257 Shares 6268 views

Principe Vladimir Kievsky. Vladimir Svyatoslavich

Principe Vladimir Kievsky ha giocato un ruolo importante nella storia della Russia. Biografia e attività del righello saranno discussi in questo articolo. Vladimir Svyatoslavich, chiamato nel battesimo Basil – Gran Principe di Kiev, figlio di governante di Olga, uno schiavo Malusha e Svyatoslav Igorevich, pronipote di Rurik, il primo principe russo.


Svyatoslav divide possedimenti tra i suoi figli

Intendendo per la vittoria finale della Bulgaria tra i Greci e stabilirsi sul Danubio in esso, Svetoslav diviso i suoi beni tra i suoi figli: ha dato Kiev Yaropolk (senior), regione Drevlyane – Oleg e Vladimir inviati a Novgorod, che non è molto orgoglioso, perché il potere dei principi era già E 'stato molto limitato. Senza successo è conclusa la campagna di Svyatoslav, ed è morto sulla via del ritorno sotto i colpi del Peceneghi, vicino alla soglia Dnieper. Giovani suoi figli hanno cominciato tranquillamente gestire i loro regni.

Unire regione Drevlyane a Kiev

Comandante Svyatoslav vecchio Sveneldo divenne capo dei nobili Jaropolk. disastro colposo è accaduto: Lute, il figlio di Sveneldo, ha guidato nella zona a caccia Drevlyane, litigò con Oleg, a seguito della quale è stato ucciso. Sveneldo, arrabbiato, Jaropolk convinto del fatto che ha preso possesso di Oleg. La guerra è iniziata. Oleg fu sconfitto e costretto a fuggire. Il suo volo è stato spinto in un pozzo profondo, quando dal ponte verso il basso i suoi soldati. zona Drevlyane Jaropolk collegato a Kiev e ha cominciato a corteggiare Rogneda, figlia Rogvolda, principe di Polotsk.

Vladimir pianificato di uccidere Jaropolk

Sentir parlare di questi atti Jaropolk, Vladimir Svyatoslavich fuggiti in Varangians per il Mar Baltico, notando che vogliono passare Yaropolk Novgorod. Poi il fratello maggiore ha inviato immediatamente a Novgorod suo governatore. Sono passati due anni, e con l'assunzione di una serie di cappa e spada Vichinghi, Vladimir restituito alla città. seguiti propri residenti di Novgorod ha rafforzato, e Vladimir, forte ora in programma di uccidere Jaropolk.

Vladimir catturato Polotsk e Kiev, ucciso Jaropolk

Jaropolk allarmato. In questo momento, è morto Sveneldo. Mentre si prepara per la guerra Jaropolk, si trasferisce a Kiev Vladimir il Grande. Ha mandato fuori strada per Polotsk principe per corteggiare una sposa per suo fratello. Tuttavia orgogliosa Rogneda mano "figlio di una schiava," rifiutato. Vladimir, insultato, e corse a Polotsk. Prese d'assalto la città, ucciso Rogvolda, così come i suoi due figli, e ha preso la sua forza Rogneda in matrimonio. Vladimir di Polotsk appello a Kiev, assediò la città. Jaropolk, seguendo il consiglio di fornicazione, il vostro animale domestico, che lo aveva tradito, perché è stato corrotto dal principe di Novgorod, ha deciso di fuggire ai parenti. La carestia, che ha avuto inizio qui sulla angusto, terrificante Jaropolk il fatto che era impossibile per un lungo tempo per difendersi. credulo Principe, a seguito di condanne fornicazione che devono obbedire, decise di andare a suo fratello a Kiev. Non appena è salito alla soglia Fornicazione chiuse a chiave la porta dietro di sé, e lo sfortunato principe spade due guerrieri trafitto.

