670 Shares 8322 views

Rifinanziamento – questa è la base della regolamentazione del mercato monetario e del credito

Uno dei più importanti indicatori di liquidità bancaria è uno stato delle sue risorse. L'alto livello di questo indicatore significa che l'istituto finanziario è in grado di pagare i propri debiti, sia dell'esercizio in corso e futuri. Quando la liquidità, e quindi la solvibilità della banca cade, si dovrebbe rifinanziare. Ciò significa che la Banca centrale dello Stato dovrebbe stanziare fondi supplementari in combinazione con gli investitori interessati.


Fondamenti di Sistema per la stabilità finanziaria

L'obiettivo di qualsiasi banca centrale – è il tempo di notare il divario nel tempo di liquidità della banca, analizzarlo e, se necessario, di trovare i mezzi per eliminarla. Rifinanziamento – è un processo che consente di:

  1. Garantire la continuità dei pagamenti per l'economia nazionale, a scapito di garantire la liquidità di ogni singola banca.
  2. Per monitorare la situazione sul mercato monetario fissando i tassi di interesse.

Tuttavia, è importante capire che il rifinanziamento – questa non è una fonte permanente di ulteriori fondi per le istituzioni finanziarie. La banca centrale non è interessato a sostenere l'istituzione finanziaria travagliata su base regolare. Pertanto, qualsiasi banca deve cercare di raccogliere ulteriori fondi nuovi clienti e azionisti.

Principi di base di buona rifinanziamento

Per garantire la stabilità del sistema monetario della Banca centrale dello Stato nella fornitura di ulteriori fondi per altri istituti finanziari dovrebbero essere guidate dalle seguenti disposizioni:

  • Un limite predeterminato e passivi.
  • Rifinanziamento delle banche deve essere coerente con la politica monetaria adottata.
  • Ha bisogno istituto finanziario non deve avere debiti verso la Banca Centrale e di essere in grado in futuro di pagare il prestito.
  • Disponibilità della fornitura affidabile di fondi aggiuntivi.
  • La corretta dimensione del prestito corrispondente al valore della garanzia.
  • Il tasso di rifinanziamento non può essere inferiore al sconto.

tipi di prestiti

Rifinanziamento – questa è l'ultima occasione per la maggior parte delle banche. La Banca d'appello quando tutti gli altri modi di attrarre fondi liberi sono state esaurite, e il debito per i clienti ancora. Ci sono due tipi fondamentali di prestiti: normativi e specifiche. I primi sono strumenti finanziari permanenti vengono utilizzati per monitorare la situazione sul mercato monetario. crediti specifici vengono utilizzati per stabilizzare la situazione, con la mancanza di liquidità in alcune banche. Banca centrale per regolare il mercato può essere anche pronti contro termine e swap utilizzati.

Il meccanismo di funzionamento

Rifinanziamento – questo è un processo che è la seguente:

  1. La banca ha un problema con solvibilità.
  2. CB analizza la situazione e prende una decisione di concedere un prestito, per esempio, un $ 10 milioni all'anno.
  3. banca commerciale dà i soldi in debito con i loro clienti in una percentuale superiore al tasso di rifinanziamento.
  4. Alla scadenza restituisce 10 milioni con Bank del premio.
  5. Risultante da questa operazione sono stati riallocati denaro e migliorare la solvibilità della banca.

CB non lavorare direttamente con la popolazione, come in questo caso avrebbe dovuto monitorare i milioni di piccoli mutuatari. Pertanto, le banche commerciali fungono da intermediari tra loro e la gente comune.

tasso di rifinanziamento

Secondo la legge federale "Sulla Banca Centrale della Federazione Russa", la banca centrale può fornire fondi aggiuntivi per un certo periodo di rimborsabili istituti di credito per risolvere i loro problemi di liquidità. Il tasso di rifinanziamento – è lo strumento attraverso il quale il controllo degli interessi sui depositi e prestiti. La sua diminuzione è vantaggioso per i mutuatari, mentre gli investitori perdono parte del loro reddito. Rifinanziamento viene eseguita ad una determinata o selezionato in base al meccanismi di mercato tasso.

razionamento per cento

Fino al 2010, l'importo massimo, che è riconosciuto come un costo, pari al valore seguente: tasso di rifinanziamento * 1.1. Ora il secondo fattore è stato aumentato a 1,8 a Rublo prestiti. Se uno degli indicatori durante il credito del contratto deve essere effettuato i pagamenti doppi. Per quanto riguarda i contratti con una valuta estera, v'è il tasso di rifinanziamento non viene utilizzato. Il livello massimo che potrebbe essere considerato di portata – 15%.

Aree di applicazione e l'impatto

Rifinanziamento delle banche a una certa velocità nella Federazione Russa ha un impatto non solo su se stessi istituti finanziari e di credito, ma anche il cittadino comune. In particolare, i seguenti casi:

  1. reddito tassazione degli interessi sui depositi (al tasso di Codice Fiscale RF è impostato al 35% in eccesso rispetto alla quantità che viene calcolato in base al tasso di rifinanziamento).
  2. Calcolo dei pagamenti per il ritardo del denaro dovuto al dipendente (comprese le vacanze).
  3. Calcolo degli interessi o riscossione delle imposte (si tratta di un tre per cento del tasso di rifinanziamento stabilito).

Il processo di accreditamento della Banca centrale delle banche commerciali è un importante regolatore del sistema finanziario dello Stato. Essa dipende in gran parte lo sviluppo dell'economia, come le persone tendono a fidarsi le loro risorse per le banche solo se sono stabili.