742 Shares 5629 views

Biografia Otto Skorzeny: anni di vita, la famiglia, i bambini, le memorie

Una delle personalità di alto profilo dalla seconda guerra mondiale – Otto Skorzeny. "L'uomo con la cicatrice", come veniva chiamato in modo diverso. Per nazionalità Otto Polyak. Egli è conosciuto in tutto il mondo come il più esploratore professionale per la quale non vi era nessun cornici e bordi. Quest'uomo non aveva coscienza. Ho lavorato per Hitler. Dopo la sconfitta della Germania, si trasferisce a fianco degli americani. Preferenza per il lavoro su quelli che pagano di più. Interessante e ricca di eventi della vita, che è piena di misteri irrisolti. Biografia Otto Skorzeny è raccontata in questo articolo.


giovani Skorzeny

Otto Skorzeny (vissuto 1908-1975) è nato a Vienna. Suo padre era un semplice ingegnere. La sua crescita è stata, in molte misure, è enorme ed è 196 cm. Come studente di Otto spesso parlato in duelli ( "duelli mushketorskih"). Erano come ai vecchi tempi, con le spade. In una di queste lotte, e ha ricevuto il suo segno sul suo volto. Come studente, ha incontrato un uomo, che lo introduce al NSDAP

Nel 1934, come parte di 89 standard del Skorzeny partecipato al colpo di stato. Di conseguenza, guadagnare la fama leader indiscusso.

1938 – diffusa la sconfitta degli ebrei. Per tutti in Germania cosiddetta "Notte dei cristalli". Qui Otto mostra anche il suo lato migliore. Prende aziende ebraiche di proprietà e dà loro il test. E lui stesso ha preso la villa di uno dei perdenti.

Lo scoppio della guerra

Quando è iniziata la guerra, Skorzeny si è unito come ingegnere. Ma non si addiceva, e andò nell'esercito. Ma l'azione militare non è stato trovato. In primo luogo mi sono seduto in quella di riserva, poi ha lavorato come autista. In generale, la sua carriera militare non è stato impostato fin dall'inizio.

Nel 1941, è stato in grado di prendere parte ai combattimenti, ma era gravemente malato ed è stato inviato per il trattamento alla sua città natale. Immediatamente dopo la sua partenza ha iniziato un'azione decisa da parte dell'Unione Sovietica. Come il destino ha tenuto in vita senza lasciar morire sul campo di battaglia, per le cose più importanti della sua vita difficile. Dopo il trattamento è stato lasciato su un semplice ufficio di Berlino.

Skorzeny era ansioso di combattere. Ha cercato di padroneggiare i corsi Tankman. Ma anche qui non l'ha fatto. Dal 1943, egli diventa un sabotatore di lavoro per i reparti di destinazione speciale. E 'stato questo lavoro lo ha reso famoso in tutto il mondo.

Funzionamento speciale sabotatore condotta

  • L'operazione, che è stato chiamato "Quercia" o "Eiche", il più famoso. Sulla sua attuazione dei candidati sono stati selezionati con grande cura da Hitler stesso. Skorzeny preoccupazione era non solo per scoprire, che contiene Mussolini, ma anche essere in grado di salvarlo e fornire a Hitler. Né le tracce confuse degli italiani, la posizione è stato trovato. Le foto scattate presso il sito ha mostrato che la portata sarà molto difficile, l'hotel è stato circondato da scogliere. Si è deciso di andare in un piccolo gruppo. Abbiamo viaggiato per il posto di alianti, due dei quali si è schiantato. Otto gestito personalmente la vela e l'intera operazione. Quando morì tenendo il 40% del gruppo. Questo nonostante il fatto che l'operazione era quasi senza sparare un colpo. Mussolini a Hitler ha deciso di fornire il doppio del piano. Il pilota è stato fortemente contrari, ma Skorzeny ancora volare con loro. Con grande difficoltà, è riuscito a sollevare l'aereo in aria. L'operazione è stata completata con successo. Mussolini è stato consegnato alla destinazione.
  • "Salto in lungo" – operazione, che si è concluso in un fallimento. Otto dovuto uccidere o rubare Stalin, Roosevelt e Churchill. Grazie all'intelligenza russo aveva fallito.
  • L'attentato a Hitler. Otto Skorzeny messo giù la ribellione, brutalmente sterminati tutti coloro che ha osato opporsi al Fuhrer. Questa operazione di successo è stato segnato da un altro premio nel sabotatore salvadanaio.
  • Combattere per Pomerania. Durante l'esecuzione di questa operazione, Hitler gli ha conferito un ordine speciale, Croce di cavaliere con foglie di quercia.

Le operazioni che Skorzeny trascorso gran parte conclusa con un fallimento. Ma per coloro la cui realizzazione è particolarmente riuscito brillantemente, è stata celebrata da ordini speciali da Hitler in persona. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i suoi casi di spionaggio e sabotaggio.

operazione più successo Skorzeny

Uno dei fallimenti di operazioni nella biografia di Otto Skorzeny – aiutare i guerriglieri squadra inesistenti. servizi segreti sovietici, che i tedeschi consideravano la loro propria, dato le informazioni che è stato bloccato squadra, che contava circa 2.000 persone. Sono riusciti a sopravvivere, e che chiedono aiuto. Heinrich Scherhorn ha guidato un distacco, che a quel tempo era un agente reclutato da parte dell'Unione Sovietica. Otto ha deciso di verificare l'esattezza delle informazioni. Mandò a 8 paracadutisti tra i migliori e dedicato. Essi sono stati immediatamente sequestrati nell'Unione Sovietica catturato. Skorzeny ha ricevuto risposte da loro. Sono venuto a riferire il segnale di solito, e poi uno speciale, affermando che stanno bene e sono catturati. Skorzeny ha cominciato ad assistere attivamente il distacco, tagliato fuori dagli alleati. Dopo 8 mesi a 22 esploratore inviati dalla Germania, radio, cibo, armi, e circa 2 milioni di rubli. Otto non ha capito che è stato crudelmente ingannato.