Vladimir il Grande ha poi annunciato che ora lui è il principe di tutta la terra russa, e anche preso una moglie per sé Jaropolk, una vedova, che era allora incinta e in seguito ha dato alla luce un bambino Svyatopolk. E 'stato adottato da Vladimir e ha iniziato pacificamente regnare a Kiev.

Reign a Kiev, Vladimir

Tutti si aspettavano di vedere nel nuovo Signore del guerriero feroce, coraggioso e coraggioso. Tuttavia, Vladimir il Grande non era un sovrano guerriera. L'arma che ha usato solo per rafforzare l'area dell'Unione, subordinato a Kiev, che era un sacco di confusione durante il regno Jaropolk e dopo la morte di Svyatoslav. Lupo coda, il comandante della sua nuova pacificato vjatiči e Radimichi. Vladimir e il suo potere è sottoposto Yatvingians tribù lituano e occidentale Volyn Cherven, Przemysl e Vladimir-Volyn. Così, dopo aver assicurato fuori Kiev, ha cercato di consolidare i loro ordini interni Virginia. Vladimir posato fiumi Trubezh, Stugna, Sule, l'isola, le gengive diverse nuove città per la protezione dal loro Stato di incursioni Pecheneg, e per evitare che gli abitanti indisciplinati della città abitata da immigrati provenienti da luoghi diversi, e tagliare l'occasione per ribellarsi. Ha lasciato dal numero che è venuto con lui da Novgorod vichinghi a pochi, ma il ribelle e violento inviato alla Grecia, chiedendo loro di accettare il servizio dell'imperatore. Vladimir ha fatto le sue squadre in gran parte dai Normanni e slavi.

Il culto delle immagini scolpite, i figli di Vladimir

Svyatoslavich principe Vladimir di Kiev su una collina eretto un idolo di Perun con oro e argento testa baffi. Mise l'altra e portato in ricchi sacerdoti gradevoli sacrificio a loro. Il principe ha ordinato anche dopo aver sconfitto Yatvagi prendere due cristiani in loro onore. Vladimir queste azioni ha vinto l'amore del suo popolo, i sacerdoti, le truppe, così ha perdonato tutti i punti deboli: la caccia divertente ed appendere fuori, la lussuria, di lusso.

Ha stabilito un consiglio speciale dei saggi anziani e boiardi, con i quali consultato circa la dispensazione della legge e dell'ordine. Vladimir aveva molti figli da diverse donne a cui aveva fatto i governanti nei Principati. Mise Yaroslav a Novgorod, nato da Rogneda Izyaslav – in Polotsk, Rostov – Boris, Murom – Gleb, in zona Drevlyane – Svyatoslav, in Volyn – Vsevolod, in Tmutarakan – Mstislav e adottato nipote Svyatopolk – in Turov. Tutti dipendevano implicitamente Vladimir e non osavano svoevolnichat contro di lui, come i primi principi normanni.

Vladimir sceglie la fede

Tuttavia, è piaciuto a Dio dare la gloria di Vladimiru Svyatoslavovichu apostolo della Russia. E 'stato lui che ha completato il fatto che è stato avviato da Askold e Dir. Vladimir vide che era assurdo adorare idoli. Osservò gli inganni dei sacerdoti e superstizione lordo del popolo. Egli ha anche notato che era già ovunque regnava il cristianesimo: in Polonia, Svezia e Bulgaria, tuttavia, non è ancora in fretta di fare il grande passo. Si dice che Vladimir aveva fede lunga diverso, ha parlato con i sacerdoti cattolici, musulmani ed ebrei, inviati a Costantinopoli e Roma dopo la revisione del servizio, e, infine, ha deciso di prendere la convinzione greci che molti dei suoi cittadini hanno professato e che potrebbe dare altro che Ortodossia e santità , grandi benefici nei rapporti con i Bizantini.

