468 Shares 6517 views

Analisi tecnica per i principianti: come iniziare?

Basis trading intraday – questa è un'analisi tecnica. Per i principianti la cosa più importante – per iniziare con il suo sviluppo. A causa di analisi tecnica si può imparare a capire i grafici e prevedere le variazioni di prezzo.


Che cos'è questo

Analisi tecnica – un approccio basato sui vari grafici, oscillatori e le informazioni relative alla storia dei prezzi. Senza di esso, non può essere adeguatamente commercio, previsione di valori di valuta e comprensione del mercato.

Esso comprende una varietà di metodi, quali figure di analisi tecnica, le modalità di visualizzazione delle informazioni (candela, a barre, a linee, area, indicatore Hijken Ashi e così via. D.), così come centinaia di indicatori, i strumenti di disegno in cima alle classifiche, e altro ancora. La sua essenza è che il commerciante ritrova certi schemi nelle informazioni disponibili e sulla base di questa previsione è nato.

Se necessario, l'analisi tecnica

Può funzionare praticamente ovunque: valute, futures e mercati azionari, le risorse, merci – in generale, tutti i dati tracciati. Perché è necessario? Per prevedere il futuro comportamento dei prezzi. Ad esempio, se si prende la coppia di valute EUR / USD e i dati su di esso per un certo periodo, poi basata su di essi, è possibile costruire una previsione del comportamento dei prezzi in futuro. Non c'è differenza in linea di principio, con alcuni strumenti del mestiere si dovrà lavorare: futures, opzioni, o anche "forex". Analisi Tecnica – il tuo assistente.

iniziare ad imparare

Analisi tecnica per i principianti – si tratta di un mal di testa. Studiare può e deve essere infinita, per tutto il lavoro associato con il commercio. Se si sceglie questa strada, è necessario migliorare costantemente.

Il lavoro è pesante e richiede diligenza. grafici infiniti, figure, vari strumenti supplementari, software, robot e altro ancora – tutto questo analisi tecnica. Il corso per principianti deve contenere almeno le basi, cioè candelieri, linee di tendenza, supporto e resistenza, gli indicatori di base, il concetto di calendario e alcune altre cose.

tipi di grafici

In realtà, non tanto. L'opzione più popolare – le candele giapponesi. Tra l'altro, sono apparsi davanti al trading, lo scambio, e di Internet in generale nato. La seconda opzione – bar. Si tratta di strisce con i trattini. Si tratta di qualcosa come una candela, ma hanno un aspetto diverso, ma mostrano l'apertura e la chiusura dello stesso. C'è una scelta più facile, che sono così appassionato dei nuovi arrivati, ma è quasi inutile. Si tratta di una linea comune. In realtà non si vede niente, tenere traccia di qualsiasi analisi tecnica delle figure è quasi impossibile, il massimo possibile per capire la direzione della corrente dei prezzi. Tuttavia, tutte le opzioni hanno il diritto alla vita. Ci sono altri tipi più esotici di grafici, ma non sono popolari.

tempi

Molti spaventare un complicato nome così estera. Tuttavia, senza questo è impossibile da capire. Nel terminale, il vostro broker o altre risorse a ciascuna attività ha i suoi periodi di visualizzazione delle informazioni. Vale a dire:

  • 1 minuto (M1).
  • 5 minuti (M5).
  • 15 minuti (M15).
  • 1 ora (1H).
  • Chasa 4 (4H).
  • 1 giorno (1D).

A seconda del provider di servizi per questi periodi può essere un po 'diverso, ma quanto sopra è stata data l'oggi più comune e utilizzato. Si consiglia di leggere circa il rapporto di questi periodi, e di capire che il giovane la forma più antica. Quindi, senza che questo in alcun modo.

tendenze

Questa è la direzione dei prezzi. Al prezzo può essere solo due direzioni, cioè, la tendenza è verso l'alto o verso il basso. Tuttavia, vi sono ancora il movimento laterale. Questo tipo di incertezza, quando il prezzo oscilla e non può scegliere una direzione. Inoltre, le tendenze sono tangenti. Questo è quando il prezzo sale, per esempio, fino, ma non può farlo in modo continuo, e v'è una leggera flessione. Questo è normale, come il rumore del mercato. La regola d'oro di negoziazione – negoziazione solo in accordo con la direzione dei prezzi.

indicatori

E 'già difficile. Analisi tecnica per i principianti – non è una cosa facile. E quando si tratta di diversi indicatori grafici, diventa ancora più difficile. Avanti sono elencati gli indicatori più popolari:

  • Relative Strength Index (RSI).
  • Stocastico.
  • MACD.
  • Onde Bollinger.

Ognuno di loro ha le sue sfide, per cui si consiglia di esaminare separatamente. Effettua una ricerca per informazioni su questi indicatori singolarmente o utilizzare il certificato, che spesso offrono mediatori nelle loro piattaforme. Questi strumenti sono spesso utilizzati nelle strategie di trading, ma ci sono innumerevoli combinazioni e varianti.

parole di commiato

Se si decide di impegnarsi seriamente nel commercio di valuta, allora continuate a leggere libri e forum, studiare i vari pattern candlestick e altre informazioni. Come sapete, la cosa più importante – si tratta di un'analisi tecnica per i principianti. Il libro parla di qualcosa che non dà il nuovo arrivato del quadro, quindi è meglio per cercare informazioni sui forum e in varie scuole.