392 Shares 5694 views

Che cosa è la magia? La più antica delle scienze!

Sin dai tempi antichi, v'è una cerchia di persone che sono in grado di controllare le energie sottili e il comando non è noto fino a quando la scienza delle forze. Essi sono chiamati stregoni, maghi, incantatori, maghi, divise dal fornitore ai poli del bene e del male, ma pochi negano la loro esistenza. Chi sono, e qual è la magia a tutti?


Magic – ma è anche una scienza. Nessuno è nato con la capacità di suonare il violino, così è con la stregoneria. Lo si può avere la capacità o talento, ma senza una formazione specifica e la pratica non funzionerà. Pertanto, la maggior parte dei maghi e stregoni passano sulle loro competenze per eredità, perché è chiaro che la conoscenza segreta non è insegnata nelle istituzioni, e libri di stregoneria non mentono su scaffali delle biblioteche.

A parte il fatto che una tale magia, non è necessario prendere in considerazione una reliquia del passato, l'errore degli antenati ignoranti. Oggi, progresso e ragione persone sono annegate nei meccanismi naturali che permettono loro di sentirsi intorno a loro mondi paralleli, le entità aliene e molto altro ancora. Ma un tappeto magico, un semovente forno, mela, mostrando le immagini su un piatto d'argento, giunto fino a noi nelle favole, incarnate nel elicotteri reali, televisori e automobili. Quindi forse questa non è finzione, ed i risultati di quella stessa magia? I nostri antenati non sapevano quello che la magia, è stata una parte della vita, un fenomeno normale, con ciò che è più o meno posseduto uno.

Dal momento che l'inizio dell'era del cristianesimo in Rus ha cominciato la distruzione indiscriminata e brutale dei Gentili. Naturalmente, tale conoscenza ha cominciato a nascondere, e si è rivelato in segreto ben noto. Secondo gli studiosi religiosi, tutta la magia – attività di blasfemo e diabolico. Questo ispira le persone nel corso dei secoli ed è saldamente radicato nella mente dei più. L'immagine del mago evoca pensieri del vecchio malvagio, mangia i bambini per la prima colazione.

Anche se ci sono stati anche persona intraprendente, che ha dichiarato che non c'è magia bianca, nelle cerimonie che sono preghiere usati, icone, segno della croce. In realtà, parlare di qualsiasi colore è sbagliato, non si spara una pistola e sparare alla gente. Alcuni scienziati inventano vaccini e farmaci, mentre altri stanno progettando una bomba e impianti nucleari. Qualsiasi conoscenza può essere usata per danneggiare o per una buona seconda di ciò che mani cadrà. Pertanto, la magia nera non è male, e nero – bene, tutto questo non ha colore.

Se si guarda in quello che è la magia, per capire la sua natura e le sue leggi, diventa chiaro che non c'è nulla di terribile in esso è in realtà, non v'è la capacità di comunicare e di interagire con le energie sottili, per sottomettere le forze di rango inferiore e di conoscere i segreti più intimi dell'universo . E poi molte questioni complesse improvvisamente trovano le loro risposte semplici, ma le cose strane non sono più così.

La magia è lontano dalle più numerose oggi esistente religioni anche a causa di natura completamente diversa. E 'impossibile credere se una religione è basata sulla fede, la magia – la conoscenza. Se una persona è stata concepita come un prototipo del Creatore, allora questa conoscenza – uno strumento che permette di gestire le competenze esistenti, ma non fatta da persone. Questo è niente come la pratica della creazione.