307 Shares 6791 views

Caratteristiche della struttura di atomi metallici

Tabella degli elementi chimici e caratteristiche qui comprende cinquecento sostanze diverse. La maggior parte di essi è in metallo. Queste sostanze chimiche sono ampiamente diffuse sul pianeta. Metalli possono essere trovati in vari composti nell'atmosfera e sulla terra, come una parte di organismi e piante viventi, così come le acque degli oceani, mari, laghi e fiumi. proprietà chimiche di questi elementi sono molto specifici. Le loro caratteristiche sono pronunciate differenze da sostanze di altri gruppi. Ad esempio, se l'articolo appartiene alla categoria di metallo, allora deve necessariamente rilevare un certo elenco di proprietà:


– presenza di una struttura cristallina densa;
– lucentezza pronunciata;
– la possibilità per la conducibilità elettrica;
– un'elevata conducibilità termica;
– diminuzione della capacità di condurre elettricità, con un aumento del regime termico;
– lievi elettroni rinculo;
– la malleabilità e duttilità;
– capacità di formare varie leghe.

La struttura del metallo, che è definito contemporanea mondo scientifico, rappresenta il reticolo cristallino. Alla sua base sono elettroni liberi e ioni aventi una carica positiva. La stessa cristallo è rappresentato sotto forma reticolo avente la struttura spaziale. I nodi del sistema occupati da ioni ed elettroni fra loro stanno avendo una elevata capacità di movimento. La struttura degli atomi di metalli permette alle particelle attive sono in continuo movimento. Elettroni fanno transizioni tra gli atomi, nonché ruotano attorno ai loro nuclei. Conoscendo le caratteristiche strutturali degli atomi di metallo può facilmente spiegare la presenza di una corrente elettrica in esso. Appare sotto l'influenza della differenza di potenziale quando gli elettroni che non hanno relazione con gli ioni iniziano ordinate movimento in una direzione.

Le caratteristiche strutturali degli atomi metallici e causano elementi alti dati conducibilità termica. Gli elettroni è un movimento continuo, scambiano ioni di energia al momento della collisione con quest'ultimo. Elementi che sono nei nodi reticolari trasmettono vibrazioni a particelle adiacenti sono accanto, e così via. Di conseguenza, il processo di modalità bilanciata calore metallo. Di conseguenza, la temperatura diventa uniforme in tutta la massa.

Caratteristiche della struttura degli atomi dei metalli sono in atto tra il legame covalente carattere. Nel reticolo cristallino è presente come forza ciondolo che attrae elettroni e ioni. Questo è un legante metallico che esiste tra le particelle dell'elemento. Questo tipo di connessione è presente anche in presenza di uno stato liquido della materia. Da questo, si può concludere che il legame metallico non ha le singole particelle. E proprio le loro unità.

Dal punto di vista chimico, in particolare la struttura degli atomi di metallo sono elettroni rinculo liscia e valenza transizione mentre in ioni. Di conseguenza, la sostanza medesima funge riducente energia. La possibilità di rinunciare alle loro elettroni a vari metalli si manifesta in vari gradi. Il più semplice si verifica questo processo, il più attivo è considerato un elemento. Così la sua interazione con altre sostanze massima si verifica vigorosamente. Ci sono una serie di sollecitazioni, che è stato redatto da un esperto Beketov – chimico russo. Metalli in questa lista sono in sequenza che caratterizza il decadimento della loro capacità chimiche per l'attività. In base al numero di sollecitazioni, siamo in grado di determinare le proprietà dell'elemento:

– riducendo il potenziale dell'elettrodo del metallo aumenta la sua funzione di sostituzione;
– può spostare metalli da soluzioni saline quegli elementi che sono disposti dopo di loro in serie elettrochimica;
– metalli, monouso nell'elenco a fianco di idrogeno attivo, può spostarlo dalle soluzioni acide.