673 Shares 2267 views

promozione delle vendite come il principale metodo di promozione delle vendite.

In genere, la promozione delle vendite è strettamente associata con attività come il marketing. Grazie alle attività di promozione non ci sono gravi conseguenze per il destino delle merci nel mercato rilevante.


Ciò che è essenzialmente una promozione delle vendite? Ci sono diverse definizioni del concetto, ma, in generale, sono metodi che è possibile utilizzare per convincere i consumatori a comprare ciò che vende questa azienda – prodotto, servizio o idea. Promozione delle vendite può essere sotto forma di comunicazione diretta – "faccia a faccia" con i clienti – o impatto indiretto su di lui da parte dei media, come la radio, la televisione, la rivista, giornale, inviare un messaggio, cartellone e così via.

Tuttavia, la promozione delle vendite e della dotazione prevista vendite sono sempre in relazione reciproca con una produzione annua criterio produktsii.Posledny è di solito determinata dalla rynka.Chem capacità stessa è la capacità del mercato annuale? Se usiamo la terminologia di business, la comprensione di marketing osserva che la capacità annua del mercato è l'aggregato domanda effettiva sul compratore taluni prodotti ai livelli prevalenti di costo. Ma ci sono molte altre definizioni che sono simili in natura. La dimensione potenziale del mercato misurata utilizzando indicatori naturali o monetari.

Eventi in cui v'è la circolazione delle merci, hanno tre obiettivi principali: informare, persuadere e promemoria.

La comunicazione è lo scopo primario di promozione, perché una persona non può acquistare beni fino a quel momento, fino a quando non sapeva che esistono o non capiscono che cosa possono avere bisogno di esso. Il potenziale consumatore dovrebbe essere preso in considerazione e mettere a fuoco in cui è possibile trovare alcuni prodotti, quanto costerà e come usarli.

FEDE – è anche un elemento molto importante della promozione, come molte persone hanno bisogno la motivazione della scelta di vari modi per soddisfare le loro esigenze. Se il consumatore non ha mai usato questo prodotto, deve essere convinto dei suoi meriti. E se lui è abituato ad utilizzare i prodotti di marche concorrenti, il consumatore deve essere persuasa che li ha sostituito.

Ricorda che v'è la possibilità di acquistare alcuni prodotti e loro vantaggi, anche, è necessaria perché con questo ha stimolato la domanda aggiuntiva. E 'per questi scopi sono gli obiettivi principali della promozione, in generale, mentre ogni particolare evento viene inviato al in corso per risolvere problemi specifici. Vale a dire – per attirare nuovi clienti, l'aumento della domanda di assistenza acquirente esistente commerciante, supportati da livelli di vendita stabili, creati dal famoso marchio di impresa, formato un "portafoglio" e le vendite di influenzare le decisioni di acquisto dei consumatori sono fatti.

Promozione dell'etica. Non tenendo conto che con l'aiuto di anticipo, rispettivamente per eseguire molte funzioni utili, alcune delle persone critici dicono che il suo obiettivo principale – un "self-service". Alcuni credono che il venditore utilizzi i mezzi di promozione, ottenendo un acquirente ad acquistare prodotti inutili e potenzialmente dannosi, ed è – crema anti-invecchiamento, curare la calvizie, addolciti "cotti", una bevanda alcolica e una sigaretta. Alcuni credono che a causa delle attività promozionali è incoraggiato "materiale" l'aspirazione delle persone a scapito dei valori più importanti che usano stereotipi e in grado di essere manipolati da parte del consumatore, usando il suo subconscio. E alcuni addirittura pensano che i fondi vengono pompati in avanzamento, può essere molto utile da spendere per l'invenzione di un nuovo prodotto o migliorare già qualitativa suschestvuyuschego.Takaya vista non è corretto in linea di principio, come i budget per lo sviluppo di nuovi marchi e migliorare già esistente, ovviamente, deve essere, ma è una completamente diversa raskhodov.A articolo senza il finanziamento per la promozione dei prodotti, l'azienda alla fine può anche essere senza scopo di lucro, e, di conseguenza, senza altri bilanci.