Prima ambasciata a Costantinopoli

Principe Vladimir Kievsky inviato a Costantinopoli (Costantinopoli) ambasciata, ma con l'avvertenza che come premio per il battesimo di Costantino e Basilio, l'imperatore greca, ha dato la sua sorella, la principessa Anna, per lui. In caso contrario, hanno minacciato la guerra. Anna aveva paura di essere un poluvarvara moglie e greci hanno respinto la proposta di ambasciatori. Vladimir, Gran Principe di Kiev, era arrabbiato, e ha raccolto un grande esercito, che è andato a Tauride sul Dnepr. C'era Kherson (Sebastopoli), una città greca ricca. Dal momento che si è unito i Khazari e Peceneghi. La città è stata costretta ad arrendersi.

La seconda ambasceria

Nuova ambasciata principe arrivato con i requisiti di Costantinopoli, promettendo, se accettate, per tornare Kherson, e per aver rifiutato di minacciare di invadere già nella Grecia stessa. orgoglio silenzioso dei Greci, e la principessa d'accordo. È stata mandata con il suo seguito a Kherson. Vladimir, Gran Principe di Kiev, fu battezzato, in combinazione con Anna sposò e tornò a Kiev.

Vladimir attira le persone alla fede cristiana

Ora, i residenti della città hanno visto per volere dei suoi ex dii rotto, montata, tagliare, trascinato dalla vergogna della capitale. Il giorno stabilito, il principe ha comandato tutta la costa dal Dnieper all'adozione della nuova fede. Vladimir, accompagnato da Anna, del clero e dei nobili, fu solennemente. Persone sono entrate nel fiume, e, quindi, formano una croce Kiev. Nel luogo dove si trovava davanti all'altare di Perun, ha costruito la chiesa di San Basil Prince Vladimir. L'adozione del cristianesimo si è verificato nel corso dell'anno 988. In tutte le regioni russe sono stati inviati predicatori. Questo ordine ha dato il principe Vladimir, e Rus 'di Kiev ha adottato il cristianesimo dopo una breve resistenza dei Gentili (soprattutto Rostovtsev e vjatiči).

Ulteriore regno di Vladimir

Ulteriori regno di questo sovrano è stato segnato con numerose opere. Principe Vladimir Kievsky ha iniziato una scuola per bambini, pubblicato Kormchaia (Statuto dei tribunali ecclesiastici), eretta a Kiev chiesa cattedrale e comandato da dare a lui per sempre decimo di tutto il loro reddito, in modo da è stato chiamato decime.

Vladimir poi vissuto in pace con le nazioni confinanti. Ha concluso con Boleslav, re di Polonia, Unione, sposato Svyatopolk, il nipote, la figlia.

Il suo regno di pace durato 27 anni. Il silenzio era rotto solo dal attacco Peceneghi. Siamo cresciuti figli di Vladimir, ma obbedì. Tuttavia, alla fine della vita di Vladimir offeso s intenzionale Yaroslav, principe di Novgorod, che è gradito al popolo fiero e inquieti di Novgorod si rifiutò di rendere omaggio, e la domanda di suo padre a Kiev non è stato. Poi il principe Vladimir Kievsky raccolto le truppe ed è andato in campeggio in sé, ma si ammalò e morì in Berestove 1015, 15 lug. Vladimir il Grande fu canonizzato.

Ulteriori regnano principi di Kiev è stato notato ancora maggiore diffusione del cristianesimo, e il desiderio di ricomposizione fondiaria.

Non confondere questo con un altro righello, Vladimirom Vsevolodovichem.

Kiev principe Vladimir Monomakh governò dal 1113 dal 1125. Per quanto riguarda Vladimir Svyatoslavich (che è stato discusso in questo articolo), il Kiev ha stabilito con 978 per il 1015. Ha guadagnato il soprannome di Red Sole Questo Vladimir I, che battezzò Rus (anni di vita -. Ca. 960-1015). Il principe Vladimir Kievskiy ll vissuto con 1053 per 1125.