Otto Skorzeny: bambini, famiglia

È stato sposato tre volte. Aveva una figlia, che afferma che non ha mai rinunciato alla sua padre e non ha nascosto la sua parentela con lui. Le difficoltà non nascono anche quando lei ha parlato apertamente il suo nome. Figlia, Waltraud Riess, ha dato alla luce due figli, nipoti Otto, quale era molto orgoglioso. Si dice che lui aveva sognato un ragazzo e sua figlia non ancora nato, ha voluto chiamare Klaus. Non ha nemmeno pensare era che non poteva nascere un bambino. E, in generale, la tenda della famiglia Otto Skortseni segreti rivestito. Molto poco si sa sulla sua vita personale.

La vita dopo la fine della seconda guerra mondiale

Il destino di Otto Skorzeny dopo la guerra non ci fosse il modo migliore. E 'stato arrestato e messo in custodia. Ma per quanto tempo a languire in prigione, non l'ha fatto ed è stato assolto dagli americani. E poi è andato al loro servizio. Inoltre, con un passaporto falso che aveva lasciato il paese e cominciò ad aiutare negli stessi prigionieri, in quanto lascia ufficialmente il paese senza paura di persecuzioni. E 'stato membro di una comunità segreta ODESSA.

Un altro gruppo di "Palladin" Otto è stata fondata nel 1970 come organizzazione neofascista. Ha raccolto in uno tutti coloro che hanno fatto parte delle associazioni segrete di tempi diversi, e ha contribuito a nascondere la giustizia.

Parte della vita, circa 10 anni trascorsi in Irlanda, dove ha acquisito per sé una casa e un pezzo di terra.

Il coinvolgimento e la collaborazione con il Mossad

Fino a poco tempo, il pubblico in generale non era ben noto infatti il coinvolgimento del Mossad Otto. Ma quando i dati sono stati pubblicati, sensazione immerso tutti in stato di shock sul giornale. Il confronto è stata una gara eterna per la supremazia e il potere tra Israele ed Egitto. Quando l'Egitto ha cominciato ad attrarre esperti tedeschi, Israele preoccupato. E 'stato impossibile impedire il rafforzamento della posizione di Egitto e hanno iniziato la loro assunzione di ex nazisti. Il loro obiettivo era quello di catturare in suo potere il più possibile le persone che sono in grado di ottenere i documenti necessari archivi segreti.

Otto Skorzeny, la cui biografia è piena di non le azioni più lodevoli, era una di quelle persone. Gli fu offerta la libertà dalla paura per la loro vita. Omicidio Otto Eichmann fu costretto a pensare a quello che potrebbe essere il prossimo. Lui accettò, ma nessuno ha mai saputo a questo proposito.

Otto Skorzeny: memorie e di altri libri

Si ritiene che scrisse la sua biografia di Otto. Ma a causa del fatto che molti dei problemi sono controverse, si potrebbe pensare che alcuni dei risultati attribuiti semplicemente. Molti dei suoi fatti non coincidono con la storia vera e propria. Perciò è necessario pensare, a fidarsi di lui oppure no.

Memorie scritte da Otto Skorzeny, – è una grande opera intitolata "Il lavoro segreto RSHA." In sintesi è scritto che si tratta di una vasta collezione di avventure che cadevano sulla quota del funzionario. Il corso delle operazioni segrete del Reich riflette nel suo libro. E 'emozionante e molto interessante perché, in realtà, l'uomo non era un alto rango, ma ha raggiunto tale fama che raggiunge ogni governante dello stato.

Il contenuto del libro di 20 capitoli, che sono descritti accuratamente e costantemente l'azione sovversiva durante il periodo in cui le operazioni sono state effettuate, e le sue conclusioni personali.

"La guerra sconosciuto" – un altro libro "L'uomo con la cicatrice" Otto Skorzeny, in cui si racconta come come servizio nella SS ranghi, rivelando dettagli che non sono stati precedentemente noti a chiunque.

"Perché non prendiamo Mosca" – gli argomenti di sue memorie su dove e come gli errori sono stati fatti, e perché non raggiunto l'obiettivo finale della guerra. Qual è stata la ragione che Mosca non è stata presa subito nel 1941.

Libri Otto Skortseni non era stato completamente tradotto in russo. Fondamentalmente traslare toccato quelle pagine che descrivono in dettaglio l'avanzamento di un'operazione.

Fine vita ": superdiversanta"

Otto Skorzeny è morto? Nel 1970 ha scoperto le cellule tumorali. operazione è stata effettuata poi, a seguito della quale ancora una volta ha cominciato a vivere una vita normale. Ma nel 1975, la malattia ha cominciato a progredire con rinnovato vigore. non è più in grado di salvarlo. E 'morto in ospedale, il suo corpo è stato cremato. Ashes inviati in Austria.

Nella biografia di Otto Skortseni un sacco di sconosciuti, memorie, che ha lasciato alle spalle, diventato un film di storia di avventura degna. Ha vissuto una vita interessante, ma purtroppo, non il più degno. Molte persone oggi sono interessati nella sua biografia e le realizzazioni. Ci auguriamo che l'articolo risponderà a molte domande circa l'identità di Otto Skorzeny.