale del mondo hanno un motore – motore a pistoni. Questo motore è affidabile e già da tempo opera in diversi tipi di auto. Ma torniamo alla storia. Dopo la rivoluzione industriale, che è stato causato dall'avvento del motore a vapore, il mondo si precipitò alle ruote. L'assenza di una forza trainante vivente, che è un bel po 'di problemi, quindi è stato molto interessante. Ma se molto semplificato dall'azione del concetto motore rotativo utilizzato nei mulini ancora operanti nel vento. Proprio in quel momento non c'è da stupirsi perché così.


Così, la nascita di più familiare a noi del motore a pistoni ha dato un potente salto di qualità. Ricordiamo il principio di funzionamento. In uno stesso spazio chiuso e l'ambiente cambia il volume di spostamento. Mediante iniezione di combustibile ed aria viene creato il pistone di lavoro. Egli, a sua volta, è cinematicamente collegato all'albero tramite un manovellismo complesso meccanismo. traslazione (pistone modifica il volume) viene convertito in movimento rotatorio dell'albero. Se si guarda a un motore rotativo, il principio di funzionamento sarà un po 'diversa.

Il motore rotativo così chiamato perché la parte principale di lavoro – un rotore, non lo stantuffo. Il rotore in un tale motore viene presentato sotto forma di una massiccia dell'elemento treugolnikoobraznogo, al cui interno è un foro con denti. Lo statore contiene il guscio esterno, gli anelli laterali e dell'albero interno con i denti di accoppiamento è di diametro notevolmente inferiore. Questo è un tipo – il motore rotativo. Il principio di funzionamento del dispositivo ed è alquanto insolito che il rotore viene fatto ruotare in modo asimmetrico rispetto al centro del motore. Così, in un giro verificano ben tre ciclo di lavoro a schermo intero (rispetto al pistone). Questo è in poche parole.

Se, tuttavia, in dettaglio, il principio di funzionamento di tale: presa d'aria, compressione, iniezione, il rilascio (estensione). Tale ciclo è implementata nel pistone e il motore a combustione interna, ma solo lavoro svolto paragonabile ad un motore a combustione interna 6-cilindro del tipo a pistone. Ma perché, allora, il principio del motore rotativo non è fatta la rivoluzione? La risposta è semplice – non è così liscio come sembra. Questo tipo di motore a combustione interna coinvolto in quasi tutte le marche globali, tra cui interno. Stiamo facendo tutto, ma si è rivelato di mettere in pratica nelle unità. Si dice che Felix Wankel ha iniziato a lavorare sul motore in 19 anni. Ma questo è improbabile, perché mentre lo sviluppo tecnico era debole, e la formazione professionale – un lusso e rarità.

Tuttavia, sappiamo dalla storia, che ha ottenuto un lavoro nella pubblicazione tecnica stampata. Questo lavoro è stato l'inizio per il motore Wankel nel mondo della tecnologia. E 'noto che ha iniziato a sviluppare attivamente questa idea, in modo che ci fosse un nome di questo tipo di motore – il motore Wankel. Torna alla domanda – perché i motori di rotazione non è diffusa? La risposta può essere trovata nei vantaggi e svantaggi del regime motore a combustione interna.

Vantaggi del lavoro che ha un motore rotativo menzogna (principio sopra descritto operativo) nei seguenti punti:

– Potenza elevata;

– facilità di progettazione (in confronto con il pistone);

– nessun limite (morto) punti;

– non hanno bisogno di ulteriori elementi (meccanismo a manovella).

Gli svantaggi di questo tipo:

– un enorme carico sui cuscinetti e dei denti;

– surriscaldamento veloce;

– la complessità di sigillatura delle singole camere.

Sembrerebbe che il principio di funzionamento del motore rotativo ha una migliore di quello di un motore a pistoni. Anche i più vantaggi che svantaggi, e loro (i benefici) sono di grande importanza. Ma gli sviluppatori sono riusciti a portare in modo adeguato funzionamento stabile all'istanza ciclo operativo. Tuttavia, c'erano delle eccezioni. Al momento, il veicolo Ro-80 è stato assegnato il titolo di "Auto dell'anno 1987". Ed è tutto la stessa cifra.

Oggi, le sfide affrontate dagli ingegneri quando, del tutto risolto. Le parti possono essere realizzati in materiali compositi e leghe ad alta resistenza. Ma i costruttori di veicoli non sono in alcun fretta di innovazioni. Forse a causa del fatto che questo tipo di motore funziona solo con più potere, pur avendo una spesa enorme. In contrasto con il prezzo del carburante e di riserve di risorse naturali, e ottenere una grande prospettiva, che probabilmente non è destinato a diventare una massa.